Adolescenti impazienti, perché devo aspettare?

I bambini non sono stupidi e si dedicano a testare fino a che punto possono andare con i loro genitori per soddisfare immediatamente i loro desideri; In molte case, sono loro a governare veramente. Non è vero che i bambini generano frustrazioni o traumi ritardando o negando le loro richieste, perché non possono fare tutto quello che vogliono e quando lo vogliono.

Il tempo di attesa: ecco come secondi, minuti, ore, giorni ...

Come educare in attesa - o qual è lo stesso, nelle virtù della pazienza e della forza - richiede una certa proporzione tra il tempo che si dovrebbe aspettare e il soggetto in questione, i seguenti suggerimenti possono essere utili, raggruppati per scadenze:


- Aspetta qualche secondo.È molto tipico che i genitori interrompano la conversazione con un'altra persona perché un bambino vuole dire loro qualcosa; e questo non aiuta nulla. È conveniente spiegare loro: "Aspetta un momento, sto parlando con questa persona, ti risponderò subito". Se non sanno come rispettare quella conversazione, non è che siano spontanei, è che sono mal istruiti. Lo stesso accade quando parlano con i loro compagni di classe e amici; devono aspettare che l'altro finisca di parlare prima di "sparargli", se non è impossibile che possano ascoltare e, quindi, rispondere sinceramente.

- Aspetta qualche minuto.Il "I'm hungry, andiamo a mangiare ora", non è un motivo per modificare l'orario di famiglia o per "passare" quelli che mancano al tavolo. Imparare ad affrontare la vita con un certo ordine nelle ore insegna loro a rispettare il tempo degli altri e ad approfittare dei loro, anche quando non ne hanno voglia. Se vanno con un'escursione organizzata, la guida sa quali posti e orari sono adatti per fare soste, e non permette alla pigrizia di impostare il ritmo o romperlo.


- Aspetta un paio d'ore."Voglio andare ora!" Probabilmente ora non puoi andartene e devi aspettare fino al pomeriggio. Questo serve a moderare la loro impazienza riguardo al tempo di andare a casa di un amico, o il tempo di giocare con il computer. Ed è anche istruttivo non lasciare che facciano qualcosa che gli piace fino a quando non hanno fatto il loro dovere prima, sia che stia raccogliendo la stanza, finendo i compiti o aiutando a pulire la cucina.

- Aspetta qualche giorno.Tranne casi urgenti, comprare vestiti può aspettare il giorno più adatto per i genitori, specialmente se implica qualche spostamento in città. Aspettare il Sabbath non traumatizza nessuno, e ci sono molte cose in una famiglia che non è opportuno risolvere durante la settimana. Il "dittatore" o il "dittatore" non possono imporre gli obblighi generati dal programma di lavoro dei genitori. E rende i bambini molto confusi per rompere il ritmo delle lezioni e studiare che continuano dal lunedì al venerdì: è preferibile concentrarsi sul fine settimana su tutto ciò che modifica chiaramente questa regolarità.


- Aspetta un paio di settimane.Non è sempre possibile sciare, andare in campeggio o scalare una montagna; il cattivo tempo impone le sue leggi e le circostanze che ci circondano. Ed è necessario spiegarli in modo che possano comprendere le ragioni per ritardare un viaggio o un piano programmato con un certo anticipo. Devono anche capire che se hanno fallito un esame, non possono "disconnettersi" da quel soggetto: arriverà il momento del recupero, in cui potranno passare il soggetto.

- Aspetta qualche mese.La paga straordinaria non arriva ogni 30 giorni, e alcune spese speciali devono aspettare Natale o estate. Il figlio deve capire che, anche se gli è stato promesso un computer o una mountain bike, ci vorrà del tempo per goderseli. Succede lo stesso con alcuni viaggi, con lavori di ristrutturazione sul pavimento o nella vostra camera, o con cambi di moto.

- Aspetta qualche anno.Ogni età ha il suo ambito di libertà, responsabilità e autonomia. Ci sono cose che un bambino può fare solo quando hanno determinati anni, come camminare da soli con i propri amici, scegliere vestiti, avere una moto, vivere una relazione ... "Quando sei più grande ..." richiede ai genitori fissare un momento concreto in cui il figlio può essere considerato più grande e accedere al suo desiderio. In questa categoria entra anche la fucina di amicizie autentiche, che di solito richiedono del tempo per dimostrare il loro valore.

Suggerimenti per lavorare l'attesa

1. Gli adolescenti sono impazienti di per sé, quindi non dovremmo essere sorpresi se sono esigenti. Ma non dovremmo cadere nel loro gioco e cedere alla loro pesantezza, perché, se non è opportuno, non li fa bene.

2. Quando insistono senza fare rima o ragione, prematuramente e in modo non istruito, puoi dire loro: "Ogni volta che lo ripeti, lo rimanderemo un altro giorno". Senza estrema rigidità, può aiutarli ad imparare ad aspettare.

3. È necessario sapere come distinguere tra capricci e bisogni. Nel primo caso, possono essere ammessi eccezionalmente; Ad esempio, ci si può concedere occasioni speciali come compleanni, re, ecc. Pertanto, nella maggior parte dei casi (cambio di cellulare perché non è più bello) non dovrebbe essere consentito.

4. Gli adolescenti hanno bisogno di regole chiare e precise, anche se sembra che si ribellano all'autorità.Non aver paura di inviare, di dire no a certe richieste. Ogni volta che ci sono ragioni e buone maniere, anche se non gli piace e lo mostrano, sappiamo che stiamo favorendo la loro educazione.

5 In generale, è molto formativo aspettare un po 'per i bambini, anche se puoi già fare ciò che chiedono. Con senso della misura e senza rigidità, è educativo spiegare loro con fatti concreti che le cose non sono sempre lì.

Prima che i nostri figli si impegnino in qualsiasi attività, corso, ecc. dobbiamo chiarire che devono portarlo avanti fino alla fine. Se è per imparare il violino, almeno per completare l'intero corso del conservatorio, anche se in seguito non vogliono continuare; se gioca a basket, mantieni l'intera lega con quella squadra e partecipa ai giochi anche quando non vuoi ...

José Alfonso Arregui García

Video: Cree en ti por Covadonga Pérez Lozana


Articoli Interessanti

L'inserimento lavorativo: l'ascesa sociale dei giovani

L'inserimento lavorativo: l'ascesa sociale dei giovani

La crisi economica iniziata nel 2007-2008 e che attualmente si sta ritirando ha avuto un impatto piuttosto negativo sulla popolazione giovane, anche se prima di iniziare questa crisi, i giovani erano...

Pregorexia: la paura di ingrassare in gravidanza

Pregorexia: la paura di ingrassare in gravidanza

Restare magri durante la gravidanza è un'ossessione che colpisce sempre più donne, sebbene vada direttamente contro le leggi della natura. L'aumento di peso in gravidanza è necessario per la buona...