Allenare la mente con i giochi riduce il rischio di demenza

Alzheimer e altri tipi di demenze sono condizioni che ogni persona vorrebbe mantenere il più lontano possibile quando invecchiano. evitare queste malattie sono il mal di testa di molti studi e sembra esserci una ragione per essere felici come uno studio della Johns Hopkins School of Public Health rivela che l'allenamento della mente riduce il rischio di soffrire di queste malattie.

Un gioco per computer può essere il modo migliore per allenare la mente per la prevenzione di demenza. Questo è dimostrato da questo studio in cui la maggior parte dei partecipanti che hanno praticato la propria memoria e altre abilità cognitive con questo allenamento hanno dimostrato che con il passare del tempo hanno avuto meno rischi di soffrire di questo tipo di affetti.


Più allenamento, meno rischi

Questo studio è iniziato nel 1998 con la partecipazione di close 3.000 persone con un'età media di 74 anni. I membri sono stati distribuiti in tre gruppi Hanno variato nel modo seguente: nessuna formazione, addestramento e addestramento con successivo rinforzo di questi esercizi. I dati di questo lavoro hanno dimostrato che attualmente circa 14% di questi anziani soffrono di demenza.

Ma la cosa divertente è che quei partecipanti che hanno completato 10 sessioni circa 70 minuti basati sull'elaborazione di immagini viste sullo schermo di un computer, in seguito solo una 12,1% dei membri di questo gruppo ha sviluppato la demenza. Percentuale che è stata ulteriormente ridotta se questi partecipanti avessero tenuto sessioni di rinforzo poiché solo il 8'2% di queste persone hanno sofferto di questa malattia nel corso degli anni.


Tuttavia, come sottolineato dai responsabili di questo studio, è ancora presto per determinare l'efficacia di questa formazione nello sviluppo della demenza e indicare che nonostante questi risultati sono promettenti, sono solo indicazioni che questo può essere un buon modo per combattere la comparsa futura di questa malattia. In breve, avverte che sebbene questi dati siano pieno di speranza, ancora non può essere preso in considerazione come trattamento generale per la lotta contro questo male.

Altri consigli per prevenire la demenza

Oltre a questo allenamento, a buon stile di vita Può aiutare a prevenire la demenza. L'esercizio quotidiano e una dieta equilibrata contribuiscono al riduzione del rischio soffrire questa malattia Ecco alcuni suggerimenti da applicare nella vita quotidiana che possono aiutarti a evitare queste condizioni mentali a lungo termine:


1. sognare. Una routine di sonno dovrebbe essere mantenuta con un periodo di riposo di circa 7-8 ore. È anche necessario essere attenti e valutare i possibili disturbi del sonno sottostanti, come la Sindrome da apnea ostruttiva del sonno, poiché i disturbi del sonno sono stati correlati al deterioramento cognitivo negli anziani.

2. esercizio. La pratica dell'esercizio aerobico di almeno 40 minuti 3 volte alla settimana è molto utile per l'invecchiamento con la salute e aiuta a mantenere una buona funzione cognitiva negli anziani.

3. Allenamento cognitivo. Mantenere il cervello in forma è una parte fondamentale della vita di una persona. Né dovremmo dimenticare le attività sociali, gli hobby, le attività del tempo libero. In questo modo, mantenere attivo il cervello leggendo un libro, facendo esercizi di memoria e in molti altri modi, aiuta nella prevenzione della demenza. Certo, ricorda che non ci sono esercizi standardizzati.

4. Controllo dei fattori di rischio vascolari. Non dimenticare in nessun momento i "fattori di rischio vascolare" come ipertensione, diabete mellito o ipercolesterolemia. Anche se una persona non ha nessuno di questi problemi, la pressione sanguigna e il colesterolo devono essere monitorati. Allo stesso modo, il fumo è un altro fattore di rischio per la demenza che possiamo modificare se ci sforziamo.

Damián Montero

Video: 35 CONSIGLI PER ALLENARE IL CERVELLO


Articoli Interessanti

Ricetta per smettere di fumare

Ricetta per smettere di fumare

Smetti di fumare! Sì, è facile da dire e difficile da raggiungere. Ci sono molte ragioni per smettere di fumare: dal costo economico alla salute di se stessi e degli altri, specialmente i figli di...

I giovani sono i più letti in Spagna

I giovani sono i più letti in Spagna

il lettura È una delle attività che ha i maggiori benefici per le persone. Dalla distrazione all'apprendimento di nuove conoscenze e allo sviluppo di capacità cognitive. Che siano su carta o sullo...