Caffeina, un cattivo compagno durante la gravidanza per donne e bambini

un gravidanza Cambia la vita di una donna in molti modi, anche prima che il bambino nasca. Un test è come cambia la dieta della madre e cosa è stato permesso in precedenza, ora è limitato fino a un nuovo ordine. Il menu si adatta alle esigenze della situazione e vengono introdotti benefici alimentari e altri sono rimossi dall'anno.

Alcune restrizioni sono note a tutti. L'alcol o l'eccesso di zucchero sono proibiti. In altri casi potresti non avere tante informazioni come nel caso della caffeina. Questa bevanda così presente nella vita degli adulti è un grande compagno durante la gravidanza, come indicato da uno studio del Norwegian Institute of Public Health, pubblicato nel British Medical Journal e che avverte dei pericoli del suo consumo nel gravidanza.


Rischio di sovrappeso nel bambino

Per comprare il consumo di caffeina a lungo termine ha colpito i bambini, i ricercatori hanno seguito 51.000 donne e i loro bambini dal 2002 al 2008. I responsabili di questo lavoro hanno raggruppato le madri in quattro gruppi in base agli alimenti che hanno ingerito fino a 22 settimane di gravidanza:

- Basso consumo di caffeina: da 0 mg a 49 mg.

- Consumo moderato: tra 50-199 mg.

- Consumo elevato: 200-299 mg.

- Consumo molto elevato: 300 mg. o più

Sono stati presi in considerazione anche altri fattori, come il peso, altezza e lunghezza. Dati raccolti periodicamente, da sei settimane dopo la nascita, a otto anni.


Unendo i dati sul consumo di caffeina delle madri con l'eventuale sovrappeso dei loro figli, è stato trovato che 11% dei bambini nati in una gravidanza con un basso consumo di caffeina erano in sovrappeso. Percentuale aumentata al 12% in caso di consumo moderato e al 17% in gravidanze con un consumo molto elevato.

Considerando il rapporto tra altezza e consumo di caffeina. Nel 23% di gravidanze con un basso consumo di caffeina, i bambini erano alti, in situazioni di consumo elevato e molto elevato di caffeina il rapporto con una statura più alta era localizzato nel 15%, 30% e fino al 66% dei bambini rispettivamente.

In ogni caso, gli autori di questo studio indicano che si tratta di uno studio osservazionale. Mentre è vero che i risultati indicano a relazione, sono necessari nuovi lavori che lo approfondiscano. In ogni caso, la caffeina è uno dei prodotti che dovrebbero essere monitorati di più in gravidanza per gli effetti che hanno su di esso.


Caffeina in gravidanza

Dal Assassociazione in gravidanza americana I seguenti effetti della caffeina in gravidanza sono evidenziati, sia per la madre che per il bambino:

- Effetto stimolante. Come stimolante, la caffeina aumenta la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca.

- Effetto diuretico. Anche la caffeina tende ad aumentare la frequenza delle urine, causando una diminuzione dei livelli di fluidi corporei con conseguente possibile disidratazione.

- Effetto sul bambino. Il corpo adulto della madre è in grado di elaborare l'assunzione di caffeina, ma il bambino non ha la stessa capacità perché il suo metabolismo sta ancora maturando. Anche una piccola quantità può causare cambiamenti nel ritmo del sonno del bambino o un normale schema di movimento nelle fasi finali della gravidanza.

Damián Montero

Video: "Umiliata". Paola Barale è fuori di sé. Colpa di 'quella' foto rubata


Articoli Interessanti

Come comportarsi se un bambino ha commesso un crimine

Come comportarsi se un bambino ha commesso un crimine

Indipendentemente da quanto impeto tu abbia dato all'istruzione di un bambino, ci sono episodi in cui non puoi controllare le tue azioni. Che sia per la vicinanza dei suoi amici o perché si sia...