Famiglie numerose, una soluzione per le pensioni

Il futuro di ogni paese passa attraverso le sue nuove generazioni. Non solo perché questi saranno responsabili delle posizioni di responsabilità e dovranno decidere cosa è meglio. I bambini di oggi saranno quelli che assicurano le pensioni dei lavoratori al momento. Pertanto, una diminuzione del tasso di natalità compromette, a lungo termine, questo sistema.

Un promemoria fatto dalla Federazione spagnola delle famiglie numerose, FEFN, nel congresso tenutosi a Saragozza recentemente. Sotto il motto "Famiglie numerose, soluzione alle pensioni ", ricorda la necessità di sostenere questi tipi di case in modo che possano assumersi i costi di innalzamento di un numero di bambini pari o superiore a tre bambini.


Le famiglie numerose assicurano il ricambio generazionale

Durante questo congresso, esperti in demografia, risparmio e pensioni, così come padri e madri di grande famiglia Hanno contribuito con la loro esperienza nella gestione dei conti correnti e il loro approccio al futuro. Le conclusioni raggiunte hanno chiarito che questo tipo di case sono molto importanti per garantire il benessere a lungo termine del paese.

Le famiglie numerose assicurano che, in futuro, ci sia un capitale umano che possa assumere i posti necessari per il buon andamento del paese. In breve, che il cambiamento generazionale Posso assicurare. "Come risorsa strategica per la società, le grandi famiglie forniscono un grande capitale umano, economico e sociale all'intero paese, quindi meritano un riconoscimento speciale e un compenso per lo sforzo che fanno nell'educazione e nella cura dei loro figli".


Inoltre, le famiglie numerose compensano anche la diminuzione di Nascita spagnola. "Con una media di 3 bambini, le famiglie numerose compensano il basso tasso di fertilità che attualmente esiste nel nostro paese (1,3 bambini per donna), e che è insufficiente per il sollievo della popolazione", dice una delle conclusioni raggiunte in questi giorni

Alcuni motivi che lo rendono chiaro bisogno "articolare misure che consentano ai cittadini di essere liberi di avere i figli che desiderano, eliminando gli ostacoli nel campo fiscale, lavorativo ed economico, e con politiche più ambiziose che riconoscano più equamente il contributo dato dalle famiglie numerose a società ".

Finalmente una conclusione su tutti questi riflessioni: "Il sistema pensionistico pubblico, come strumento di coesione e benessere sociale, è servito in modo straordinario e in situazioni di crisi come mezzo per aiutare genitori, figli e nipoti. futuro della nazione, dal momento che le decisioni private riguardanti il ​​numero desiderato di bambini influenza il pubblico e viceversa, le decisioni pubbliche hanno effetti sul tasso di natalità ".


Richieste alle amministrazioni di famiglie numerose

Come è stato detto, le famiglie numerose chiedono al governo una serie di aiuti alle amministrazioni per sostenere il peso di questo tipo di famiglie. Richieste come quelle presentate dall'Associazione delle grandi famiglie della Catalogna:

- Onere familiare. Ciò tiene in considerazione l'onere della famiglia sopportato dalle famiglie numerose e la mancanza di pari opportunità rispetto agli altri cittadini, in tasse e imposte municipali, in particolare nell'IBI, nel prezzo dell'acqua e nei tassi delle immondizie.

- Alloggio di protezione ufficiale. Si promuova un'adeguata abitazione municipale di dimensioni adeguate per le famiglie numerose: non si realizzano abitazioni di oltre 90 metri quadrati.

- Trasporto urbano. Che l'uso del trasporto urbano sia facilitato per le famiglie numerose, con un tasso più basso, e con l'applicazione della legge di protezione per le famiglie numerose e le sentenze della Corte Suprema. Avere spazi di parcheggio speciali (o consentire l'uso di posti per disabili) per famiglie con bambini da 0 a 3 anni, che hanno bisogno di un passeggino per la loro mobilità.

- Attività extrascolastiche. Facilitare l'accesso di famiglie numerose a attività extrascolastiche e spazi urbani sportivi, culturali e ricreativi, con una tariffa speciale (ad esempio, un "prezzo massimo per famiglia").

- Conservazione dei parchi. Che vengano prese le misure appropriate per isolare gli spazi di gioco dei bambini dei parchi municipali dal loro uso da parte dei cani. Fai uno sforzo maggiore nella sua conservazione e pulizia, espandendo i materiali del gioco dei bambini.

- Aiuto Applicare il criterio del reddito pro capite in tutte le borse di studio, i bonus e le borse di studio comunali, e non il reddito minimo assoluto, che non tiene conto delle responsabilità familiari.

- Informazioni. Fornire informazioni complete e complete alle famiglie con bambini di tutti i servizi e i benefici a cui possono accedere.

- Associazione Promuovere l'associazionismo di famiglie numerose, fornendo sostegno finanziario e sociale alle associazioni familiari e diffondendo le loro attività e servizi.

- politica familiareIstituire un municipale responsabile della politica familiare, coordinare le azioni del comune in quanto riguardano le famiglie e assicurare i loro interessi.

- Organismo consultivo. Che l'associazione sia ascoltata nella discussione delle ordinanze comunali, al fine di dare la loro opinione sulle questioni che riguardano il gruppo delle famiglie numerose.

Damián Montero

Video: Pensioni, Quota 100 e stop Fornero, ma limite ai contributi !!


Articoli Interessanti

Bullismo: chi punisce la legge?

Bullismo: chi punisce la legge?

Il suicidio di Diego, un ragazzo di undici anni, precipitato da una finestra in una scuola di Madrid, riapre il dibattito sociale sull'efficacia delle misure contro il bullismo. Attualmente, 1 su 4...