Le nuove tecnologie hanno aumentato gli studenti che imbrogliano

Smartphone, computer, orologi intelligenti. Tutti questi dispositivi hanno cambiato le nostre vite. Internet apre un mondo di possibilità per le persone. E d'altra parte, ha anche portato conseguenze negative come il numero di studenti che lo fanno trappole È aumentato. Luoghi di lavoro, copie durante gli esami e altre tecniche sono aumentati a seguito dell'espansione di questi dispositivi.

Questa è la conclusione che viene mostrata nello studio condotto da Donald McCabe per il Centro internazionale per l'integrità accademica. Gli ultimi 12 anni hanno significato un aumento degli studenti che sono stati sorpresi a imbrogliare e nella maggior parte di essi le nuove tecnologie hanno avuto a che fare con questa scoperta da parte degli insegnanti.


Plagio e copie

Per raggiungere questa conclusione, McCabe ha confrontato i dati degli studenti già laureati con quelli di studenti che stavano ancora perseguendo la loro carriera. Mentre nel primo gruppo, il numero di individui che avevano copiato nei loro esami era del 17%, nel caso della più influenzata dalle nuove tecnologie era del 39%.

Per quanto riguarda gli studenti che hanno plagiato la loro lavori universitariNel caso dei laureati, questa percentuale era del 40%. D'altra parte, nel caso di studenti che stavano ancora perseguendo la loro carriera, questo era del 62%. I ricercatori sottolineano che oggigiorno Internet mette a nostra disposizione siti web in cui vengono esposti i lavori dei corsi precedenti, un'opportunità che molti sfruttano per copiarli.


Infine, questo studio riflette anche che al momento il numero di studenti che hanno mai fatto una trappola nei loro studi è del 68%. Percentuale che rimane al 43% nel caso degli studenti già laureati. Un esempio di come le nuove tecnologie hanno favorito la proliferazione di studenti meno onorevoli in classe.

Smartwatch ed esami

Tra le tecnologie che favoriscono la copia durante esami gli smartwatch appaiono come uno dei migliori alleati di studenti meno onorevoli. Ciò è spiegato da diversi insegnanti che evidenziano come queste tecnologie consentono di salvare i file con le risposte necessarie durante gli esami e mascherati come complemento.

Questi orologi permettono che, in caso di qualsiasi sospetto, si possa premere un pulsante di reset, facendo sparire qualsiasi finestra aperta e gli insegnanti non riescano a scoprire il trucco negli studenti. Inoltre, smartwatches possono anche essere usati come altoparlanti che ricevono le istruzioni di un'altra persona che, da lontano, dà le risposte allo studente.


D'altra parte, l'esistenza di siti web che aiutano a fatturare il classico "taglio" riducendo la lettera e assicurando caratteri leggibili per lo studente. In questo modo è possibile adattare qualsiasi tipo di testo a diversi formati per beneficiare durante gli esami ed essere in grado di portare le risposte in un mezzo come una bottiglia d'acqua, fingendo di essere un'etichetta di esso.

Damián Montero

Video: How Amazon, Apple, Facebook and Google manipulate our emotions | Scott Galloway


Articoli Interessanti

La nausea può essere davvero buona in gravidanza?

La nausea può essere davvero buona in gravidanza?

Nausea e vomito sono disagio molto frequente durante il gravidanza. Nonostante quanto sia difficile sopportare, una recente indagine mostra che possono essere utili per proteggere il bambino dalle...

Evoluzione del disegno per bambini

Evoluzione del disegno per bambini

Strisce, cerchi e zig zag sono i tratti che compongono gli scarabocchi dei bambini. Man mano che i bambini crescono, le opportunità di giocare, disegnare, imparare a parlare, camminare in modo...