Mancanza di tenerezza nell'infanzia, poca empatia nell'età adulta

Il futuro non è noto, ma può essere intuito dal presente. L'adulto in cui una persona inizia a costruire dalla fase dell'infanzia i valori e le abitudini che si vedono nel quotidiano. Un padre non può mai evitare il suo ruolo esemplare nei bambini in modo che domani possano diventare eccellenti individui.

Questo è spiegato dal Collegio ufficiale degli psicologi della Catalogna, che ricordano l'importanza dell'educazione emotiva nell'infanzia. Pertanto, gli esperti di questo centro si impegnano a promuovere il legame tra genitori e figli dedicando tenerezza e affetto in modo che possano beneficiare di questi atteggiamenti in futuro.


Distanziamento emotivo

Gli esperti spiegano la cattiva influenza che la separazione affettiva ha sui bambini e la loro influenza sul loro sviluppo. il affettività è definito come un legame che si rafforza con il tempo ed è infine integrato nella struttura psichica della persona. Questo collegamento è perso poiché i genitori non passano il tempo con i loro figli e li lasciano alle cure di altre persone.

La mancanza di questa tenerezza da parte dei genitori di solito si traduce in un'ansia in risposta a un pericolo: l'assenza di una figura protettrice. Al contrario, la presenza costante dei genitori costringe il bambino a conservare nella memoria i legami emotivi dei genitori e sentire il loro sostegno, trovando una guida su cui appoggiarsi quando si sentono male.


A questo punto vale la pena notare l'importanza per i bambini di trovare questo sostegno e tenerezza. Questo è il primo caso per rafforzare l'empatia come un valore importante nella tua vita, poiché in questo modo imparerai che, proprio mentre ricevono questo aiuto, possono anche prestarlo ad altre persone.

Come connettersi con i bambini

Data l'importanza che ha per il futuro dei bambini, consolidare il collegamento Tra genitori e figli, ecco alcuni suggerimenti per connettersi con i più piccoli:

- Una comunicazione efficace è una delle chiavi per migliorare la connessione con i bambini. Non dobbiamo dimenticare che una delle parti più importanti della comunicazione è l'ascolto. Spesso gli adulti parlano e ascoltano a malapena. È molto importante che la comunicazione segua questo doppio percorso e che i bambini si sentano ascoltati. In questo modo mostriamo loro che la loro opinione è importante per noi e ci allontaniamo dal ruolo di figura autoritaria che si limita a imporre norme. Non si tratta di lasciarli parlare, ma di ascoltarli e prestare attenzione a ciò che ci dicono.


- Sii interessato alle tue cose. Se vuoi metterti in contatto con loro, è molto importante prestare attenzione ai loro interessi, capisci quanto siano importanti per loro. Rispettare questi interessi e condividerli con loro ci aiuterà in qualche modo a migliorare la nostra connessione con loro.

- Condividi i tuoi interessi con loro. Spesso, portiamo i bambini lontano dalle nostre passioni e hobby. Non si tratta di costringerli a creare spazi comuni per la connessione. Cerca di condividere i tuoi interessi con loro, creerai momenti speciali di legame.

- Rispetta il loro spazio e capisci che non sempre vogliono stare con te. Non usare il senso di colpa per costringerli a fare o fare cose con te.

Damián Montero

Video: Pédophilie : comprendre pour mieux protéger


Articoli Interessanti

Cinque seggioloni economici per il tuo bambino

Cinque seggioloni economici per il tuo bambino

Sei già Preparandoti a comprare il seggiolone migliore per il tuo bambino? Il tempo vola e, quando te ne rendi conto, lo stai già mangiando con il resto della famiglia. I seggioloni sono i migliori...

Occhio secco, una sindrome che può essere evitata

Occhio secco, una sindrome che può essere evitata

Ore e ore davanti al computer o esposti a polvere domestica, fumo di tabacco, alcuni prodotti per la pulizia o inquinamento sono alcuni dei fattori di rischio che causano la cosiddetta sindrome...