Teatro e adolescenti, i loro benefici

Il teatro può essere molto importante nello sviluppo dei bambini, ma per quanto riguarda i suoi benefici negli adolescenti? Tutti gli esperti sono d'accordo il teatro è molto buono per gli adolescenti, soprattutto per essere in quella "età complicata" in cui non sanno nemmeno cosa vogliono, perché il teatro li aiuta a comunicare in un modo molto profondo e artistico.

il il teatro è un elemento fondamentale per esprimere noi stessi e socializzaree ancora di più per gli adolescenti, perché li aiuta ad avere una conoscenza più profonda di se stessi, delle loro aspettative, pensieri e azioni. Quindi, in aggiunta il teatro può diventare un grande strumento educativo e lo sviluppo della loro autostima.


Non perdere di vista l'importanza dell'età di cui stiamo parlando: l'adolescenza, quell'era in cui nostro figlio "va per conto suo" ed è molto insicuro su tutto ciò che gli capita. Non invano, sta diventando adulto, e i cambiamenti (sia fisici che psicologici) sono enormi, il che rende a volte persino il rapporto tra adulti e adolescenti complicato.

Per tutto questo, il teatro è lo strumento perfetto per gli adolescenti: è un'opzione molto completa per togliere la mente di nostro figlio dallo stress degli studi, degli amici e della famiglia. Il tuo bambino si concentrerà su se stesso e sullo sviluppo di nuove abilità che puoi conoscere attraverso il teatro e grazie alle persone con cui condividi quel tempo.


Ed è che il teatro richiede una concentrazione speciale, perché mentre si pratica si sta approfondendo nel linguaggio del corpo, diverso tecniche vocali (Parlare in pubblico non sarà più un problema per il tuo bambino), il improvvisazione, l'analisi dei testi per capirli nella loro interezza, la messa in scena e il cura dei dettagli e, naturalmente, lo sviluppo dell'immaginazione.

I benefici del teatro negli adolescenti

- Superare la timidezza
- Conoscenza e accettazione personale
- Conoscenza di altre persone e miglioramento delle relazioni sociali
- Rafforza la tua autostima
- Divertimento
- Espressione e comunicazione corporale e verbale
- Addio alle paure
- Sviluppo di creatività e immaginazione
- Adattamento a diverse circostanze
- Sviluppo delle abilità psicomotorie grazie agli esercizi di espressione corporea


il teatro, per coloro che lo hanno provato con abbastanza età per "sentirlo" nella sua interezza, diventa essenziale nella loro vita: contribuisceuna specie di magia, di gioia. La sensazione di "entrare nel corpo di un'altra persona" è difficile da esprimere e finisce per unire chi lo sente a quel personaggio e alle persone che erano al suo fianco mentre lo rappresentavano. E tutto ciò, senza la necessità di cercare di essere il prossimo Goya Award per la migliore interpretazione; il meglio è che a tuo figlio piace il teatro e sfruttarlo al massimo senza cercare di diventare una star.

In sintesi, l'adolescenza è un'età segnata da dubbi, da "discussioni" e da un sacco di "nessuno mi capisce", e il teatro aiuta a canalizzare tutta quell'energia nell'arte e nella conoscenza di sé. La comunicazione, che è così preziosa e necessaria nella nostra società, è ciò che funziona di più nel teatro, ma non solo il verbale, ma anche il gestuale, il corporale ... il teatro aiuterà il tuo bambino a conoscersi meglio dentro e fuori e a sviluppare grande potenziale che, forse, era nascosto.

Angela R. Bonachera

Video: LA TIME FOR SMILE PRESENTA: "I 10 benefici del teatro"


Articoli Interessanti

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

La condivisione è uno dei migliori valori che la maggior parte delle persone può imparare piccolo. Il fatto di dare agli altri l'opportunità di essere felici con ciò che si gode è qualcosa di...

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Poche situazioni impongono tanto quanto arrivare con la nostra prima figlia dall'ospedale e sapendo che, all'improvviso, siamo irrevocabilmente e permanentemente responsabili di questo piccolo e...