Mal di gola nei bambini, come prevenirlo e trattarlo quando appare?

Questo periodo dell'anno è famoso per vari problemi di salute che vanno dal raffreddore al muco che previene respirare in modo corretto fino a fastidiosi dolori alla gola che non consentono di svolgere tali attività quotidiane come mangiare. Per evitare queste situazioni è meglio comprendere queste condizioni che possono apparire per vari motivi.

Da un'infezione, un raffreddore o semplicemente dormendo con il finestra aperta. Sapere come prevenire questi problemi, o trattarli quando appaiono, peggiorerà queste situazioni e potrebbe persino prevenire infezioni nei casi in cui un agente infettivo è il colpevole di questi problemi di salute.


Perché la gola fa male?

I pediatri sottolineano questi cause Come al solito mal di gola:

- Infezioni come raffreddori o virus come l'influenza. In questi casi, è meglio rimuovere il bambino dal sito di infezione.

- I bambini che dormono con la finestra aperta affrontano basse temperature che fanno abbassare le loro difese e c'è più possibilità di infezione.

- I bambini con il naso che cola possono avere mal di gola a causa dell'irritazione causata dal muco o dalla tosse durante la notte.

- 1 caso su 10 di mal di gola è causato dai batteri del genere Streptococcus. Questa categoria è nota come faringite streptococcica. Come l'influenza, è meglio evitare che il bambino si avvicini al centro dell'infezione.


- Infezione delle tonsille. Situazione nota come tonsillite. Quando ciò accade, le tonsille possono far male, ingrandire e diventare più rosse del normale.

Prevenzione del dolore

Come è stato detto spiegando le cause, la cosa migliore per evitare un mal di gola è rimuovere il bambino da possibili focolai di infezione come compagni o fratelli già malati di raffreddore o influenza. Si raccomanda inoltre di evitare situazioni che possono irritare questa zona del corpo del piccolo, a questo punto lontano dal fumo di tabacco è molto importante.

Riscaldare il bambino durante i giorni più freddi per evitare la secchezza delle mucose e la comparsa di mal di gola. Nei casi in cui si è già verificato, ecco alcuni suggerimenti per trattare Questi problemi a casa:


- Se il bambino ha difficoltà a deglutire, è meglio offrire cibi morbidi facili da inghiottire.

- È necessario assicurarsi che il bambino beva una quantità abbondante di liquidi

- Se il bambino ha più di 1 anno, puoi ricorrere al miele per ammorbidire l'irritazione e ridurre la tosse.

- I bambini più grandi possono provare a fare i gargarismi con acqua tiepida e sale.

- Lavare i passaggi nasali del bambino con soluzione salina può aiutare a ridurre la pulizia della gola o della tosse in modo che la gola sia meno colpita.

Damián Montero

Video: J. Krishnamurti - Ojai 1982 - Discussion with Scientists 2 - Psychological suffering


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...