Questi sono i complessi più frequenti di bambini

Il tempo che per eccellenza dovrebbe essere il momento più bello della loro vita, l'infanzia, può diventare un vero calvario a causa di un certo complesso, un sentimento che può bloccarli in molti aspetti, non solo a livello sociale, e che devono superare il lavoro la tua autostima

Dopo otto o nove anni, i bambini sono in grado di valutare le reazioni che gli altri hanno nei loro confronti e discernere se sono buoni o cattivi. Per questo motivo, dai bambini dobbiamo insegnare loro a pensare da soli e decidere su alcune delle cose che li riguardano direttamente. Solo così diventeranno fiduciosi di se stessi e saranno in grado di superare tutti i rifiuti che provengono dall'esterno.


I complessi più frequenti nei bambini

I complessi più frequenti dei bambini possono essere fisici, cioè derivati ​​dalla propria persona rispetto agli altri, gli intellettuali quando sono causati da una mancanza di autostima quando si confrontano i loro voti con altri compagni di scuola ed emotivi quando la loro timidezza o introversione Bloccano le loro relazioni sociali.

1. Complessi fisici
L'origine dei complessi fisici dei bambini sorge quando si confrontano fisicamente l'uno con l'altro, in altezza, in peso, perché vogliono essere come i migliori, quelli che sono pubblicizzati in televisione, o come i loro atleti o attori preferiti. Inizia il calvario per un bambino il cui peso, per esempio, è leggermente superiore alla media di quelli della sua età, per chi porta gli occhiali, per chi indossa le bretelle ...


2. Paura dell'insuccesso scolastico
I genitori hanno la tendenza a confrontare i gradi che i bambini portano a casa con il loro futuro professionale e questo può portare a un senso di colpa per il bambino e finire in un complesso di inferiorità. Anche uno stato di ansia per pensare che non è in grado di ottenere buoni voti e che la sua vita professionale sarà un fallimento.

3. Introversione
Ci sono bambini che hanno paura di relazionarsi con gli altri compagni di classe perché temono ciò che pensano di loro e li rifiutano. Anticipano ciò che gli altri possono decidere della loro persona e questo li porta a inibire completamente mostrando la loro timidezza o introversione.

Idee per aiutare i bambini a superare i loro complessi

- Ogni confronto è odiososoprattutto quando è ripetitivo e lasciamo sempre il bambino sotto. Alla sua età non era né meglio né peggio, solo diverso.


- Scopri alcune qualità del bambino dove è possibile sostenerti per aiutarti. Qualche hobby speciale, uno sport in cui spicca, un po 'di virtù ... Se riconosci i suoi meriti, vedrai il mondo con occhi diversi e ti sentirai riabilitato.

- Prova a lodarlo più volte al giorno. Non c'è bisogno di aspettare per trovare le virtù. Lascialo vedere che la sua famiglia è a suo favore.

- Se hai un difetto non nascondere ciò che è una realtà: un difetto. È qualcosa che non può ignorare. Al contrario, deve superarlo e rendersi conto di avere molti pregi per sapere come prenderlo bene. Fagli capire che è una persona speciale in modo che abbia un concetto elevato di se stesso.

A volte, il complesso di inferiorità è rivelato con eccessiva timidezza, pigrizia, attacchi di rabbia o più o meno immaginativo senza senso che possono diventare molto nervosi. In ogni caso, dobbiamo sempre cercare di evitare di rimproverare i fatti relativi al complesso, con i difetti, attraverso confronti. Ma, naturalmente, non puoi rinunciare a non adempiere ai tuoi obblighi come fare un letto, essere ordinato, ecc.

Marisol Nuevo Espín

Potrebbe interessarti:

- Complessi, nemici dell'autostima

- 10 semplici modi per migliorare l'autostima dei nostri bambini

- Complessi e mancanza di autostima: perché ci sottovalutiamo?

- Insegnamento a pensare, pensiero critico dei bambini

Video: Quotidiano Medicina 12/3/15. Focus.Tic nervosi in bambini e ragazzi. Claudia Isone


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...