Cosa spinge un bambino a scegliere un alimento o un altro al momento dell'acquisto?

L'autonomia di un bambino si manifesta in molti modi. Dalla sua responsabilità di svolgere compiti, attraverso la sua capacità di mangiare da solo, alla sua gestione fondi raggiunto attraverso la paga settimanale. Una quantità economica che può essere speso per molti prodotti, da un libro di fiabe a dolci o altri prodotti alimentari.

Cosa porta un bambino a acquistare un prodotto o un altro? Perché optate per alcune marche di snack e non per altri articoli più nutrienti? In questa domanda ha influenzato lo studio della Facoltà di Scienze e Politiche della Nutrizione di Friedman dell'Università di Tufts, dove è stato trovato un forte legame tra la decisione presa e il marchio.


Cosa piace al bambino

In questo studio, un totale di 116 bambini Tra gli 8 e gli 11 anni hanno ricevuto una quantità di denaro che potevano spendere per oggetti diversi, dai biscotti con tracce di cioccolato, passando pezzetti di mela, una bevanda yogurt alla fragola. Tutti potrebbero provenire da un marchio riconosciuto di fast food o da una franchigia generica.

All'inizio i bambini furono esposti a immagini dei prodotti senza rivelare il marchio e gli è stato chiesto quali articoli preferivano. Nella maggior parte dei casi i bambini hanno optato per i cookie. Nella seconda parte dello studio, è stata rivelata l'origine dei prodotti e in questa occasione la maggior parte dei bambini ha optato per quegli articoli che provenivano dalla famosa serie di fast food.


I ricercatori hanno notato che questi dati rivelano tre aspetti nelle preferenze di acquisto dei bambini. Da un lato, quello inferiore Non prestano così tanta attenzione al prezzo poiché nella maggior parte dei casi il costo è stato lasciato nel secondo periodo. All'altro capo del tavolo, sottolinea che i gusti dei bambini sono un altro aspetto molto importante dal momento che questi erano quelli che hanno deciso di acquistare prima che il marchio venisse rivelato.

Infine, si sottolinea anche che il marchio è un altro punto importante. L'esperienza che il bambino ha avuto con a spettro di prodotti in calcestruzzo ti invita a comprarli di nuovo in futuro. Qualcosa che è collegato alla scelta dei gusti, perché è un altro esempio di come i piccoli si divertono, è il punto più alto per i loro acquisti futuri.

L'influenza della pubblicità

Né possiamo negare l'influenza della pubblicità sui bambini di fronte a un giudizio mal sviluppato. Un test è questo studio in cui il valore monetario era un punto che non è stato preso in considerazione dalla maggior parte dei bambini. Per questo motivo è importante che i genitori sappiano come agire per evitare che il cibo spazzatura diventi un desiderio per i bambini. minore. Prima di tutto, si consiglia di mantenere un clima di comunicazione con tutti i membri della casa. Ciò renderà più facile per i dibattiti diventare normale a casa.


I genitori dovrebbero normalizzare la presenza di frutta e verdura a casa fin dalla più tenera età. Non c'è niente di meglio che lasciare che i bambini partecipino alla cucina il più possibile in modo che si abituino a loro. È anche importante sottolineare il buon gusto di questi cibo poiché spesso i bambini concepiscono il cibo spazzatura come solo gustosi e altri prodotti come qualcosa di sgradevole al palato.

Né dovremmo vedere il cibo spazzatura come ricompensa, come ricompensa per lo sforzo. Molti genitori riservano questi prodotti per le occasioni speciali come buoni voti. Devi fare in modo che i bambini vedano che non importa quanto sia bello, è meglio non abusarne perché alla fine possono avere importanza urto.

Damián Montero

Video: Curious Beginnings | Critical Role | Campaign 2, Episode 1


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...