La mancanza di sonno causa depressione e ansia

Lo sapevi che una persona che vive tra 75 e 80 anni avranno trascorso circa 25 anni della sua vita dormendo? La verità è che dobbiamo dormire una parte considerevole della nostra esistenza perché la mancanza di sonno e il riposo notturno inadeguato causano affaticamento, sonnolenza, diminuzione dell'attenzione e concentrazione, lentezza di pensiero e irritabilità.

Dal punto di vista psicologico, il fL'elevato sonno cronico spesso favorisce lo sviluppo di depressione e ansia, secondo il dott. Juan Pareja Grande, capo dell'Unità del sonno dell'Ospedale universitario Quirónsalud di Madrid.

Com'è normale dormire

È poco utile dormire otto ore se viene spesso interrotto da allarmi che lo frammentano e, in breve, lo rendono non ristoratore, afferma il dott. Pareja, il quale assicura che un sogno di qualità è continuo, senza risvegli e senza interruzioni lungo la strada. notte.


Un sonno ristoratore aiuta a recuperare ciò che è stato speso durante il giorno: "Durante il sonno, i metaboliti consumati durante la veglia vengono ripristinati e, inoltre, vengono secreti gli ormoni, come l'ormone della crescita, di grande importanza metabolica e per lo sviluppo dell'individuo. importanti circuiti sinaptici sono attivati ​​per il consolidamento della memoria e dell'apprendimento e per mantenere la competenza sinaptica dei sistemi deteriorati o poco usati durante la veglia ".

Suggerimenti per migliorare la qualità del sonno

1. Cerca di abbinare il tempo a letto con l'ora del sonno.


2. Il letto è per dormire, non per essere sveglio e facendo attività di veglia (guardando la televisione, leggendo o mangiando). Il motivo di questa raccomandazione è che se stai a letto sveglio, non solo aumenti la frustrazione e il nervosismo, ma il cervello impara che a letto puoi essere sveglio e, quindi, l'insonnia viene amplificata.

3. Evitare alcol e stimolanti (caffè e altri) di notte.

4. Mantenere i programmi di sonno-veglia stabili.

5. Praticare sport prima delle 19 in punto

6. Procura le condizioni favorevoli della stanza e del letto, sia in termini di rumore ambientale e temperatura, sia per il comfort di un materasso, materasso e cuscino.

La privazione del riposo cronico ha anche altre conseguenze. Ad esempio, l'apnea è la causa più frequente di frammentazione del sonno notturno, un importante fattore di rischio per l'ipertensione, infarto miocardico e malattie cerebrovascolari.


Alberto Bartolomé
Consiglio: dottore Juan Pareja Grande, responsabile dell'unità di sonno dell'Ospedale universitario Quirón Salud di Madrid.

Video: Come evitare la depressione causata dalla mancanza di serotonina


Articoli Interessanti

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

La condivisione è uno dei migliori valori che la maggior parte delle persone può imparare piccolo. Il fatto di dare agli altri l'opportunità di essere felici con ciò che si gode è qualcosa di...

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Poche situazioni impongono tanto quanto arrivare con la nostra prima figlia dall'ospedale e sapendo che, all'improvviso, siamo irrevocabilmente e permanentemente responsabili di questo piccolo e...