Depressione negli adolescenti: come rilevarla e trattarla

il Associazione Spagnola di Pediatria, AEP, stima che intorno al 4% degli adolescenti nel nostro paese soffrono di qualche tipo di processo depressivo. La depressione ha gravi effetti sulla vita dell'adolescente che si trova in questa situazione durante un periodo di cambiamento in cui è spesso perso. Una condizione che può alterare la tua vita accademica e farti finire isolato in questo mondo di tristezza e malinconia così difficile da lasciare.

Perché si verifica la depressione

Una delle domande più frequenti nei genitori è: "perché è mio figlio depresso? ' Spesso gli adulti non riescono a capire le ragioni per cui improvvisamente un adolescente è così triste e noioso. I pediatri avvertono che le cause di questi problemi sono molto diverse e possono coprire diverse ragioni, tra cui predisposizione genetica, fino a fattori ambientali.


La probabilità che un adolescente soffra di depressione è moltiplicata per quattro quando qualcuno nella tua famiglia ha sofferto di questi problemi. Anche i pediatri affermano che tali eventi tragici Nella vita dei giovani, come la perdita di una persona cara, la disgregazione della famiglia, le difficoltà a scuola o il bullismo possono anche finire per influenzare il loro stato mentale e finire per portare a un processo depressivo.

Come rilevare la depressione negli adolescenti

In molte occasioni, i genitori sono lenti a rendersi conto che i loro figli hanno la depressione. Tuttavia, se ne apprezza alcuni cambiamenti di atteggiamento degli adolescenti, è possibile rilevare questo problema nelle sue fasi iniziali. L'AEP ricorda ai genitori di queste variazioni il più importante:


- irritabilità, tutto lo infastidisce e quindi ha una rabbia seria: tristezza, pianto frequente e ripetuto nel corso dei giorni.

- Sentimenti di inutilità, l'adolescente pensa che sia inutile.

- Lui non ride più Sia con quello che era solito fare, sia con il suo atteggiamento nei confronti delle attività che gli piacevano, ha assunto un tono negativo.

- Stanchezza regolare, anche quando dorme le ore necessarie.

- Non succede molto tempo con i tuoi amici, si ritira nel suo mondo ed evita di uscire con i suoi amici.

- È incolpato di tutte le cose brutte che accadono a casa.

- Si lamenta di lui aree dolorose del corpo e non ci sono prove mediche di problemi.

- All'improvviso inizia a decollare cattive note e ha difficoltà a concentrarsi.


- Meno appetito. Può anche accadere, al contrario, poiché molti adolescenti trovano conforto nel cibo.

Come trattare la depressione

Se qualcuno di questi sintomi o di alcuni di essi sono stati osservati, i genitori dovranno prima parlare con l'adolescente. Trova un momento per sedersi con lui e spiegarglielo troverà sempre supporto in famiglia, con cui puoi sfogare e raccontare tutti i tuoi sentimenti. È anche conveniente ricordargli che non è la colpa dei mali che accadono intorno a lui e che non può vivere con quella sensazione.

Il prossimo passo sarà quello di fissare un appuntamento con a specialista in modo che questo è colui che parla con il bambino e vedere fino a che punto l'adolescente è affetto da questa depressione. Sarà questo medico a decidere il trattamento corretto e prima inizierà questo meno sarà complicato Questo problema e gli effetti meno negativi avranno sulla vita del giovane.

Questo trattamento dipenderà dall'età dell'adolescente, dal numero di sintomi presenti e dal fatto che ci sia o meno storia di famiglia. I farmaci che vengono utilizzati per trattare questi problemi sono di solito gli antidepressivi di tipo SSRI, inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina, che sono molto sicuri. Puoi anche ricorrere al Psicoterapia cognitivo-comportamentale.

Questo trattamento si basa sull'idea che pensieri negativi errati comportano comportamenti dello stesso segno e lo sono responsabile per i sintomi depressivi. L'obiettivo è scoprire quelle idee e correggerle, modificare il comportamento. Può essere fatto individualmente o in gruppo, e la sua durata è di solito 2 o 3 mesi.

Damián Montero

Video: Mononucleosi infettiva: cause e sintomi


Articoli Interessanti

L'università esce sempre più costosa

L'università esce sempre più costosa

Arrampicare l'ascensore universitario alla ricerca di un futuro migliore è sempre più costoso. Gli aumenti di prezzo nei gradi dei titoli universitari sono molto significativi, ma non tanto quanto...

Marsupio per l'auto: scegli il migliore

Marsupio per l'auto: scegli il migliore

Viaggiare in sicurezza in auto è una questione della massima importanza per i genitori, soprattutto perché hanno il loro primo figlio. Avere un marsupio sicuro per il nostro bambino è essenziale per...

ADHD, la sfida di fare amicizia

ADHD, la sfida di fare amicizia

Ciò che è diverso causa sempre qualcosa di paura. Lasciare la zona di comfort e sapere qualcosa di diverso costa molto ed è per questo che quando un bambino non si adegua al normale canone, può...