Obsession for control: controllare l'incontrollabile

Le persone tendono a controllare ciò che ci circonda. È normale che ci piace avere le cose controllate, la sensazione che tutto sia sotto controllo ci regala sicurezza e tranquillità. Tuttavia, a volte quel desiderio di controllo, possiamo traboccare e diventare reali ossessione per il controllo.

La ricerca di sicurezza diventa quindi una barriera che ci limita e genera ansia e disordini, causando inquietudine e insicurezza quando non abbiamo il controllo. A volte, non puoi controllare l'incontrollabile, l'ossessione per il controllo invece di avvicinarci alla tranquillità e alla sicurezza che intendiamo, ci allontana da esso.


La sensazione di avere tutto sotto controllo

Il mondo è un luogo variabile, a volte accadono cose inaspettate e quando questo accade non sappiamo sempre come reagire nel miglior modo possibile. Se sapessimo cosa succederà in ogni momento potremmo andare avanti e preparare la nostra reazione. Di fronte al mondo e alla sua capricciosa possibilità, le persone sviluppano una tendenza al controllo e in questo modo ci sentiamo al sicuro perché crediamo che controlliamo la situazione.

La sensazione di avere tutto sotto controllo è un sentimento potente, perché per un momento ci fa credere che possiamo superare per caso, essere più intelligenti delle coincidenze e avere tutto sotto controllo, oltre a essere pronti per ogni eventualità.


Sicuramente tutti hanno mai vissuto eventi imprevedibili e sicuramente in quei momenti avremo vissuto una sensazione spiacevole, di insicurezza per non sapere come rispondere alla situazione, anche di vergogna. Se abbiamo provato quella sensazione, è facile capire il potere della sensazione di avere tutto sotto controllo.

Quando la sensazione diventa un'ossessione

La sensazione di controllo è potente e ci dà sicurezza e benessere. Ma può diventare un'arma a doppio taglio, poiché possiamo diventare ossessionati e mantenere un'estrema vigilanza su tutto ciò che ci circonda per controllarlo.

La sensazione di controllo si comporta come una potente droga, e quando non ce l'abbiamo possiamo provare angoscia, malessere, insicurezza, anche senza che la situazione sia spiacevole. E tutta la nostra azione è diretta al controllo e alla ricerca di quella sensazione. Tuttavia, non otteniamo mai un controllo assoluto e raggiungiamo solo uno stato di alta tensione, una sensazione di insicurezza e disagio.


Imparando che non puoi controllare l'incontrollabile

La sensazione di controllo è pericolosa, perché anche se ci dà sicurezza ed è un sentimento potente, non possiamo mai controllare tutto. La sensazione di controllo ci porta a desiderare sempre più controllo, ma avere tutto sotto controllo è impossibile. Ci sfugge che non possiamo controllare ciò che fanno gli altri, né possiamo controllare i fenomeni che avvengono intorno a noi. Gli eventi imprevisti fanno parte della vita di tutti i giorni, sono qualcosa di naturale e invece di spendere le nostre energie per controllare l'incontrollabile, possiamo cambiare prospettiva e imparare a rispondere a eventi imprevisti, e in alcuni casi imparare a goderceli.

Vediamo un esempio, possiamo provare a controllare il clima e portare un ombrello ogni volta che pensiamo che pioverà. È facile controllarlo se prestiamo attenzione alle previsioni del tempo ogni giorno. Ma cosa succede se un giorno le previsioni falliscono? Cosa succede se non abbiamo preso l'ombrello e si scopre che piove? Una persona ossessionata dal fatto di avere tutto sotto controllo, si sentirà male, sperimenterà disagio e si arrabbierà per non averlo previsto. D'altra parte, se cambiamo la prospettiva, cercheremo un'alternativa, come comprare un altro ombrello, cambiare il nostro percorso e attraversare luoghi o posate, e persino goderci la pioggia.

5 consigli per smettere di ossessionarti per il controllo

1. Inizia a rilassarti e smettere di controllare tutto. Non si tratta di cambiare improvvisamente, inizia con il controllo di piccole cose.

2. Ricorda che puoi controllare solo ciò che fai, ma mai quello che fanno gli altri.

3. Quando si verifica un evento imprevisto, anche se hai controllato le alternative di pensiero, pensa alle cose che avresti potuto fare. Immagina anche cosa sarebbe successo se non lo controllassi, vedrai come le conseguenze non sono così gravi.

4. Quando la necessità di controllare le cose ti supera, prova una tecnica di rilassamento.

5. Cerca di fare nuove cose, cambia il tuo modo di fare le cose, in questo modo sarai tu a cercare l'imprevisto.

Celia Rodríguez Ruiz. Psicologo clinico sanitario. Specialista in pedagogia e psicologia infantile e giovanile. Direttore di Educa e impara. Autore della collezione Stimolare i processi di lettura e scrittura.

Potrebbe interessarti:

- Controllo parentale nei social network

- Ecco come i genitori controllano i movimenti online dei loro ragazzi

- Mania o ossessione: disturbo ossessivo-compulsivo, disturbo ossessivo compulsivo

- Insicurezza emotiva: passi per smettere di essere insicuri

Video: The secret to self control | Jonathan Bricker | TEDxRainier


Articoli Interessanti

Ricetta per smettere di fumare

Ricetta per smettere di fumare

Smetti di fumare! Sì, è facile da dire e difficile da raggiungere. Ci sono molte ragioni per smettere di fumare: dal costo economico alla salute di se stessi e degli altri, specialmente i figli di...

I giovani sono i più letti in Spagna

I giovani sono i più letti in Spagna

il lettura È una delle attività che ha i maggiori benefici per le persone. Dalla distrazione all'apprendimento di nuove conoscenze e allo sviluppo di capacità cognitive. Che siano su carta o sullo...