6 tasti per evitare lotte con il cibo di famiglia

Quando in una famiglia il cibo diventa uno strumento per generare stress o ansia, questo disturba e influisce negativamente sul ritmo familiare. Poiché il cibo è una costante nelle nostre vite, il fatto che ci siano lotte per il cibo equivale a dire che nella famiglia c'è un conflitto senza fine. Tuttavia, ci sono modi per fermare queste battaglie con i tuoi figli e goderti il ​​cibo e i pasti in famiglia.

6 tasti per evitare una battaglia in famiglia pasti

Alcuni dati attuali, estratti e adattati dalle pubblicazioni di Ellyn Satter, un importante nutrizionista infantile, possono far luce e aiutarti a decidere cosa è meglio per stare seduti a tavola a mangiare insieme come una famiglia.


1. La divisione delle responsabilità nell'alimentazione di neonati e bambini

- Il padre e la madre sono responsabili ciò che il bambino mangia, quando lo mangia e dove lo mangia.
- Il bambino è responsabile quanto mangi o anche se mangi quello che hai sul piatto o no.

2. I bambini hanno un barometro incorporato per misurare la fame e la sensazione di essere sazi

- La fame può far emozionare il bambino alla prospettiva di un pasto perché il corpo richiede urgentemente la sua dose di energia. Tuttavia, non mangiare abbastanza cibo può rendere la fame un onere insopportabile.
- La sensazione di pienezza Può rendere il corpo calmo e rilassato avendo mangiato abbastanza cibo per soddisfare i bisogni del corpo. Tuttavia, continuare a mangiare oltre i limiti della sazietà può essere scomodo.


3. Il tavolo della famiglia Dovrebbe essere composto da un gruppo di persone che condividono un pasto comune. I bambini possono sedere al tavolo della famiglia da quando hanno 8-12 mesi e mangiare il cibo che il resto della famiglia sta prendendo. Rendere i bambini e i bambini piatti speciali che sono diversi dal cibo condiviso dal resto della famiglia può essere stressante. Invece, è meglio adattare quello che gli altri stanno mangiando ai bisogni del bambino (schiacciare le verdure e le patate con una forchetta, tagliare la carne a pezzetti, ecc.).

4. I bambini possono imparare a comportarsi bene al tavolo poiché sono molto piccoli; più o meno, poiché sono 24 mesi (2 anni). Le famiglie non devono sopportare un bambino che si lamenta continuamente, piange, si mostra ostile e scontroso o gli dà un passaggio.


- Per interrompere questo comportamento alla radice, Parlagli chiaramente e severamente e digli: "Ti lamenti e piagnucoli: basta" e poi ignori il bambino. Di solito questo è sufficiente per far smettere e comportarsi bene. Se il bambino non si ferma in 5-10 secondi, digli di lasciare il tavolo e di non farlo tornare finché non cambia atteggiamento.
- A proposito: non lasciare che il bambino, quando se ne va, prenda cibo dal tavolo. Non si tratta di essere crudeli con il bambino: si tratta di insegnare a lui / lei che è una persona importante nella famiglia e che il loro comportamento sta influenzando negativamente il resto della gente seduta al tavolo. È importante che tu parli più tardi con tuo figlio di ciò che è successo, usando un vocabolario appropriato per la loro età. Non abbassare la guardia e continua ad applicare questa regola. In questo modo, il bambino finirà per soddisfare la norma e sarà in grado di unirsi al tavolo e godersi un pasto in famiglia.

5. I pasti e gli snack strutturati sono importanti in modo che i bambini stabiliscano una relazione sana e salutare con il cibo. Avere una routine a cui il bambino può aggrapparsi permette loro di sapere con maggiore certezza quanto dovrebbero mangiare, perché sanno a che ora è il prossimo pasto.

6. Mangiare allo stesso tempo che il bambino è estremamente importante. I bambini acquisiscono abilità sociali mentre interagiscono con i genitori. Poiché il mangiare è un'attività sociale, i bambini devono imparare a comportarsi quando c'è del cibo, a interagire con gli altri mentre mangiano insieme e ad assimilare le critiche costruttive dei genitori quando mettono in pratica queste abilità.

Deanna Marie Mason, esperto in educazione e salute della famiglia. Autore del blog Dr. Deanna Marie Mason. Paternità proattiva

Potrebbe interessarti:

- 5 motivi per incoraggiare le cene in famiglia

- Come terminare le battaglie con i tuoi bambini all'ora di pranzo

- Siediti a tavola per mangiare insieme

- Mangia con la famiglia

- Mangiare con educazione: a tavola, regole chiare

Video: *DOCUMENTALES ???????? EL ORIGEN DE LOS HUMANOS,DOCUMENTALES COMPLETOS EN ESPAÑOL,DOCUMENTALES ONLINE


Articoli Interessanti

La nausea può essere davvero buona in gravidanza?

La nausea può essere davvero buona in gravidanza?

Nausea e vomito sono disagio molto frequente durante il gravidanza. Nonostante quanto sia difficile sopportare, una recente indagine mostra che possono essere utili per proteggere il bambino dalle...

Evoluzione del disegno per bambini

Evoluzione del disegno per bambini

Strisce, cerchi e zig zag sono i tratti che compongono gli scarabocchi dei bambini. Man mano che i bambini crescono, le opportunità di giocare, disegnare, imparare a parlare, camminare in modo...