Esercizio in gravidanza per prevenire il taglio cesareo

La gravidanza è uno stadio che merita tutta l'attenzione possibile da parte della madre e del padre, al fine di evitare situazioni di rischio che possono alterare la gravidanza. Molti aspetti devono essere curati, dalla dieta, alle attività quotidiane. Un esempio è il esercizio che le donne possano praticare per trarre vantaggio dai benefici di questa attività fisica in questo processo.

Questo è indicato dallo studio effettuato da Queen's Mary University, a Londra, che ha stabilito una relazione tra il esercizio che pratica la donna incinta e la prevenzione del taglio cesareo. Un'attività fisica adattata alle circostanze della donna e che, naturalmente, dovrebbe essere accompagnata da una buona dieta, che aiuta anche a prevenire il diabete gestazionale.


Importanza dello stile di vita

Esercizio e dieta bilanciata, questi sono i punti proposti dai responsabili di questo studio alle donne in gravidanza per prevenire possibili problemi durante la gravidanza. Per dimostrare questi benefici, i ricercatori hanno esaminato 36 altri lavori in cui i dati da più di 12.500 donne e le loro abitudini durante il processo di gestazione.

I risultati di questa revisione hanno indicato che le donne che si erano esercitate durante la gravidanza presentavano a 10% in meno di possibilità di attraversare il taglio cesareo. Nel caso del diabete gestazionale, le possibilità di sviluppo da parte della futura madre sono state ridotte del 24%. Numero migliorato in quelle situazioni in cui anche le donne si prendevano cura del loro cibo.


"Secondo le prove trovate fino ad oggi, una dieta sana e una moderata attività fisica in gravidanza riducono il rischio di aumento di peso e quel beneficio è in realtà conveniente per qualsiasi donna incinta, indipendentemente dal peso corporeo che hai ", spiega Shakila Thangaratinam, l'autore principale di questo studio.

Esercizi durante la gravidanza

Come spiegato dal Dr. Thangaratinam, le diverse situazioni che la madre può attraversare durante la gravidanza rende difficile definire quale sia un esercizio corretto per ogni caso. Questi studi hanno raccolto dati su donne in gravidanza che avevano completato attività come cyclette, nuoto, balli e esercizi di tonificazione.


I responsabili di questa ricerca suggeriscono un totale di 150 minuti di attività moderata a settimana, tra cui esercizio aerobico e due sessioni di rafforzamento muscolare. Per quanto riguarda le diete, gli esperti raccomandano di includere più fibre, pesce e olio d'oliva. Naturalmente, si consiglia di assumere bevande zuccherate per ridurre il più possibile, l'acqua dovrebbe sostituirli.

Benefici per il bambino

Non solo le mamme traggono beneficio dallo sport durante la gravidanza, i bambini prendono anche gli effetti positivi da queste attività. Questo è ciò che lo studio ha pubblicato dai ricercatori di Università di medicina e scienze biologiche di Kansas City chi sostiene che il feto rafforza il suo cuore grazie a queste pratiche da parte della madre, evitando problemi futuri.

Che un bambino abbia un cuore più forte si traduce, tra le altre cose, in meno sofferenze durante il parto, riduzione delle tachicardie e migliore salute.

Anche se la causa esatta per cui il feto riceve i benefici dell'esercizio materno è ancora sconosciuta, lo studio sopra menzionato suggerisce che gli ormoni secreti dopo la pratica sportiva (il endorfine), trasferiscono la placenta durante l'attività fisica, favorendo lo sviluppo del cuore del bambino.

Damián Montero

Video: Taglio cesareo


Articoli Interessanti

Gli effetti negativi della crisi sui bambini

Gli effetti negativi della crisi sui bambini

La forte recessione economica, come quella che stiamo vivendo negli ultimi anni in tutto il mondo, può portare a conseguenze negative inaspettate per la vita di bambini e adolescenti. Salute mentale...

10 misure di sicurezza per i bambini nelle piscine

10 misure di sicurezza per i bambini nelle piscine

La stagione balneare inizia e molti piscine aprono le loro porte accompagnate da alte temperature. Evitare gli incidenti è uno degli obiettivi del VI Campagna Sicurezza dei bambini nella piscina, una...