I benefici cognitivi dell'abaco per i bambini

L'abaco è uno strumento di calcolo millenario di origine giapponese, che è considerato il precursore dei calcolatori moderni. Ora uno studio spagnolo ha corroborato il Benefici cognitivi dell'abaco per i bambini, dal momento che consente loro di visualizzare che ci sono diversi modi per raggiungere gli stessi risultati e Grazie all'abaco, i bambini imparano a ragionare.

L'abaco giapponese tradizionale è una struttura di legno formata da barre parallele in cui è posizionata una palla mobile che consente di trovare i risultati di semplici operazioni aritmetiche. Attualmente, in Spagna sempre più scuole seguono questo metodo di calcolo insegnato da UCMAS (Concetto universale del sistema aritmetico mentale) che è stato istituito in Spagna nel 2008 e, da allora, più di 200 scuole, sia pubbliche che private, si basano su questo programma di apprendimento con abaco. Più di 10.000 studenti seguono questo metodo.


Un'alternativa per i bambini con ADHD e discalculia

Diversi studi hanno dimostrato i benefici cognitivi dell'uso dell'abaco mentale come metodo per insegnare la matematica ed è stato proposto come alternativa per i bambini con ADHD e discalculia (difficoltà nella capacità di apprendere la matematica). Perché? Poiché le dita finiscono nel numero 10 e con l'abaco i bambini possono visualizzare anche il numero 12, e non immaginarlo in modo astratto come facciamo in Occidente. Questo è il vantaggio che hanno i bambini orientali, che ottengono risultati migliori nei test di matematica PISA.

Ora, uno studio, preparato da Emilio López-Navarro, Guido Corradi, Jaume Roselló e Enric Munar, dell'Università delle Isole Baleari, il cui obiettivo era quello di analizzare le differenze di rendimento aritmetico e flessibilità cognitiva nei bambini di 12 anni che hanno ricevuto L'insegnamento convenzionale della matematica e dei bambini a cui è stato insegnato l'uso dell'abaco mentale per il calcolo matematico ha dimostrato che l'abaco è uno strumento essenziale con cui i bambini ottengono benefici cognitivi.


Conclusioni dei benefici cognitivi dell'abaco

I risultati hanno mostrato differenze significative a favore degli studenti UCMAS nei test effettuati. Questi risultati suggeriscono che l'abaco mentale è uno strumento promettente nell'insegnamento della matematica e che può essere un'alternativa all'insegnamento convenzionale da cui possono beneficiare i bambini con ADHD o discalculia.

Emilio López-Navarro, Guido Corradi, Jaume Roselló e Enric Munar, dell'Università delle Isole Baleari, hanno presentato le loro conclusioni nel VIII Congresso Internazionale e XIII Nazionale di Psicologia Clinica celebrato a Granada.

Metodologia dello studio sull'abaco

Per eseguire lo studio, è stato scelto un campione di 121 bambini di 6 ° livello di istruzione primaria. Tra coloro che furono reclutati, 54 avevano ricevuto una formazione sull'uso dell'abaco mentale come metodo aritmetico. La formazione è stata fornita dalla divisione spagnola di UCMAS e consisteva in due sessioni di gruppo durante l'anno accademico svolte durante le ore di doposcuola.


Per quanto riguarda il metodo dell'abaco, va notato che all'inizio i bambini imparano ad aggiungere, moltiplicare, sottrarre o dividere sull'abaco fisico per passare all'abaco mentale o immaginario. Il metodo migliora la capacità di concentrazione dei bambini. L'intervallo di età per iniziare a utilizzare l'abaco millenario è compreso tra 5 e 13 anni.

Marisol Nuevo Espin

Video: I benefici del movimento fisico – Parte 5: funzioni cognitive


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...