Nuova app per proteggere i tuoi figli nella rete

Movistar Protege è il servizio di controllo parentale più completo e accessibile sul mercato che consente ai genitori di proteggere in tempo reale e da qualsiasi luogo fino a 10 diversi dispositivi elettronici. Grazie a ciò, è possibile gestire la vita digitale dei bambini con tutte le possibili garanzie.

La cosa più importante della tecnologia non è la tecnologia stessa, ma come influenza positivamente le nostre vite. Per questo, Telefónica ha creato un'applicazione attraverso la quale è possibile monitorare l'attività dei bambini su Internet e affrontare così i problemi del cyberbullismo o del sexting in quanto oltre il 60% dei genitori non sa che suo figlio ha contattato offline con estranei e il 56% dei genitori non sanno che il loro bambino ha ricevuto messaggi con contenuti sessuali.


Tempo trascorso nella rete

Ma questa applicazione ti consente anche di sapere quanto tempo il bambino trascorre su qualsiasi pagina, indipendentemente dal fatto che sia appropriato. Nonostante i numerosi vantaggi offerti dalle nuove tecnologie, è anche vero che Internet, in molti casi, è una fonte di propagazione di contenuti non adatti ai minori. Secondo diversi studi, il 90% dei bambini che soffrono di qualche tipo di incidente nel mondo digitale non trasferiscono i loro problemi al loro ambiente familiare.

Attualmente, le famiglie hanno in media 7 dispositivi diversi e, nel bel mezzo di questo panorama tecnologico, Movistar Protege facilita la sicurezza online facile per le famiglie. I genitori sono aiutati a connettere tutti i dispositivi e vengono offerti gli strumenti necessari per gestire un ambiente caratterizzato dall'uso di più dispositivi.


Utile per tutti i tipi di dispositivi

Con questa applicazione è possibile proteggere tutti i tipi di dispositivi (PC, Mac, tablet, smartphone, iPad, iPod, iPhone e Kindle), configurare ogni dispositivo come si desidera, stabilire orari di utilizzo, sia per la navigazione che per l'utilizzo delle applicazioni, un rapporto giornaliero, settimanale o mensile con l'attività svolta su Internet o sui social network da ciascun utente e ricevere avvisi se il minore visita pagine inadeguate o supera il tempo stabilito di utilizzo. Non è un'applicazione di applicazione, ma una soluzione per aiutare i genitori, che non sono nativi digitali, a conoscere la vita digitale dei loro figli.

Questa applicazione può essere rinnovata ogni mese a soli € 1,5 per tre dispositivi, € 2 / mese per ogni 5 dispositivi o € 3,5 / mese per un massimo di 10 dispositivi. Telefónica è diretta dai suoi valori, la famiglia e la protezione dei minori sono alcuni di loro.


Per maggiori informazioni: www.protege.movistar.es

Isabel Rojas-Estapé

Video: Google SafeSearch, come attivare (e a cosa serve) il filtro di ricerca per i bambini


Articoli Interessanti

La nausea può essere davvero buona in gravidanza?

La nausea può essere davvero buona in gravidanza?

Nausea e vomito sono disagio molto frequente durante il gravidanza. Nonostante quanto sia difficile sopportare, una recente indagine mostra che possono essere utili per proteggere il bambino dalle...

Evoluzione del disegno per bambini

Evoluzione del disegno per bambini

Strisce, cerchi e zig zag sono i tratti che compongono gli scarabocchi dei bambini. Man mano che i bambini crescono, le opportunità di giocare, disegnare, imparare a parlare, camminare in modo...