6 cambia in un nuovo modo di educare

Stiamo assistendo a un nuovo modo di educare e si cominciano a notare cambiamenti tra i bambini. Questi cambiamenti comportamentali ancora incipiente sono identificati nel Rapporto sul cambio di comportamento in Spagna preparato annualmente dalla società di consulenza di ricerca e strategia Labrand Brand Psychology.

Le cause, secondo i ricercatori, puntano a superare il consumismo frivolo dei tempi del boom economico, i genitori di oggi optano per un consumo responsabile, danno maggior valore alle cose, incorporano nuovi valori di prossimità e solidarietà e cercano il Crescita personale attraverso lo sviluppo del talento e della creatività che tutti abbiamo dentro. È un nuovo modo di guardare alla vita che viene trasmesso all'educazione ai bambini.


Tra i cambiamenti più importanti visti nei bambini c'è l'apprendimento del valore delle cose, l'importanza dello sforzo, il guadagno di responsabilità attraverso l'insegnamento del "no" e l'empowerment della propria iniziativa.

Da parte loro, i genitori dedicano i loro sforzi all'educazione per stabilire dei limiti, per insegnare come adattare il "no", per promuovere il consumo responsabile, la cultura del gioco e della condivisione e, in generale, per assumersi le proprie responsabilità. Sempre più genitori cercano formule educative per migliorare l'attitudine, l'iniziativa, la conoscenza delle emozioni e l'autonomia.

6 cambiamenti nei bambini di un nuovo modo di educare

I principali cambiamenti nei bambini che sono identificati nel Rapporto sul cambio di comportamento in Spagna sono questi:


1. I bambini più vicini alla realtà. Un sondaggio di Adecco mostra che i bambini spagnoli rifiutano i politici.
2. Nuove correnti educative. Educatori e pedagoghi cercano la riflessione degli studenti e promuovono il loro spirito critico.
3. Bambini con valori. La diffusione di valori come la pace, l'uguaglianza e il rispetto per l'ambiente si riflette in attività e laboratori per bambini che combinano l'educazione all'aria aperta con lezioni, giardini scolastici ecologici e laboratori sulla vita sana.
4. Curiosità al potere. Varie iniziative incoraggiano la curiosità come base per sviluppare il proprio talento.
5. Condivisione dal vivo. Sempre più centri che fanno lavorare i genitori come una squadra, coinvolgendo i genitori insieme agli educatori.
6. Condividi con la famiglia. Il tempo libero è quello di stare insieme e sempre di più c'è un'offerta che consente questo di essere possibile. I ristoranti con infrastrutture e servizi per bambini (dipinti, area per bambini, intrattenitori ...) stanno guadagnando terreno. Allo stesso modo, vengono creati sempre più negozi adatto alle famiglie e scegli di incorporare un angolo con tavoli, sedie e supporti per far divertire i bambini mentre i genitori fanno l'acquisto.


Marina Berrio

Video: CAMBIARE I PARADIGMI DELL'EDUCAZIONE - Pensiero divergente.


Articoli Interessanti

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

Fase egoista, cosa c'è dietro questo atteggiamento?

La condivisione è uno dei migliori valori che la maggior parte delle persone può imparare piccolo. Il fatto di dare agli altri l'opportunità di essere felici con ciò che si gode è qualcosa di...

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Il bambino arriva ... senza manuale di istruzioni!

Poche situazioni impongono tanto quanto arrivare con la nostra prima figlia dall'ospedale e sapendo che, all'improvviso, siamo irrevocabilmente e permanentemente responsabili di questo piccolo e...