Regole di cortesia per i bambini per imparare a trattare con nuove persone

Non parlare o fidarsi degli estranei è uno dei primi che i bambini dovrebbero imparare acquisendo autonomia. Tuttavia, ci sono situazioni in cui il più piccolo della casa devono trattare con nuove persone, all'inizio, come l'insegnante della tua scuola, un amico dei genitori o un monitor del campo estivo. In queste situazioni devi anche insegnare valori importanti come rispetto e buona educazione.

Naturalmente, dobbiamo anche rendere molto chiaro ai bambini le situazioni in cui devono relazionarsi con questi "estranei" e consigliare loro che in nessuna circostanza dovrebbero fidarsi degli estranei.

Educazione e buone forme

Il primo giorno di scuola, l'inizio di un campo, la visita a una casa che non conosci. Tutte queste situazioni implicano il contatto con estranei "affidabili". In queste situazioni, i bambini devono agire con piena educazione e con il massimo rispetto che meritano. Questi sono alcuni suggerimenti per questi momenti:


- Sai come rispettare l'autorità. I bambini devono accettare che ci sono determinati limiti che devono essere rispettati e uno di essi è il rispetto dell'autorità. Nel caso degli insegnanti e dei supervisori del campo, deve essere chiaro che sono loro a decidere e che le loro regole devono essere seguite. In altri casi, come una visita a una casa sconosciuta, il bambino deve capire che non è la loro casa e che quindi non dovrebbe disturbare l'ordine stabilito in questo ambiente.

- Usa il "tu". Il modo corretto di rivolgersi a una persona che ha appena incontrato, nel caso degli adulti, è parlare di te. Gli insegnanti e le altre persone con cui interagiscono nel processo educativo dovrebbero ricevere questo trattamento dai bambini.


- Non interrompere se non è urgente. La ricerca del protagonismo in questo nuovo ambiente può portare il bambino a intervenire quando non lo tocca e interrompe le conversazioni in cui non partecipa. I più giovani devono rispettare il tempo di parola e se vogliono integrarsi in questi discorsi, farlo senza alterarne l'ordine.

- Rispondi quando richiesto. Se l'insegnante, o il padre di un amico nella casa di qualcun altro, chiede qualcosa al bambino, lui o lei deve rispondere con la massima educazione possibile e senza andare in giro.

 

Sfiducia negli estranei

Come è stato detto, ci sono situazioni in cui fiducia Nelle persone sconosciute, risponde a situazioni come conoscere un insegnante il primo giorno di scuola o il padre di un amico quando va a giocare a casa. Ma di solito, il più piccolo deve sapere come mantenere la distanza con gli estranei. Ecco alcuni consigli per educare i tuoi figli a questo riguardo:


- Avverti, nonostante il rischio di provocare qualche angoscia al bambino, i pericoli che si possono trovare sulla strada e spiega come evitarli.

- Non si tratta di instillare nel bambino una totale sfiducia verso ogni persona, ma di fargli capire che ci sono persone cattive che si nascondono tra i buoni.

- Il dramma che mostriamo nei nostri avvertimenti dovrebbe essere sempre proporzionato alla sensibilità del bambino, non dovremmo causare ansie e paure inutili.

- Evidenzia che, in caso di problemi, non devi andare da nessuna persona, ma da un agente di polizia o entrare in un negozio per chiedere aiuto.

- Ci sono situazioni in cui un estraneo può venire a parlare con il bambino e dare il proprio nome, in questo modo, per implicare che egli "non è più un estraneo". Dovrebbe essere chiarito che questa situazione non esenta i rischi e insiste sul fatto che, anche se qualcuno ti dice ciò che chiami o addirittura affermi di conoscere i genitori, non dovresti parlare con loro o avvicinarti a loro.

Damián Montero

Video: Jeans lungo? Ecco come fare la piega in modo semplice e veloce


Articoli Interessanti

L'università esce sempre più costosa

L'università esce sempre più costosa

Arrampicare l'ascensore universitario alla ricerca di un futuro migliore è sempre più costoso. Gli aumenti di prezzo nei gradi dei titoli universitari sono molto significativi, ma non tanto quanto...

Marsupio per l'auto: scegli il migliore

Marsupio per l'auto: scegli il migliore

Viaggiare in sicurezza in auto è una questione della massima importanza per i genitori, soprattutto perché hanno il loro primo figlio. Avere un marsupio sicuro per il nostro bambino è essenziale per...

ADHD, la sfida di fare amicizia

ADHD, la sfida di fare amicizia

Ciò che è diverso causa sempre qualcosa di paura. Lasciare la zona di comfort e sapere qualcosa di diverso costa molto ed è per questo che quando un bambino non si adegua al normale canone, può...