Errori ortografici nei bambini, quando sono normali?

Quando è scritto, deve essere fatto correttamente. Tuttavia, tutto in questa vita ha un periodo di apprendimento, e il ortografia Non sarebbe stato meno. Tutti hanno commesso errori di ortografia da bambino e l'importante è imparare a non commetterli ma a tenerne conto in molte occasioni sono normalis.

In generale, bambini e adulti che commettono errori ortografici hanno la maggior parte dei loro errori legati a l'uso di h e le differenze tra "b" e "v" e "g" e "j". Oltre a questo, ci sono alcune parole che sembrano essere più difficili da imparare, come "go" o "fence" o l'eterno "dilemma" tra "ay", "there" e "there".


È complicato garantire scientificamente quando il bambino dovrebbe scrivere senza errori di ortografia, quindi è meglio frequentare i curricula scolastici perché, anche se è approssimativo, ce lo diranno a che età il bambino sa cosa dire dello spelling (A condizione che non abbiano problemi come la dislessia). Ad esempio, se ha 10 anni quando viene insegnato l'uso dei segni di punteggiatura, sarà da questa età in cui possiamo richiedere loro di inserire i punti e le virgole quando sono al loro posto.

Spelling in bambini tra sei e sette anni

Nei primi anni di istruzione primaria, l'insegnamento dell'ortografia è orientato alla cosiddetta "ortografia naturale", cioè a quei suoni che sono scritti diversamente in base alla lettera che li accompagna. Ad esempio, a questa età i bambini imparano che il suono del fonema / k / ha due modi di scrivere: da una parte la "c" della casa e, dall'altra, la "qu" del formaggio.


Grammatica in bambini fino a nove anni

Tra il terzo e il quarto del primo entra a studiare il ortografia come tale e i bambini devono imparare le regole più importanti e basilari. È tra gli otto e i nove quando i bambini imparano quell'ortografia che tutti ricordiamo a memoria: "tutti i verbi che finiscono in" bir "sono scritti con" b ", less" boil "," serve "e" live "", per esempio.

Inoltre, in questi corsi impari il regole di accentuazione: parole come "cajón" sono accentuate dal fatto che il finale è "n", mentre altri come "Madrid" non lo fanno.

Ortografia e punteggiatura dal quinto anno della Primaria

Quando i bambini hanno 10 anni, la scuola inizia ad essere più esigente in termini di errori ortografici, così che anche i genitori possano esserlo. In quinta elementare, i bambini dovrebbero sapere cosa sono i dittonghi e come sono accentuati, almeno in un modo generale (poiché continuerà a studiare nei seguenti corsi).


Inoltre, è a questa età quando segni di punteggiatura entrano nel curriculum scolastico: i bambini devono imparare a distinguere una virgola da un punto e, a turno, questi due da un punto e virgola, tra gli altri.

In questo modo, un bambino con cinque anni scrive parole come "bibir" è completamente normale, mentre se continua con quella mancanza di ortografia quando ha otto anni dovrebbe essere corretto in modo che smetta di commetterlo.

Se noti che nostro figlio ha molti errori ortograficila cosa migliore è incoraggiarlo a leggere in modo che si abitui alla forma delle parole. Nel caso in cui persistano i difetti, la cosa consigliabile è parla con il tuo insegnante elaborare una strategia congiuntamente. Certo, sempre con pazienza e buon umore: l'ortografia deve essere appresa e non possiamo fare in modo che nostro figlio finisca in "mania di cattura".

Angela R. Bonachera

Video: COSI' LEGGE UN ALUNNO DISLESSICO


Articoli Interessanti

Ricetta per smettere di fumare

Ricetta per smettere di fumare

Smetti di fumare! Sì, è facile da dire e difficile da raggiungere. Ci sono molte ragioni per smettere di fumare: dal costo economico alla salute di se stessi e degli altri, specialmente i figli di...

I giovani sono i più letti in Spagna

I giovani sono i più letti in Spagna

il lettura È una delle attività che ha i maggiori benefici per le persone. Dalla distrazione all'apprendimento di nuove conoscenze e allo sviluppo di capacità cognitive. Che siano su carta o sullo...