Più schermo mobile, meno qualità del sonno

La linea che separa ciò che è benefico di ciò che è dannoso viene talvolta trasferito. Un buon esempio sono gli smartphone, i dispositivi che, sebbene siano di aiuto su base giornaliera in diversi modi, come consentire agli utenti di connettersi in caso di emergenza. Tuttavia, a volte si dimentica che questi dispositivi devono essere utilizzati in modo responsabile e che i problemi di salute possono derivare dal loro abuso.

Un nuovo studio di Università della California, San Francisco, pubblicato da Scientific America, rivela che l'influenza dello schermo mobile sulle persone influisce sulla loro qualità sognare. Un numero maggiore di ore davanti agli smartphone, una qualità peggiore nel resto delle persone.


Inibizione della melatonina

Il team dell'Università della California ha iniziato con la teoria che schermata blu degli smartphone ha direttamente influenzato la produzione di melatonina, che è direttamente correlata alla qualità del sognare. Per scoprire il successo o meno di questa ipotesi, un'applicazione che misurava il tempo in cui questi utenti utilizzavano questi dispositivi era inclusa nei telefoni cellulari dei partecipanti.

Un totale di 653 adulti Hanno partecipato a questo studio includendo questa applicazione sui loro smartphone per 30 giorni di seguito. Giorni durante i quali questa applicazione si registrava ogni volta che uno di questi dispositivi era sbloccato e alcuni occhi erano davanti allo schermo del dispositivo.


Inoltre, questi partecipanti hanno riferito sulla qualità del loro sonno e se c'era o meno una storia familiare o qualche tipo di disturbo che poteva alterare la loro qualità di riposo. Due fonti informative con le quali si è cercato di dimostrare se fosse certo che lo schermo del cellulare colpisse nelle ore che hanno dormito queste persone

Più schermo, meno riposo

I risultati hanno mostrato che in media i partecipanti hanno usato i loro smartphone 38,4 ore durante questi 30 giorni e pochi 29 minuti in ogni giorno Dati ponderati, poiché il consumo era più alto in quanto erano più giovani e più bassi man mano che l'età progrediva.

Come i responsabili dello studio hanno previsto con la loro ipotesi, come il consumo di smartphone è cresciuto, di più difficile Doveva addormentarsi nei partecipanti. Più tempo davanti agli schermi, era necessario più tempo per queste persone per addormentarsi e, naturalmente, quando avevano impiegato più tempo in questo compito, meno riposo aveva questi soggetti.


Inoltre, i responsabili di questo studio hanno affermato che questi dati serviranno a definire meglio la relazione tra l'uso degli smartphone e il sonno da quando sono stati raccolti dati reali grazie a questa applicazione. I ricercatori hanno affermato che gli utenti spesso non contano le ore totali a causa dell'imbarazzo o perché non sono a conoscenza di tutto il tempo che trascorrono su questi dispositivi.

Damián Montero

Video: 13 Segreti per Mantenere Più A Lungo La Carica Della Batteria


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...