Il 40% dei bambini soffre di carie

La salute orale è un altro punto da tenere in considerazione nel benessere dei più piccoli. Sebbene, a priori, potrebbe non sembrare così importante come altri aspetti non dovrebbero mai essere dimenticati. Un esempio è il carie, che spesso non vengono visti dai bambini stessi, o dai genitori, e che vengono lasciati da parte, ignorando i problemi che sono in grado di generare.

Devi anche tener conto della necessità di prevenire questi problemi nei più piccoli. Missione che non viene seguita al momento in quanto viene estratta dai dati del 32 ° Congresso della Società Spagnola di Pediatria ambulatoriale e cure primarie. Evento in cui è stata raggiunta una conclusione: il famiglie non danno l'importanza che meritano alla salute orale.


Visite all'ortopedico

I dati che sono stati offerti in questo congresso rivelano che fino al 30% dei bambini sotto i tre anni e il 40% dei minori ne hanno sei carie di esordio precoce Numeri che chiariscono che i bambini non effettuano le visite necessarie al chirurgo ortopedico quando raggiungono il primo anno. Questo specialista è colui che deve gettare le basi per prevenire questi problemi dentali.

Un'altra visita rilevante è a partire dai 6 anni, momento in cui i denti da latte iniziano a cadere e nascono i denti adulti. A queste età appaiono problemi come l'ipomineralizzazione nell'incisivo molare, un problema che richiede un bene esplorazione essere rilevato. In realtà, questa condizione può degenerare in cavità e altre situazioni più dannose.


Sono necessarie anche visite all'ortopedico, mentre fino al 40% dei bambini in età prescolare hanno subito traumi dentali. Un esempio sono le perdite di alcuni pezzi dentali. Una visita a questo professionista garantirà la sua corretta sostituzione, il tempo consigliato per evitare problemi maggiori è quello di partecipare a questa consultazione durante il 20 minuti seguendo l'incidente.

Spazzolatura e altri suggerimenti

Sebbene le visite al chirurgo ortopedico siano importanti, non dobbiamo dimenticare la responsabilità che abbiamo sulla protesi. Devono essere svolti compiti diversi attività per prendersi cura dei denti:

- Supervisionare la spazzolatura dei bambini fino a 10 anni. Questo non dovrebbe mai superare i due minuti per eliminare tutta la placca batterica.

- Limitare la quantità di zucchero nella dieta dei bambini, dispensando cibi con grassi saturi e altri prodotti dannosi per i denti.


- Pasta dentaria con fluoro. Questi prodotti aiutano a prevenire la carie, è importante insegnare ai bambini a non ingerirlo e ad usare una quantità pari alla dimensione di un pisello.

- Inclusione del filo interdentale. I genitori possono iniziare a passare il filo con l'aspetto dei primi pezzi. È sempre consigliabile consultare lo specialista sulla rilevanza di questo prodotto.

- Visite periodiche Controllare periodicamente la protesi per rilevare i problemi è molto importante e una responsabilità che deve essere assunta a casa.

Damián Montero

Video: “Mi fa male qui”. Per i medici è un problema muscolare. Ma la verità è drammatica


Articoli Interessanti

L'inserimento lavorativo: l'ascesa sociale dei giovani

L'inserimento lavorativo: l'ascesa sociale dei giovani

La crisi economica iniziata nel 2007-2008 e che attualmente si sta ritirando ha avuto un impatto piuttosto negativo sulla popolazione giovane, anche se prima di iniziare questa crisi, i giovani erano...

Pregorexia: la paura di ingrassare in gravidanza

Pregorexia: la paura di ingrassare in gravidanza

Restare magri durante la gravidanza è un'ossessione che colpisce sempre più donne, sebbene vada direttamente contro le leggi della natura. L'aumento di peso in gravidanza è necessario per la buona...