Spagna, tra i paesi che più ritardano la maternità

il crescita delle nasciteè uno dei soggetti in sospeso in Spagna. La decisione di portare un bambino al mondo è in ritardo sempre di più. In effetti, la Spagna è tra i paesi che più ritardano la maternità, cioè, è una delle nazioni che più rinvia avere un figlio e solo l'Italia è avanti.

il ritardo del maternità Ha due conseguenze dirette sulla popolazione. Da un lato, il fatto che se il primo figlio è in ritardo all'arrivo, la possibilità che un secondo bambino sia nato diventa più difficile, e un terzo, molto raro. Il secondo effetto di posticipare questa decisione è che la madre ha maggiori probabilità di avere una gravidanza e un parto più complicati e che il bambino ha problemi di sviluppo.


Il primo figlio quasi a 31 anni

Secondo i dati di Eurostat, l'età media della prima maternità nell'Unione europea è compresa tra 28,8 anni. Tuttavia, la Spagna si allontana da questa età ed è posto in 30,6 anni. Solo l'Italia supera questa cifra poiché le donne nel loro paese hanno il loro primo figlio a 30,7 anni.

Altri paesi come Lussemburgo o Grecia accompagnano anche la Spagna quando hanno registrato che la prima maternità all'interno dei loro confini si è verificata rispettivamente a 30,2 anni e 30 anni. Bulgaria e Romania sono i paesi in cui il primo figlio è il più giovane: debuttano come genitori rispettivamente a 25,8 anni e a 26,1 anni.


 

Il secondo figlio, di circa 34 anni

La prima conseguenza della maternità ritardata in Spagna è che il secondo figlio impiega molto più tempo ad arrivare. il seconda maternità nel nostro paese è posticipato a 33.07 anni. Ciò fa sì che il tasso di fertilità all'interno dei nostri confini sia anche inferiore alla media dell'Unione europea.

Mentre in media nel Vecchio continente le donne hanno 1,58 figli, in Spagna la media è di 1,30 figli. Questo rappresenta un picco di appena 0,08% rispetto al 2001. Tuttavia, il nostro paese si allontana dai tassi più bassi in Europa, dove il Portogallo è posto con 1,23 figli per ogni donna.

Pericoli di questo ritardo nella maternità

Che le donne spagnole ritardino la loro maternità non riguarda solo il indici di popolazione, ma comporta anche diversi pericoli sia per la madre che per il bambino. Dopo i 35 anni, il rischio di diabete gestazionale aumenta per le donne incinte. Può causare problemi arteriosi e problemi di pressione arteriosa.


Riguardo ai problemi per il feto, avere un figlio in questi evo Può anche portare a a nascita prematura e nei problemi di sviluppo. In queste età non viene ridotto solo il numero di ovuli presenti nella donna, ma la sua qualità.

Damián Montero

Video: Chiarelettere: "BINARIO MORTO" di Andrea De Benedetti e Luca Rastello


Articoli Interessanti

L'università esce sempre più costosa

L'università esce sempre più costosa

Arrampicare l'ascensore universitario alla ricerca di un futuro migliore è sempre più costoso. Gli aumenti di prezzo nei gradi dei titoli universitari sono molto significativi, ma non tanto quanto...

Marsupio per l'auto: scegli il migliore

Marsupio per l'auto: scegli il migliore

Viaggiare in sicurezza in auto è una questione della massima importanza per i genitori, soprattutto perché hanno il loro primo figlio. Avere un marsupio sicuro per il nostro bambino è essenziale per...

ADHD, la sfida di fare amicizia

ADHD, la sfida di fare amicizia

Ciò che è diverso causa sempre qualcosa di paura. Lasciare la zona di comfort e sapere qualcosa di diverso costa molto ed è per questo che quando un bambino non si adegua al normale canone, può...