Concorso di disegno Quanto tempo hai per me? sulla necessità di riconciliare

La riconciliazione è un problema che riguarda molte famiglie. Trascorrere del tempo con la famiglia è un prerequisito per creare legami di unione tra genitori e figli, ma l'ampio orario di lavoro, la necessità di portare il lavoro a ciascuno, il sovraccarico di compiti in casa ... fanno sorgere una mancanza di tempo.

Di conseguenza, i bambini sono i più colpiti perché hanno bisogno della loro istruzione e formazione che i loro genitori trascorrono del tempo con loro ed è sempre più difficile riconciliarsi con i genitori. A volte, i bambini trascorrono i pomeriggi senza la compagnia dei loro genitori con cui non possono giocare o anche dire loro cosa hanno imparato a scuola. Questa visione che i minori hanno della conciliazione è ciò che la Commissione nazionale per la razionalizzazione degli orari in Spagna, ARHOE, sta cercando nel suo concorso "Quanto tempo hai per me?"


La conciliazione in un concorso di disegno per bambini

Questo contest che è già alla sua settima edizione cerca di conoscere l'immagine che ha il più piccolo della conciliazione. Come fare? Facile, attraverso un'attività semplice come disegnare la tua visione del tempo che passi con i tuoi genitori. Un'opera che cerca di sensibilizzare sulla riconciliazione attraverso queste opere in cui mostreranno come i bambini vivono quel punto della giornata che trascorrono con i genitori e le loro madri e che a volte non è molto.

Come indicato da ARHOE nelle basi di questo concorso, gli obiettivi di questo concorso sono i seguenti:

- Aumentare la consapevolezza della necessità di riconciliare vita personale, familiare e lavorativa


- Raccogli i sentimenti delle famiglie e le scuole dal punto di vista dei bambini

- Conoscere quali attività o attività Mi piacerebbe fare la scuola con i genitori se tornassero a casa prima di quello che fanno normalmente

- Difendere la necessità per i genitori di partire prima del lavoro e trascorri più tempo con i tuoi figli

Questi obiettivi mostrano che l'intenzione del concorso è di aumentare il tempo che i genitori trascorrono con i loro figli. Pertanto, non sorprende che uno degli aspetti che verranno presi in considerazione nel giudicare i concorrenti sia il grado di partecipazione dei genitori. Vale a dire quale ruolo giocano papà e mamme nelle attività che lo studente modella nei suoi disegni.

Il periodo di partecipazione è aperto fino al 31 maggio e queste domande devono essere inviate per posta certificata alla sede di ARHOE: C. Sindaco Saiz de Baranda, 35.1º D. CP: 28009- Madrid. I vincitori saranno in grado di vincere un lotto di 20 libri del gruppo Anaya, altre 20 copie del gruppo SM e un omaggio a Rafa Nadal come "Universal Spanish".


Consulenza per la conciliazione familiare e lavorativa

Concorsi come quello proposto da ARHOE ci ricordano l'importanza di conciliare la vita familiare e lavorativa. Un lavoro che le aziende non mettono nulla di facile perché come ha mostrato un reportage della fondazione More Family, circa il 61% delle aziende non include una politica di conciliazione. Per cercare di ovviare a questo problema da casa ti suggeriamo alcuni suggerimenti per cercare di migliorare la conciliazione da casa:

- Pianifica i programmi. A volte durante il lavoro vengono fatte pause inutili. Dispensare due ore di cibo e trasformarle in mezz'ora ci consentirà un'uscita anticipata quindi questa volta sottraiamo il pranzo, che possiamo dedicare ai nostri figli.

- Evita ore extra inutili. In molte occasioni rimaniamo più di quanto dovremmo nel nostro lavoro perché crediamo che sia obbligatorio lavorare più di quanto afferma il nostro contratto. Sebbene questo cerchi di dare l'immagine di un buon lavoratore, il più delle volte finisci per riscaldare il sedile. In questo modo, fare a meno di questi orari morti può far diventare questo tempo vivo con i nostri figli

- Primo inizio della giornata lavorativa. A condizione che tu abbia l'approvazione dei superiori, inserendo un'ora prima che il lavoro significhi che il giorno finirà un'ora prima. Con questo piccolo arrivo anticipato, la casa sarà in anticipo, quindi il tempo da trascorrere con il più piccolo si estende anche un'ora.

Damián Montero

Video: D. Libeskind (MI/ARCH 2013 - Lezioni pubbliche di architettura urbana)


Articoli Interessanti

Cinque seggioloni economici per il tuo bambino

Cinque seggioloni economici per il tuo bambino

Sei già Preparandoti a comprare il seggiolone migliore per il tuo bambino? Il tempo vola e, quando te ne rendi conto, lo stai già mangiando con il resto della famiglia. I seggioloni sono i migliori...

Occhio secco, una sindrome che può essere evitata

Occhio secco, una sindrome che può essere evitata

Ore e ore davanti al computer o esposti a polvere domestica, fumo di tabacco, alcuni prodotti per la pulizia o inquinamento sono alcuni dei fattori di rischio che causano la cosiddetta sindrome...