Tipi di bullismo, come identificarli

Le aule di tutto il mondo affrontano un problema serio giorno dopo giorno: il bullismo. Una situazione grave che purtroppo è ostacolata dal fatto che molti bambini temono di aver denunciato il bullismo per timore di rappresaglie. Per questo motivo, sia i genitori che gli educatori devono agire da vigilanti per rilevare questi casi per impedire loro di andare oltre.

Non tutti bullismo È lo stesso, quindi è necessario occuparsi delle circostanze di ciascun tipo per poter agire di conseguenza e porre fine alla situazione prima che le cose peggiorino. Sapere quali sono le caratteristiche di ogni tipo di bullismo è essenziale nella lotta contro questa situazione che sfortunatamente colpisce le classi di molte scuole in tutto il mondo.


Tipi di bullismo

Per rendere più facile il rilevamento del bullismo, il Università Internazionale di Valencia, UIV, ha classificato questi tipi di bullismo. Questi sono i più comuni in classe:

- Bullismo fisico. È il tipo più comune di bullismo e consiste in percosse, spinte e persino percosse tra uno o più aggressori contro una singola vittima. È anche comune il furto o il danno intenzionale degli effetti personali dei molestati.

- Bullismo psicologico. Questa molestia si traduce in costante persecuzione, intimidazione e minacce di ricatto. Le azioni, sebbene meno visibili in assenza di lesioni o furti, sono molto crudeli e dannose, in quanto riducono l'autostima della vittima, promuovendo un grande senso di paura che può portare a fobie scolastiche o sociali e problemi psicologici importanti e duraturi.


- Bullismo verbale. Sebbene simile alle molestie psicologiche, questo tipo di bullismo si traduce in azioni non corporali allo scopo di discriminare e sminuire la vittima. Qualcosa di molto comune è l'inizio di voci o battute che hanno lo scopo di deridere o ridere l'un l'altro.

- Bullismo sessuale. Uno dei tipi più gravi di molestie. Si traduce in proposte costanti alle vittime e nella richiesta di foto intime. Appare anche sotto forma di ricatto a causa della divulgazione di dati privati ​​se determinate condizioni non sono accettate.

- Bullismo sociale. L'obiettivo di questa molestia non è altro che isolare il bambino o il giovane dal resto del gruppo, ignorarlo, isolarlo ed escluderlo dal resto: può essere diretto: non permettere alla vittima di partecipare ad attività, o indiretta: ignorare, trattare come un oggetto, come se non esiste o fa vedere alla gente che non è lì.


- Cyber ​​bullismo. Un tipo di molestia che sta diventando più frequente a causa dell'espansione delle nuove tecnologie. Le loro azioni sono molto serie poiché suppongono una grande umiliazione per la vittima, che vede come le prese in giro nei social network caratterizzano la sua giornata.

Segni per partecipare

Una volta che i tipi di molestie che esistono sono noti, devi farlo lavorare per rilevare possibili segni che mettono sulla strada di questi casi. Ecco alcuni indizi che dovrebbero allertare i genitori e gli educatori:

- Assenze ricorrenti alle presenze.

- Abbandono brusco e inspiegabile delle prestazioni scolastiche.

- Sintomi depressivi: ansia, tristezza, apatia, irritabilità, insonnia.

- Sentimenti di colpa, il bambino è colui che pensa di essere la colpa di tutto.

- Comportamento di fuga ed evitamento. Il bambino non vuole parlare di quello che gli succede.

- Piangere incontrollato o risposte emotive estreme.

Damián Montero

Video: Quando il narcisista è un genitore


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...