Ford Focus Sportbreak. Oltre l'apparenza

Anche se tutti noi riteniamo importante scegliere il colore della carrozzeria della nostra nuova vettura, ci sono altri dettagli che apprezziamo di più in termini di guida, comfort e sicurezza.
L'ultima generazione di Focus ha già più di due anni e, tuttavia, è completamente aggiornata, poiché il suo lancio è stato realizzato con molti miglioramenti, specialmente nella parte tecnologica e nei motori, oltre che aspetti di guida, oltre a i cambiamenti logici nei dettagli dell'immagine, nel corpo e nell'ambiente interno.

In realtà, è una famiglia che si basa su una berlina con cinque porte e la variante familiare, più lunga, chiamata Sportbreak, sulla quale ci fermeremo questa volta.


Cambiamenti di immagine in Ford Focus Sportbreak

I cambiamenti di immagine sono apprezzati in particolare da un fronte più ampio e, soprattutto, più basso, che lascia i fari in una posizione di altezza inferiore. Un altro dettaglio è l'inversione della griglia, con la sua forma a trapezio. Nella cabina di guida domina il nuovo design della console, che è particolarmente apprezzato i miglioramenti nella tecnologia multimediale, che è già diventato un fattore quasi di lusso. Per distinguere meglio la sua funzionalità ha una nuova distribuzione dei controlli, chiaramente semplificata e più intuitiva per facilitare la gestione del guidatore.

In questo aspetto è importante evidenziare il sistema di riconoscimento dei comandi vocali Sync2, che consente l'accesso a molte funzioni senza dover lasciare il volante, ad esempio la ricerca di una destinazione nel navigatore o la variazione della temperatura dell'aria condizionata, tra le altre cose.


Con i finali più alti, Sport e Titanium, è possibile richiedere il pratico pacchetto invernale che, con un prezzo di 450 euro, ha un parabrezza termico di grande efficienza e azione rapida, sedili anteriori riscaldati e volante. I posti hanno tre livelli di temperatura e possono essere notati molto rapidamente sul marciapiede e nella metà inferiore dello schienale.

Più lungo e più spazio

La versione Sportbreak è più lunga della berlina, con 4,56 metri di lunghezza, che consente a questo modello di avere una maggiore capacità nel bagagliaio, che va dai 363 litri del salone a 490 litri, sufficienti per viaggiare con maggiore flessibilità per il bagaglio, con tutti i posti occupati. Perché, naturalmente, è possibile piegare i sedili posteriori ed espandere la capacità di carico a 1.516 litri. E questa è la differenza più significativa di questa vettura, perché l'abitabilità interna è praticamente la stessa del salone, così come il resto delle qualità.


È necessario rivedere il capitolo dei sistemi elettronici di aiuto alla conduzione, tra i quali spicca l'ausilio del parcheggio retromarcia in linea e della batteria, denominato "Parcheggio perpendicolare", con il quale il guidatore deve solo utilizzare l'acceleratore e i pedali del freno e lascia la ruota. Il sistema "Cross Traffic Alert" avvisa il conducente quando inverte un parcheggio in una batteria se altri veicoli arrivano a destra oa sinistra.

Nuovo motore EcoBoost

Per quanto riguarda i meccanici, la nuova Focus è arrivata con importanti miglioramenti, come il nuovo motore EcoBoost della benzina quattro cilindri da 1,5 litri e due livelli di potenza, con 150 e 182 cavalli. Oltre al motore 1.6 TI-VCT e 1.0 EcoBoost, entrambi di 125 cavalli. Per quanto riguarda il ciclo diesel, la novità è l'incorporazione del 1.5 TDCi con 95 e 120 cavalli e il 2.0 TDCi di 150 cavalli, tutti con l'attuale omologazione in termini di emissioni.

Come standard, tutti i motori hanno una trasmissione manuale di sei velocità e un cambio automatico PowerShift a doppia frizione opzionale, con la possibilità di trasportare i paddle sul volante. Entrambe le opzioni sono altamente raccomandate, disponibili con il motore a benzina 1.6 e 1.0 da 125 CV e il diesel TDCi da 150 CV.

Una delle cose che mi sono piaciute di più di questo modello è stata la robustezza della sua piattaforma e la sua buona sospensione. Bene, nella nuova generazione la Ford ha migliorato le sospensioni, in modo che la vettura abbia caratteristiche di guida e comfort migliori. Ora è ancora più preciso nella traiettoria delle curve, che facilita la guida e guadagna in precisione. Anche i miglioramenti nella gestione contribuiscono a questo. E per quanto riguarda il comfort del camminare, l'aumento dei materiali isolanti è apprezzato.

SCHEDA TECNICA

Motori: benzina e diesel da 95 a 250 HP
Trasmissione: cambio manuale a 6 marce e doppia frizione automatica opzionale.
Sospensione: anteriore McPherson e parte posteriore del parallelogramma deformabile.
Freni: di dischi, gli avanti ventilati.
Indirizzo: cerniera e assistenza elettrica.
Lunghezza / larghezza / altezza: 4,56 / 1,82 / 1,51 metri.
Capacità: bagagliaio 490 / 1.516 litri. Deposito, 55 litri.
Prezzi: da € 19,225 a € 31,950.

Francisco Del Brio

Video: FORD FOCUS 1.6 TDCi 115 CV SW IDEALE PER LA FAMIGLIA!!!


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...