Guida per un sonnellino corretto nei bambini

Il riposo è molto importante per tutti. Spesso è correlato al dormire con la notte e sebbene sia vero che è quando il sole tramonta quando si trascorre più tempo in questo stato, c'è un altro momento della giornata in cui il corpo va in uno stato rilassato. il siesta, uno dei momenti che di solito accompagna i pomeriggi di molti e che approfitta della situazione in cui il corpo rimane dopo pranzo per poter fare un cenno.

Tuttavia, non devi prendere il siesta come sinonimo di riposo notturno. Come sfruttare tutti i vantaggi offerti da questo momento speciale per molti? Dall'Associazione spagnola di Pediatria e cure primarie, AEPap, vengono offerti diversi suggerimenti per ottenere il massimo da esso.


La siesta è benefica

È consigliato fare un pisolino? La risposta è semplice, AEPap indica sì. Da questo organismo è indicato che ci sono diversi studi che ricordano l'importanza che hanno i più piccoli in questo momento riposo dopo i pasti. Tra i risultati positivi di questa attività includono:

- Aiutare ad assimilare meglio l'apprendimento fatto durante il giorno.

- Aiuta a salvare le informazioni nella memoria a breve termine. Lascia la mente libera per imparare nuove cose favorendo l'esecuzione di attività come i compiti a casa.

- Incoraggia l'apprendimento astratto e il ragionamento logico.

- Il pelo riduce l'iperattività, elimina la tensione e l'affaticamento accumulato durante la mattinata.


- Il resto che fornisce aiuta ad affrontare meglio le attività del pomeriggio. Reagente e affina la mente.

- Migliora il comportamento e il benessere del bambino.

AEPap bandisce anche il mito che il napping sta causando l'insonnia nei piccoli. In realtà, questo organismo sottolinea che non scommettere su questa attività suppone un riposo più piccolo nei bambini che comporta un maggiore irritabilità che impedisce di addormentarsi correttamente.

Suggerimenti per il pisolino giusto

Una volta che i benefici del pisolino per i più piccoli sono noti, ce ne sono alcuni suggerimenti per ottenere il massimo da questa ora del giorno:

- routine del sonno. Come per il riposo notturno, scommettere sulle routine del sonno nel sonno aiuterà il bambino ad entrare in uno stato di rilassamento in determinati momenti della giornata, favorendo questa pratica.


- Mantenere lo stesso programma. Seguendo la routine dei sogni, scommettere sullo stesso programma ogni giorno consentirà la creazione di questa abitudine di riposo a lungo termine.

- Conoscere le abitudini dei centri diurni. Alcune scuole per bambini hanno orari specifici per i più piccoli, sapendo che aiuteranno i genitori a mantenere queste routine nei giorni in cui i bambini non vanno in questi centri.

- Non forzare se non vuoi. Se il bambino non vuole fare un sonnellino, è una cattiva idea costringerlo a farlo. La decisione del più piccolo deve essere rispettata.

- Non più di mezz'ora di pisolino. Mentre il pisolino non è colpevole di insonnia, troppe ore di questa pratica possono rendere difficile il riposo durante la notte. Mezz'ora dovrebbe essere il tempo massimo che i bambini dedicano a questa attività.

Damián Montero

Video: www.bimbocasa.it


Articoli Interessanti

Petecchie, macchie rosse sulla pelle

Petecchie, macchie rosse sulla pelle

Le petecchie sono piccole lesioni cutanee che si verificano a seguito di spargimenti di sangue quando si rompe un capillare. Quando questi minuscoli vasi sanguigni superficiali si rompono, una...

Come prevenire l'asma dalla gravidanza

Come prevenire l'asma dalla gravidanza

I rischi del bambino che sviluppa allergie durante l'infanzia sono il risultato di certe abitudini che si verificano durante la gravidanza come il fumo, lo stress o una dieta povera. Attualmente, il...