Padre tosaerba, tagli gli ostacoli del tuo bambino?

A ogni genitore piace garantire il meglio per i propri figli, per dare loro le strutture in modo che possano raggiungere i loro obiettivi. Tuttavia, è necessario stabilire dei limiti per non diventare una figura che elimini gli ostacoli ai loro figli, impedendo loro di affrontare battute d'arresto e difficoltà, nonché di assimilare il responsabilità che deve eseguire per se stesso.

La figura di padre dell'elicottero Spetta a questi genitori che circondano sempre i loro figli ed evitano problemi. Tipologia che ora trova nella palaerba un nuovo referente. Cosa lo caratterizza? Un insegnante anonimo lo definisce attraverso l'esperienza che ha avuto con uno di questi genitori e racconta nel blog WeAreTeachers.


Tagliare gli ostacoli

Questo professionista dell'istruzione spiega che, come i tagliaerba, eliminano le erbacce, questi genitori "taglio"gli ostacoli sulla strada dei loro figli, cioè, ammorbidiscono i loro spigoli e che lo sviluppo del più piccolo è privo di problemi, evitando situazioni di lotta e affrontando le battute d'arresto che possono sorgere nel giorno per giorno di tutti .

Esempi di "ostacoli di taglio" sono molti. Da fare i compiti in soggetti che sono dati ingiustamente ai più piccoli, impedendo loro di migliorare e lucidare i loro difetti, fino a quando non prendi la tua stanza. Un'altra prova di come i genitori risolvono tutti i problemi nei loro figli è il caso che ha portato questo insegnante a scrivere questa pubblicazione. Un padre ansioso di avere un prodotto per suo figlio.


Questo professore pensava che sarebbe stata una medicina o un inalatore, quando in realtà si trattava di una bottiglia d'acqua e che era stato suo figlio a fare questa richiesta tramite un messaggio. L'autore di questo pubblicazione spiega che questo esempio mostra cos'è un tagliaerba padre perché in questo caso il bambino avrebbe potuto risolvere la sua sete andando in una delle pompe della scuola.

Permettigli di combattere

I genitori di elicotteri possono alterare il buon sviluppo dei piccoli impedendo loro di affrontare i propri problemi e risolverli, oltre ad essere in grado di assumersi le proprie responsabilità e affrontare le battute d'arresto. Questi sono alcuni dei suggerimenti offerti da Educo per evitare questi problemi:

- I bambini non sono perfetti. Nessuno è perfetto, i bambini non fanno eccezione. Il più piccolo avrà difetti e i genitori dovrebbero consentire ai più piccoli di risolvere questa situazione.


- Non risolvere i problemi. Consigli e supporto, fino a quando non ci dovrebbe essere il lavoro dei genitori di fronte ai problemi dei loro figli. Ad esempio, se il tempo di consegna di un esercizio è passato, il bambino deve assimilare che ha commesso un errore e non aspettare che un adulto risolva questa situazione.

- Toglilo dalla tua zona di comfort. I più giovani devono lasciare la loro zona di comfort e affrontare situazioni che non sono confortevoli per loro, prendere rischi e trovare un modo per raggiungere i loro obiettivi senza aiuto se non i consigli dei loro genitori.

- Impara a dire di no. Vedere un bambino in una brutta situazione può far dispiacere i genitori e finire per assumersi la responsabilità di ciò che avrebbero dovuto fare. Ma in questi momenti devi essere deciso e imparerai a dire di no.

Damián Montero

Video: TuTiTu Macchina da corsa


Articoli Interessanti

I genitori contano ... e molto in adolescenza

I genitori contano ... e molto in adolescenza

Se c'è una cosa che i genitori hanno chiaro è il difficoltà di educazione dei bambini adolescenti. Hanno avvertito in mille modi che questo stadio è solitamente traumatico, sia per i genitori che...

Colica infantile

Colica infantile

Foto: THISFAMILYWELOVEÈ famosa la colica del bambino, che fino ai tre mesi di vita di solito soffre i neonati. Il suo pianto incontrollabile, i suoi gas rumorosi e la sua pancia leggermente gonfia...

Stress da lavoro: 7 tasti per controllarlo

Stress da lavoro: 7 tasti per controllarlo

il stress da lavoro Appare quando le richieste ci impediscono di lavorare e di gestirle o tenerle sotto controllo, una realtà che il 59% degli spagnoli soffre, secondo i dati INE. Tuttavia, è sano...