Le donne spagnole sono quelle che in seguito avranno il loro primo figlio

La Spagna non ha raggiunto il ricambio generazionale da 35 anni. Perché ciò accada, sarebbe necessario raggiungere il livello di 2,1 figli per donna, cosa che non è stata raggiunta in Spagna dal 1980. In particolare, Dal 1987 la barriera di 1,5 bambini per donna non è stata superata.

Il debutto spagnolo come madri alla media di 31,7 anni

Attualmente, sono anche madri spagnole che in seguito hanno il loro primo figlio in tutti i paesi dell'Unione europea. In particolare, l'età media si trova nel 31,7 anni al debutto come madre. Questi sono alcuni dei dati raccolti dall'Institute for Family Policy (IPF) nel suo rapporto Demografia e natalità in Spagna 2015, che riflette anche che viene calcolata la media attuale delle famiglie 1,32 bambini per donna, che potrebbe essere ancora più basso, 1,2 bambini, se non contiamo su madri straniere. Solo il Portogallo ha un tasso di natalità inferiore che raggiunge 1,21 figli per donna.


Per comunità autonome, l'Asturia è la posizione peggiore, poiché non raggiunge un figlio per donna, rimane a 0,99. È seguito da vicino da Canarias con 1,04 e Galizia con 1,07. Dall'altro lato della medaglia è Murcia con l'indice più alto che raggiunge 1,56 figli per donna, seguita da Navarra con 1,44 e Catalogna con 1,39.

Ogni anno in Spagna sono necessarie altre 260.000 nascite

Per garantire che la sostituzione generazionale garantisca il rinnovo della popolazione in Spagna, il Family Policy Institute (IPF) calcola che, almeno 260.000 nuove nascite sono necessarie ogni anno. Ed è che l'iniezione di madri straniere con 75.748 bambini nati nel 2014, non riesce a fermare il crollo il tasso di natalità, che è diminuito del 25% in Spagna dal 1980.


E che il desiderio degli spagnoli è di avere più figli: 2,3 in media, da una maggioranza schiacciante, Il 91% crede che vedere crescere i propri figli sia il più grande piacere della vita. Più della metà delle persone intervistate, in particolare il 58%, manterrebbe due e il Il 25 percento vorrebbe avere 3 figli

La crescita naturale degli spagnoli richiede 3 anni in negativo

La popolazione spagnola è sempre più enviejcida. Negli ultimi 5 anni è passato da 47 milioni di abitanti a 46.4, cioè, abbiamo perso circa 600.000 persone. Ed è quello attualmente, 1 su 5 spagnoli, cioè, Il 18,5 percento ha superato i 65 anni. Questo gruppo è molto più alto di quello dei giovani, poiché i bambini sotto i 15 anni rappresentano il 15% della società.

D'altra parte, anche il numero di persone di 80 anni e più è cresciuto a causa di una maggiore aspettativa di vita. Questo gruppo supera già il 6%, circa 2,7 milioni di persone.


Marisol Nuevo Espín

Potrebbe interessarti:

- La Francia è il paese con il maggior numero di nascite in Europa

- Questi sono i paesi in Europa con il maggior numero di bambini

- Il numero di nascite continua a diminuire

- La maternità è in ritardo di 3,6 anni in media

Video: INTERVISTA DOPPIA AI ME CONTRO TE - [Speciale 1 Milione]


Articoli Interessanti

L'inserimento lavorativo: l'ascesa sociale dei giovani

L'inserimento lavorativo: l'ascesa sociale dei giovani

La crisi economica iniziata nel 2007-2008 e che attualmente si sta ritirando ha avuto un impatto piuttosto negativo sulla popolazione giovane, anche se prima di iniziare questa crisi, i giovani erano...

Pregorexia: la paura di ingrassare in gravidanza

Pregorexia: la paura di ingrassare in gravidanza

Restare magri durante la gravidanza è un'ossessione che colpisce sempre più donne, sebbene vada direttamente contro le leggi della natura. L'aumento di peso in gravidanza è necessario per la buona...