5 tasti per mantenere l'abbronzatura dopo l'estate

L'estate sta arrivando alla fine e con essa le vacanze. Le giornate in spiaggia e i pomeriggi in piscina sono una cosa del passato e quando, finalmente, puoi vantarti di una pelle dorata, è ora di tornare in ufficio. Se non lo vuoi, con la caduta delle prime foglie l'abbronzatura scompare, scrivi questi suggerimenti e sembra buio in autunno.

5 tasti per mostrare la tua abbronzatura in autunno

1. Costanza ed esfoliazione.L'eliminazione delle cellule morte è un passo fondamentale affinché la pelle acquisisca un'abbronzatura più rapida e uniforme. Allo stesso modo, questo ci aiuta a mantenere la pelle libera dalle impurità e la sua successiva idratazione è molto più efficace. Questa rigenerazione cellulare non solo farà dorare il nostro corpo più rapidamente, ma anche la pelle riacquisterà la sua lucentezza ed elasticità.


Alla fine dell'estate, il corpo e l'esfoliazione del viso rimuovono tutti i resti di pelle morta, che a volte si traduce in piccoli lividi o un aspetto trascurato del corpo. Ecco perché è così importante essere costanti nell'esfoliazione, introducendola nella nostra routine di bellezza. La ripetizione del processo 1 o 2 volte alla settimana sarà sufficiente per rendere la pelle più radiosa.

2. Idratazione quotidiana.Non ha senso essere costanti nel passo precedente se non è seguito da una profonda idratazione. L'idratazione quotidiana della pelle consente di mantenere l'equilibrio in termini di livelli di acqua e nutrienti, mantenendo la pelle elastica e luminosa.


Arrivando dalla spiaggia, rimuovere i resti di sabbia sotto la doccia e spalmare il corpo in seguito è uno dei più grandi piaceri dell'estate, un piacere che se tieni anche in autunno ti farà rimanere più a lungo l'abbronzatura e recupererai la pelle dopo l'estate

3. Un aiuto in più.Non tutte le persone acquistano la stessa tonalità della pelle in estate, né la raggiungono altrettanto rapidamente. Per coloro che sono più limitati al momento dell'abbronzatura durante l'estate, possono sempre usare i nutricosmetici per dare la spinta necessaria ai loro melanociti. Queste capsule permettono alla pelle di acquisire un'abbronzatura sana e veloce, attivando naturalmente l'azione dei melanociti. In questo modo, accelera il tono della pelle senza diventare pericoloso per essa.

I nutricosmetici devono essere accompagnati da una buona protezione solare e misure adeguate quando si espone il corpo alla luce solare, evitando sempre le esposizioni nelle ore tra le 12:00 e le 17:00. Una delle caratteristiche principali di questo tipo di prodotti è l'omogeneità dell'abbronzatura, poiché impedisce la comparsa di macchie sulla pelle o un aspetto folle di esso.


4. Nessuna protezione, nessun sole.Anche se amiamo indossare un tono dorato sulla pelle, dobbiamo realizzarlo in modo sano e consapevole. Cioè, non possiamo calpestare la sabbia senza mettere la crema solare nella borsa. Sebbene si creda che l'uso della protezione solare limiti l'abbronzatura, questo non è vero. Prendendo il sole protetto permette alla pelle di acquisire un tono marrone naturalmente e progressivamente. La corsa non è mai stata buona né nella bellezza. Inoltre, aiuterà l'abbronzatura a durare più a lungo.

5. Prenditi cura della tua dieta e prenditi cura della tua abbronzatura.Tutti conoscono il potere della carota di abbronzare la pelle, ma non è l'unico. Tutti quegli alimenti ricchi di beta carotene saranno i tuoi alleati in modo che la tua abbronzatura rimanga più a lungo, come albicocche, angurie o fragole. Questo antiossidante si deposita sulle cellule adipose, mettendo i melanociti a lavorare senza riposo.

Un altro grande alleato per la tua pelle e che troverai nella tua cucina sono quegli alimenti ricchi di vitamina E, come l'olio d'oliva, le nocciole, le noccioline o anche il grande cibo della moda: l'avocado. La vitamina C protegge anche la pelle dagli effetti negativi del sole, grazie al fatto che stimola la flessibilità della pelle e riduce al minimo i radicali liberi generati dalla pelle dai raggi del sole.

Per sembrare una bella abbronzatura la protezione è il primo passo e la perseveranza e la cura della chiave per prolungarlo nel tempo.

Carmen Díaz Direttore del centro estetico Germaine Goya.

Video: Domande e Risposte: Tutte le curiosità su Playstation 4 PRO


Articoli Interessanti

Bullismo: chi punisce la legge?

Bullismo: chi punisce la legge?

Il suicidio di Diego, un ragazzo di undici anni, precipitato da una finestra in una scuola di Madrid, riapre il dibattito sociale sull'efficacia delle misure contro il bullismo. Attualmente, 1 su 4...