Aspettative nei bambini, come trovare l'equilibrio tra stress e domanda

Quale genitore non vuole il meglio per i propri figli? Chi non ha immaginato i propri figli in una posizione elevata o essere i migliori nel loro lavoro? domanda per i più piccoli la resa massima assicurerà, a lungo termine, un buon uso in alcune qualità eccellenti. Tuttavia, dov'è il limite? Come puoi evitare che il desiderio di raggiungere il massimo diventi stress?

Dobbiamo trovare l'equilibrio tra le norme di attuazione per garantire la responsabilità negli studi e il massimo delle prestazioni, e un altro per trasformare questi compiti in una noia eccessiva. A tal fine, dal Julián de Ajuriaguerra Centro di salute mentale per bambini e adolescenti dell'Associazione Haurrentzat, vengono offerti i seguenti suggerimenti per apprendere domanda.


Regole sì, ma nella sua giusta misura

Parte della crescita nei bambini passa insegnando loro ad agire e le regole che governano la società. L'autorità dei genitori è uno strumento fondamentale per applicare queste regole che garantiscono le massime prestazioni del più piccolo. Tuttavia, non dobbiamo perdere di vista il significato di questi insegnamenti: guida e Non disperare. Per questo motivo, dobbiamo anche applicare la pazienza ed essere flessibili quando si tratta di educare.

Tuttavia, il timore che i bambini non soddisfino queste aspettative fa sì che i genitori si mettano in piedi troppo rigido e la perfezione è richiesta. Questo finisce per causare stress ai più piccoli nella ricerca di fare tutto bene. D'altra parte, nei bambini c'è la paura di sbagliare le cose e di causare insicurezza dovuta a questa rigidità nella trasmissione delle norme.


La chiave? Gli esperti di questo centro indicano che i genitori dovrebbero fermarsi e riconoscere il competenze dei loro figli, l'umore dei più piccoli e la fatica. Gli anziani dovrebbero sapere che non è sempre possibile rispettare tutto e che a volte il fallimento è possibile. La missione è non rilassarsi e fare in modo che queste regole siano implementate, incoraggiando i bambini ad andare avanti.

La ricerca dell'equilibrio

È molto importante conoscere la rigidità che viene applicata in ogni momento e la direzione che l'educazione sta prendendo. Questi sono alcuni chiave per questo:

- Avere regole chiare nella tua testa, ma consentire eccezioni alla regola.

- Ricorda che gli standard non dovrebbero essere protettivi e dovrebbero essere pochi, chiari e coerenti.

- Essere flessibili negoziando le regole con i bambini, rispettando le loro preferenze, ma senza dimenticare l'autorità paterna.


- Ricorda l'età e lo stato emotivo del bambino e chiedi in accordo.

- Aiuta e ascolta i bambini se hanno difficoltà con il loro comportamento.

- Interpretare il cattivo comportamento, dirai qualcosa, attirerai un po 'di attenzione?

- Usa il senso dell'umorismo e la tolleranza negli standard educativi.

- L'autorità dell'esercizio è di comandare, ma anche di essere un esempio.

- Non usare discorsi lunghi, sì sicurezza nelle decisioni, mantenere la calma e ascoltare.

- Sii paziente con il loro apprendimento, dando loro il tempo e facendogli sapere tutto ciò che vogliono.

Damián Montero

Video: PEI - Piano Educativo Individualizzato e gli esami


Articoli Interessanti

L'inserimento lavorativo: l'ascesa sociale dei giovani

L'inserimento lavorativo: l'ascesa sociale dei giovani

La crisi economica iniziata nel 2007-2008 e che attualmente si sta ritirando ha avuto un impatto piuttosto negativo sulla popolazione giovane, anche se prima di iniziare questa crisi, i giovani erano...

Pregorexia: la paura di ingrassare in gravidanza

Pregorexia: la paura di ingrassare in gravidanza

Restare magri durante la gravidanza è un'ossessione che colpisce sempre più donne, sebbene vada direttamente contro le leggi della natura. L'aumento di peso in gravidanza è necessario per la buona...