La salute presenta una nuova guida per le famiglie

Il Ministero della Salute, in collaborazione con la Fondazione La Caixa, ha appena presentato il Guida genitoriale positiva, che riassume le misure più importanti per aiutare genitori e professionisti a creare un clima di convivenza familiare positiva per educare i loro figli.

Il documento è basato sul rapporto Parenting nell'Europa contemporanea: un approccio positivo ed entrambe le organizzazioni hanno seguito le raccomandazioni del Consiglio d'Europa che, già nel 2006, consapevoli dell'importanza dell'istituzione familiare, hanno esortato le istituzioni pubbliche a promuovere e incoraggiare nuove responsabilità genitoriali.

LUna guida genitoriale positiva e le tue esigenze di supporto sviluppa misure a sostegno della genitorialità positiva, tra cui il creazione di un nuovo modello di attenzione alle famiglie, un nuovo approccio psico-educativo e comunità per l'orientamento delle misure adottate e gli obiettivi da raggiungere attraverso le misure di sostegno. E non dimenticare il politiche di supporto locali alla genitorialità positiva, attraverso servizi, programmi e attività di sostegno per la promozione della genitorialità positiva.


Principi di paternità positiva

- Legami affettivi caldi, protettivi e stabili in modo che i bambini si sentano accettati e amati. Ciò comporta il rafforzamento dei legami familiari durante lo sviluppo, modificando le forme di manifestazione dell'affetto in relazione all'età dei bambini.

- Ambiente strutturato, che fornisce modello, guida e supervisione per i bambini per apprendere le norme e i valori. Ciò presuppone l'istituzione di routine e abitudini per l'organizzazione delle attività quotidiane in cui vengono svolte queste conoscenze.

- Stimolazione e supporto per l'apprendimento quotidiano e scolastico per la promozione della motivazionee le sue capacità. Ciò comporta l'osservazione delle caratteristiche e delle abilità dei figli e delle figlie, stimolando e supportando il loro apprendimento e tenendo conto dei loro progressi e risultati.


- Riconoscimento del valore di figli e figlie, mostra interesse nel loro mondo, convalida il loro
esperienze, essere coinvolti nelle loro preoccupazioni, rispondere alle loro esigenze. Questo suppone
considerali persone, a cui dobbiamo capire e prendere in considerazione i loro punti di vista
visto in modo che assumano una parte attiva e responsabile nelle decisioni della famiglia.

- Formazione di figli e figlie, aumentando la loro percezione di essere agenti attivi,
competente e capace di cambiare le cose e influenzare gli altri. Per questo è raccomandato
creare negli spazi familiari per ascoltare, interpretare e riflettere i messaggi del
scuola, colleghi, la comunità, il mondo del tempo libero e i media. La grande diversità di modelli familiari esistenti nella società di oggi e le differenze culturali e di genere, aumentano la variabilità nel compito di essere padri e madri.


- Educazione senza violenza, escludendo qualsiasi forma di punizione fisica o psicologica degradante, considerando quella punizione corporale.

Obiettivi di genitorialità positiva

Secondo il Comitato dei Ministri degli Stati membri, la genitorialità positiva significa che * la preoccupazione principale dei genitori deve essere il benessere e lo sviluppo sano del bambino, a cui devono educare affinché possano svilupparsi nel miglior modo possibile a casa, in la scuola, con gli amici e nella comunità. I bambini fanno tutto meglio quando i loro genitori sono affettuosi e comprensivi, trascorrono del tempo con loro, conoscono la loro vita e comprendono il loro comportamento e li incoraggiano a comunicare apertamente con loro ... ", riassumono da questo corpo.

1. Cura e protezione: rispondere alla necessità di maggiore e sicurezza del bambino. Il bambino ha bisogno di accettazione, sensibilità, ricettività, coinvolgimento e sostegno dai genitori ... I genitori possono mostrare ai loro figli affetto e felicità, confortarli se sono angosciati, parlare con loro di ciò che li preoccupa, mantenere un clima affettivo positivo nel a casa e offrono sicurezza e cure di base.

2. Struttura e orientamento: che forniscono al bambino sicurezza e prevedibilità per aiutarlo ad accettare la responsabilità dei propri comportamenti, consentirgli di prendere coscienza dei bisogni degli altri e sviluppare il proprio autocontrollo. I genitori dovrebbero stabilire una routine giornaliera ordinata (ma non rigida) con programmi regolari per le attività familiari. È importante essere flessibili, parlare e negoziare con il bambino mentre cresce.

3. Riconoscimento che si riferisce al bisogno del bambino di essere visto, ascoltato e valutato come persona. Richiede che i genitori mostrino interesse per le loro esperienze quotidiane, ascoltali, provino a capire il loro punto di vista e li aiutino ad esprimere i loro sentimenti.

4. Formazione, che si riferisce al miglioramento del senso di competenza e del controllo personale del bambino e alla capacità di influenzare gli atteggiamenti e i comportamenti degli altri.I genitori possono concentrarsi sugli aspetti positivi del bambino ed esprimere la fiducia nel proprio potenziale. Inoltre, i genitori possono creare situazioni che permettano loro di imparare, scoprire nuove esperienze e sviluppare le loro relazioni sociali.

María Espín

Video: PROCUT® presenta la nuova Radius Burr


Articoli Interessanti

Ricetta per smettere di fumare

Ricetta per smettere di fumare

Smetti di fumare! Sì, è facile da dire e difficile da raggiungere. Ci sono molte ragioni per smettere di fumare: dal costo economico alla salute di se stessi e degli altri, specialmente i figli di...

I giovani sono i più letti in Spagna

I giovani sono i più letti in Spagna

il lettura È una delle attività che ha i maggiori benefici per le persone. Dalla distrazione all'apprendimento di nuove conoscenze e allo sviluppo di capacità cognitive. Che siano su carta o sullo...