Giocattoli per sviluppare l'intelligenza dei bambini da 3 a 6 anni

L'ampia gamma di giocattoli per bambini ci costringe ad agire con una testa quando si tratta di dare o comprare giocattoli. Tenendo conto della plasticità del cervello dei bambini, è fondamentale motivarli attraverso il gioco in modo che possano imparare e sviluppare tutto il loro potenziale, abilità e abilità. Qui hai un campione da scegliere tra i migliori giocattoli per sviluppare l'intelligenza dei bambini dai 3 ai 6 anni.

Giocattoli per stimolare l'intelligenza dei bambini dai 3 ai 6 anni

GIOCATTOLI PER STIMOLARE L'OSSERVAZIONE; ATTENZIONE E MEMORIA

Osservazione. Esamina attentamente tutti quegli stimoli esterni attraverso i sensi.
Attenzione. È un processo selettivo che agisce in base all'analisi del significato degli input di stimoli esterni che interagiscono con le strutture della conoscenza.
Memoria. È la memorizzazione delle informazioni raccolte dall'individuo attraverso i sensi, dopo aver interpretato e codificato queste informazioni.


- Giochi da tavolo
- Giochi di memoria
- Domino
- Lettere
- Giochi che funzionano con associazioni, opposti, orientamento spaziale, colori, figure, numeri ...
- Giochi logici
- Giochi di sequenziamento
- Puzzle
- Costruzioni
- Mosaici

GIOCATTOLI PER MATEMATICA LOGICA

In questa fase è fondamentale partire dalla conoscenza che il bambino ha e quelle che sono legate al loro ambiente immediato come il conteggio, il calcolo, la misurazione, la forma, lo spazio e la logica elementare.
- Serie
- Dadi numerici
- Abaco
- Ciabatte
- Guarda
- figure geometriche
- Lotus di aggiunte e sottrazioni.


GIOCATTOLI PER LAVORARE LA LINGUA ORALE DA 3 A 6 ANNI

È la facoltà che consente di rappresentare, esprimere e comunicare idee o sentimenti attraverso un insieme ordinato di segni.
- Storie
- Foto
- Flashcars di fotografie di oggetti

GIOCATTOLI PER LAVORARE LETTURA E SCRITTURA

La lettura comporta la decifrazione di segni associati alla lingua parlata, che contengono un significato e sono collocati in uno spazio molto specifico e disposto nello spazio secondo una particolare direzione spaziale. È un processo di apprendimento che coinvolge un processo complesso in cui intervengono fattori mentali, linguistici, percettivi-motori e socio-affettivi, che devono raggiungere livelli di maturità per poter accedere alla lettura. La lingua scritta suppone una comunicazione simbolica con l'aiuto dei segni. Le sue fasi sono: scarabocchi, disegni, copie di lettere e parole e trascrizione di parole dettate.
- Racconti di lettere
- Storie classiche di diverse ortografie
- Storie relative alla vita quotidiana e agli eventi che accadono ogni giorno in un bambino.
- Cuento-CD
- Foto
- Puzzle relativi al tema
- Lavagna con lettere magnetiche
- Cucito di lettere
- Storie di Grafomotricity
- Prewriting tabelle e grafici
- Giochi informatici specifici per l'alfabetizzazione e altre materie educative.
- Puzzle di lettere.


GIOCATTOLI DI INTELLIGENZA, COMUNICAZIONE E RELAZIONI SOCIALI

L'intelligenza indica il livello di sviluppo, autonomia e controllo dell'ambiente che il bambino sta raggiungendo. Permette la sua apertura alla realtà, il suo sviluppo sociale, la conoscenza riflessiva, la personalizzazione del suo comportamento e l'invenzione della cultura in generale.
- Costumi
- Giochi medici e di pulizia
- Negozio e giochi alimentari
- Bambole
- Cars
- Costruzioni
- Giochi da tavolo: scacchi, parchís, tres en raya, oca ...
- Domino

Yolanda Romero Rubio e Ana Mª de la Calle Cerrato. Insegnanti della prima infanzia di Eurocolegio Casvi e coordinatori del gioco "Gartu in the Infant School" di CMY Multimedia.

Video: Giochi da fare con bimbi dai 6 ai 13 mesi


Articoli Interessanti

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

La condivisione è uno dei migliori valori che la maggior parte delle persone può imparare piccolo. Il fatto di dare agli altri l'opportunità di essere felici con ciò che si gode è qualcosa di...

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Poche situazioni impongono tanto quanto arrivare con la nostra prima figlia dall'ospedale e sapendo che, all'improvviso, siamo irrevocabilmente e permanentemente responsabili di questo piccolo e...