L'influenza dello stile di vita materno sulla salute dei bambini, secondo Harvard

La madre è una figura con un grande influenza nello sviluppo di ogni bambino Giorno dopo giorno, le azioni e lo stile di vita adottati echeggiano nei bambini al punto che può definire la salute a lungo termine del più piccolo della casa. Questo è ciò che Harvard ha mostrato in una delle sue ultime opere in cui ha analizzato da vicino i casi di 17.000 madri.

Un'analisi di 25.000 bambini e adolescenti tra 9 e 18 anni e coloro che sono stati attentamente monitorati per verificare se il loro stato di salute avesse avuto alcun tipo di relazione con lo stile di vita delle loro madri. Dati che cercano di incoraggiare le famiglie a optare per una routine più sana che serva da esempio per i membri più giovani della famiglia e finiscono per garantire loro una buona salute a lungo termine.


Cinque abitudini salutari

I risultati di questa analisi hanno mostrato che i figli di madri che avevano cinque abitudini sane avevano fino a 75% in meno possibilità di sviluppare l'obesità a lungo termine rispetto al resto dei casi in cui tali consuetudini non si sono verificate. In particolare, le routine a cui si riferisce questa ricerca sono le seguenti: esercizio fisico regolare, alimentazione sana, mantenimento di un peso adeguato, moderazione con alcol ed evitando di fumare.

Al contrario, i ricercatori hanno scoperto che quei bambini di madri con problemi di peso e che avevano abitudini di vita meno salutari come fumare o non praticare, finivano per presentare problemi di obesità a lungo termine. I responsabili di questo lavoro assicurano che le madri con a Indice di massa corporea adeguato, tra 18,5 e 24,9, ha avuto fino al 56% in più di possibilità di stare con un peso adeguato.


Un altro dato che è stato mostrato in questo studio è che il fatto che le madri hanno fumato ha anche avuto un impatto sulla presenza di questa cattiva abitudine nei piccoli. Il rischio che i bambini siano consumatori di sigarette è diminuito 31% quando la madre non ha presentato questa malsana routine.

Infine, i ricercatori hanno evidenziato che nel terreno nutrizionale non è stata trovata alcuna relazione tra i menu delle madri e le abitudini alimentari dei più piccoli. I responsabili di questo studio hanno indicato che questo risultato è dovuto all'influenza esercitata da altre entità come la mensa scolastica o le visite alle case dei pari.

Abitudini da inculcare

Mentre l'influenza della madre è innegabile nello sviluppo di ogni bambino, entrambi i genitori sono responsabili di instillare abitudini di vita sane per garantire un buona salute ai più piccoli Questi sono alcuni di quelli offerti dalla Confederazione spagnola delle associazioni dei genitori degli studenti, CEAPA:


- Buona nutrizione. Iniziando con una colazione dove è abbastanza presto per farlo al ritmo giusto e con il gruppo alimentare raccomandato (latticini, cereali e frutta o succo di frutta), fino al resto dei cinque pasti al giorno, lasciando da parte i grassi saturi.

- Metti da parte bevande analcoliche zuccherate come metodo per idratare e scommettere sull'acqua come una solita formula.

- Il cibo non dovrebbe essere usato come conforto, ricompensa o punizione. Usare il cibo per premiare o confortare farà sì che i bambini imparino a usarlo quando si sentono tristi, infelici, arrabbiati, ecc.

- Scommettere su un'abitudine di vita meno sedentaria. Sfruttare l'arrivo del bel tempo per svolgere attività fuori casa è sempre una buona idea, puoi anche iscrivere i più piccoli alle attività sportive.

Damián Montero

Video: On the Run from the CIA: The Experiences of a Central Intelligence Agency Case Officer


Articoli Interessanti

Bullismo: chi punisce la legge?

Bullismo: chi punisce la legge?

Il suicidio di Diego, un ragazzo di undici anni, precipitato da una finestra in una scuola di Madrid, riapre il dibattito sociale sull'efficacia delle misure contro il bullismo. Attualmente, 1 su 4...