Come sfruttare gli sconti e non sprecare

La pista di gennaio sta arrivando alla fine e grazie a sconti Molte famiglie possono permettersi di acquistare prodotti a prezzi molto convenienti. Tuttavia, ci sono momenti in cui le persone si lasciano prendere da questi sconti e finiscono per comprare più del necessario. Di conseguenza, alla fine finiscono per spendere troppi soldi nonostante queste riduzioni dei costi.

Devi sapere come distinguere tra approfittando di sconti e finiscono per comprare più del necessario. Come determinare cosa è accurato e cosa no? Come approfittare di questi sconti e non spendere? Dal Organizzazione di consumatori e utenti, OCU offre una serie di consigli per sfruttare al massimo questi sconti ed evitare sprechi.


Guarda cosa compri

Dal momento che OCU raccomanda che il primo passo prima di andare in vendita è quello di fare un lista con ciò che è necessario. Niente di meglio che fare una passeggiata attraverso gli armadi di tutti a casa e controllare se i cappotti si sono logorati, qualche tuta da ginnastica è necessaria per i bambini, magari scarpe nuove. In questo modo, il bisogno sarà sempre tenuto presente e non cadrà nel tentativo di capriccio.

D'altra parte, OCU raccomanda che al momento dell'acquisto, le persone guarda bene le etichette. In essi deve apparire lo sconto e il prezzo precedente. Un prodotto può affermare di aver ridotto il suo prezzo, ma se il costo precedente non viene visualizzato, il confronto non può essere effettuato.


Si consiglia inoltre di prestare attenzione al qualità di ciò che viene comprato I regolamenti stabiliscono che per essere considerata una riduzione, il prodotto deve essere stato parte della solita offerta dello stabilimento. Cioè, il tipo di articoli che vengono offerti ad un prezzo inferiore non dovrebbe differire in nulla in termini di caratteristiche delo che era stato precedentemente offerto.

In relazione alla qualità, è consigliabile prestare attenzione a ciò che viene acquistato. Forse una maglia è molto attraente per il suo prezzo, ma è materiale facci pensare che presto finirà consumato e dovremo comprarne un altro. In questi casi è più consigliabile pagare un po 'di più e assicurarsi di portare a casa un prodotto durevole rispetto ad un altro che dobbiamo tornare nei negozi.


Ricorda i diritti

OCU ricorda anche che gli acquirenti hanno dovere e che il primo passo per garantirli è quello di salvare il biglietto d'acquisto. Se al ritorno a casa si scopre che il prodotto ridotto ha una tara e che ciò non è stato indicato nel negozio, andare con la prova di acquisto garantirà una riparazione della situazione per il consumatore.

Si raccomanda inoltre che gli acquirenti si informino sul politiche di restituzione e stimare se sono d'accordo o meno. Qualcosa che è particolarmente rilevante nei portali di vendita online in cui il recupero di denaro per un prodotto difettoso diventa a volte una vera odissea. Per questo motivo è consigliabile conservare sempre una prova di acquisto.

OCU ricorda che se acquisti online c'è un termine di 14 giorni di calendario restituire il prodotto se non si è soddisfatti. Per questo, come è stato detto, sarà necessario conservare una prova di acquisto e la scatola in cui è stato ricevuto l'oggetto. È importante esaminare bene le garanzie offerte dal venditore e le opinioni degli altri acquirenti.

Damián Montero

Video: COME SPRECARE 200€ • Nuovo Obiettivo SONY [FE 50mm f/1.8]


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...