Conversare con i bambini sin dalla giovane età favorisce lo sviluppo della loro intelligenza

Conversare è una delle attività più raccomandate tra le persone. parlare con altri è un ottimo modo per intrattenere e conoscere nuovi punti di vista. Ma il discorso ha molti altri vantaggi, specialmente per i più piccoli in casa. Anche in quei casi in cui i bambini continuano a non padroneggiare le abilità linguistiche.

Per quelli che ci credono parlare ai bambini, quando ancora non dicono una parola, non ha molto senso, lo studio Esperienze con la lingua durante il secondo anno di vita e il suo impatto sulla tarda infanzia pubblicato sulla rivista pediatria Ha qualcosa da dirti. Questa risposta deriva dalle sue conclusioni poiché scommettere da questo dialogo con i piccoli favorisce lo sviluppo della sua intelligenza.


Perché parlare con i bambini

Cosa succede se il mio bambino non capisce una parola, perché parlargli? I risultati di questo lavoro mostrano che prendendo parte alle conversazioni a turno tra i 18 ei 24 mesi, nel lungo periodo si sono ottenuti punteggi più alti, tra Dal 14 al 27%, di prestazioni, coefficiente intellettuale e comprensione verbale.

I migliori punteggi di vocabolario ricettivo ed espressivo, dopo aver preso in considerazione i fattori socioeconomici. I ricercatori hanno registrato le parole degli adulti e le conversazioni tra bambini e adulti di 146 bambini e bambini piccoli un giorno al mese per 6 mesi.

Successivamente hanno seguito questi bambini con valutazioni linguistiche e cognitive tra i secoli Da 9 a 14 anni, confermando che i bambini che avevano ricevuto queste conversazioni con i loro genitori, anche quando non erano abili nel parlare, presentavano un livello più alto di intelligenza. Pertanto, è chiaro che i programmi di intervento precoce sono necessari per aiutare i genitori a creare l'ambiente più favorevole per l'apprendimento precoce delle lingue nei bambini.


Come parlare con il bambino

A questo punto potrebbe sorgere una domanda, come parlare ai bambini? Cosa dire a un bambino che non è ancora in grado di parlare? Questi con alcuni suggerimenti per iniziare a praticare questa modalità di comunicazione:

- Non importa il messaggio, ma come dirlo. Il tono usato può suscitare l'interesse del bambino e farlo sentire al sicuro.

- Parla con loro sempre guardandoli in faccia. Ciò li farà sentire oggetto di attenzione, i genitori e l'orecchio li aiuteranno anche a sviluppare l'osservazione visiva.

- È conveniente che il bambino associ la voce del padre al tocco di loro, accarezzandoli, solleticandoli o toccandoli leggermente quando ci rivolgiamo a loro.

- Non solo i genitori dovrebbero parlare con te. Tutti i membri della famiglia devono rivolgersi al bambino, che lo introdurrà nella vita sociale e aumenterà la sua affettività.


- Approfitta delle passeggiate per descrivere tutto ciò che vedi. Questo risveglia il suo interesse per ciò che lo circonda e arricchisce il suo vocabolario passivo.

Damián Montero

Video: Let us be Heroes - The True Cost of our Food Choices (2018) Full documentary


Articoli Interessanti

Adolescenza: madri sullo sfondo

Adolescenza: madri sullo sfondo

Con l'adolescenza, avviene il baratto ruoli tra padre e madre che si stava preparando negli anni precedenti. Ora è papà che deve prendere una posizione più attiva, specialmente con i figli e mamma...

Come prevenire la congiuntivite

Come prevenire la congiuntivite

La congiuntivite è uno dei fenomeni oculari più comuni che colpisce tutta la famiglia, compresi i neonati. Anche se è molto fastidioso, nella maggior parte dei casi non è grave, ma è importante...