La noia può aiutare lo sviluppo del bambino

Nessuna persona sta guardando annoiarsi. Il divertimento è un obiettivo a cui tutti vogliono aspirare e fare grandi esperienze. Tuttavia, questo stato può portare grandi benefici a coloro che lo attraversano. La noia che a volte appare nella vita dei bambini ha molto da offrire come spiegato Sandi Mann, professore di psicologia presso la Central University of Lancanshire.

Annoiarsi È un invito a cercare un piano alternativo, a stimolare la mente a ottenere l'effetto opposto: divertirsi. Per questo specialista questa sensazione negativa che fa entrare una fase di apatia è una buona porta per stimolare l'immaginazione, quindi è consigliabile che i genitori permettano ai loro figli di provare questa noia di volta in volta per dare loro l'opportunità di essere più creativo


Usa la testa

Mann spiega in una delle sue indagini che la noia è un'arma a doppio taglio. È vero che in alcune occasioni può portare all'uso dell'immaginazione per trovare la via d'uscita da questo stato. Ma in altri la valvola di scarico può essere molto dannosa. Per questo dà l'esempio di persone che mangiano impulsivamente sentirsi così.

In questa indagine lo psicologo ha dato a diversi partecipanti compiti noiosi da completare e poi ha chiesto loro di usare i loro pensiero creativo per provare a dare un nuovo uso a un bicchiere di plastica. Coloro ai quali era stato affidato il lavoro più tedioso suggerivano l'uso più interessante di questo oggetto. Per lo psicologo la noia incoraggia la mente delle persone a vagare, portandole a modi di pensare più associativi e creativi.


La mente può essere la risposta alla noia, in essa puoi trovare ciò che stai cercando. Sognare ad occhi aperti e far volare l'immaginazione risveglia il subconscio. Qualcosa che attiva la creatività, fa apparire le cose diverse, rende il bambino capace di inventare soluzioni fantasiose in questa noiosa situazione.

sovrastimolazione

Mann sottolinea anche che oggigiorno la società "non sa come annoiarsi". In un mondo dominato dalle nuove tecnologie, i bambini vivono in una situazione di iperstimolazione, qualcosa che li porta a cercare costantemente queste "pillole anti-shock". Sono esposti a bambini molto piccoli stimoli di cui non hanno bisogno, negando loro l'opportunità di trovare la soluzione al loro stato di noia.


I bambini si stanno abituando a un ambiente molto intenso e I hipersestimulado dove tutto cambia e si muove molto velocemente. Il cervello si è adattato a questo contesto e in assenza di stimoli, un'ansia appare davanti a loro. Per Mann questo nuovo contesto sta allevando i bambini con un livello molto basso di tolleranza alla noia. Ogni volta avranno bisogno di più stimoli per raggiungere i livelli di cui hanno bisogno e non superare questa sensazione di noia.

Data questa situazione, è solo necessario incoraggiare altre attività nella più piccola della casa. Pratiche che incoraggiano la tua immaginazione e per questo niente di meglio di un foglio bianco e una scatola di cere colorate da disegnare o una matita per scrivere un emozionante storia. Lascia volare l'immaginazione e in questo modo fuggi dalla noia. È anche consigliabile svolgere compiti intellettuali per incoraggiare il ragionamento. Vale a dire, non dipendere da tutti questi stimoli per essere in grado di risolvere la noia ma per trovare la soluzione nella mente.

Damián Montero

Video: Come giocare con un bambino di 18 mesi


Articoli Interessanti

Ricetta per smettere di fumare

Ricetta per smettere di fumare

Smetti di fumare! Sì, è facile da dire e difficile da raggiungere. Ci sono molte ragioni per smettere di fumare: dal costo economico alla salute di se stessi e degli altri, specialmente i figli di...

I giovani sono i più letti in Spagna

I giovani sono i più letti in Spagna

il lettura È una delle attività che ha i maggiori benefici per le persone. Dalla distrazione all'apprendimento di nuove conoscenze e allo sviluppo di capacità cognitive. Che siano su carta o sullo...