Dieci buone maniere che ogni bambino dovrebbe sapere

Fai il nostro bambini esemplari Più che un obiettivo, è un obbligo che ogni genitore deve essere contrassegnato da quando riceve la notizia del prossimo arrivo di un nuovo membro nella famiglia. Per questo, educare ai valori è qualcosa che deve essere fatto fin dall'inizio e insegnare le corrette forme di comportamento e buone maniere quindi sanno come comportarsi in tutte le occasioni.

Prenditi del tempo per infondere queste norme comportamentali e insegnare loro queste educazione È compito dei genitori, che sono responsabili del modo in cui i loro figli si comportano da adulti, poiché sono i loro primi riferimenti e primo specchio dove i piccoli si guarderanno prima di prendere una decisione su come agire.


Perché le buone maniere sono importanti?

Un bambino che sa come comportarsi è il primo molto più affascinante un altro che fa sempre scherzi e che non si preoccupa delle sue prestazioni. In breve, un bambino ben istruito sarà sempre accolto meglio in tutte le aree, al contrario di qualcuno che non lo fa. Costruisci una fondazione dove i valori della buona educazione e dei modi corretti, serviranno perché in futuro ci sia una buona base per far diventare il piccolo un cittadino esemplare.

In definitiva, i genitori sono i responsabile far vedere ai bambini che questo deve sempre essere il modo di agire. Nascono senza comprendere il funzionamento del mondo, e noi siamo la loro prima guida per indicare il percorso corretto. I piccoli non capiscono che in una certa situazione hanno fatto qualcosa di sbagliato, se non sono stati sgridati in precedenza per questo. È per questo motivo che non dovresti mai ricorrere a "passerà" o riderà la grazia, dal primo momento devi cercare di insegnare le buone maniere ai minori.


10 buone maniere per insegnare

E cosa devi insegnare ai piccoli ad essere bambini intelligenti? Qual è la via da seguire? Qui raccomandiamo 10 buone maniere che ogni bambino dovrebbe conoscere comportarsi correttamente sia a casa, sia al di fuori di esso:

1-  Chiedi "per favore". Sia a casa che fuori se il bambino vuole qualcosa e chiede ad un'altra persona, dovresti sapere che un "per favore" nella frase aiuterà più di un'imposizione.

2-  Dì "grazie". Se qualcuno fa qualcosa per loro, dagli un regalo, servili, dessert, ecc. Devono sapere che questa persona deve sempre essere ringraziata per questo sforzo, per quanto minimo, che ha dedicato a rendere felice il bambino.

3-  Sapere come attirare l'attenzione. Ci sono momenti in cui un bambino vuole entrare in una conversazione o vuole rivolgersi a una persona per fare una domanda, questa volta le buone maniere dicono che se sei uno straniero dovrebbe essere informato su di te e mediare sempre una "scusa" o un "per favore, potresti dirmi".


4-  Non ridere degli altri. In alcuni momenti i bambini possono vedere per strada qualcuno con un difetto fisico notevole, e persino in alcuni dei loro amici o compagni di classe. I più giovani possono vedere questa caratteristica come qualcosa di divertente e cosa fare battute, dobbiamo dirvi che questo non è uno scherzo e rimproverarli se li sentite ridere di questi difetti.

5-  Ritorno cortesia. Quando altri adulti si rivolgono al bambino e chiedono loro come stanno o dicono loro un complimento, i più giovani dovrebbero sapere che dovrebbero restituire la cortesia ed essere interessati allo stato dell'altro.

6-  Chiama le porte chiuse. Se c'è una porta chiusa, il bambino dovrebbe sapere che potrebbe esserci qualcun altro dietro chi lo ha chiuso. Per evitare disagi, devi sempre bussare alla porta per sapere se un bagno è occupato, per esempio, o per entrare in un'altra stanza dove non sai se hai il permesso di entrare.

7-  Non mettere i moti. In relazione al punto 4, ci sono momenti in cui una caratteristica di una persona serve ai bambini per mettere un soprannome. Il bambino dovrebbe essere fatto per capire che questo è scortese e che potrebbe ferire i sentimenti dell'altra persona e che, ovviamente, non è affatto divertente.

8-  Chiedi perdono. A volte, con lo sviluppo del gioco, è possibile che involontariamente feriscano altri bambini o che semplicemente li incontrino, in questi casi i piccoli devono sapere come scusarsi se sono loro i responsabili di questo incidente.

9-  Aiuta sempre. Quando qualcuno della famiglia o della scuola richiede l'aiuto del più giovane, deve essere sempre disposto a collaborare a questo compito richiesto.

10-  Saluta. Se il bambino incrocia con un conoscente, che sia amico, parente o prossimo, la cosa giusta da fare è accoglierlo con un sorriso in bocca.

Damián Montero

Video: Top 10 *MOST AMAZING KIDS* SINGING GOLDEN BUZZER AUDITIONS!


Articoli Interessanti

L'inserimento lavorativo: l'ascesa sociale dei giovani

L'inserimento lavorativo: l'ascesa sociale dei giovani

La crisi economica iniziata nel 2007-2008 e che attualmente si sta ritirando ha avuto un impatto piuttosto negativo sulla popolazione giovane, anche se prima di iniziare questa crisi, i giovani erano...

Pregorexia: la paura di ingrassare in gravidanza

Pregorexia: la paura di ingrassare in gravidanza

Restare magri durante la gravidanza è un'ossessione che colpisce sempre più donne, sebbene vada direttamente contro le leggi della natura. L'aumento di peso in gravidanza è necessario per la buona...