Autismo infantile, tipi e sintomi

L'autismo è un insieme di disturbi, noti come disturbi dello spettro autistico, che sono classificati come sindrome di Asperger, sindrome di Rett, disturbo di disintegrazione dell'infanzia e disturbo generalizzato dello sviluppo non altrimenti specificato. La diagnosi di autismo infantile, tipi e sintomi, dipende, in ciascun caso, dalle abilità coinvolte nel bambino e dal grado di coinvolgimento.

Sebbene esista un elenco di sintomi generali dell'autismo infantile, non tutti i pazienti con autismo presentano tutti i sintomi o le stesse caratteristiche. Una valutazione neurologica dettagliata insieme a diversi test cognitivi e linguistici sono necessari per fare la diagnosi di autismo infantile per definire i suoi tipi e sintomi in ciascun caso.


Tipi di autismo nei bambini

- Sindrome di Asperger È un lieve disturbo autistico caratterizzato da una mancanza di empatia. Asperger impedisce di interpretare gli stati emotivi degli altri, mettendo in relazione le informazioni fornite dall'ambiente e il linguaggio del corpo delle persone.

- Sindrome di Rett. È caratterizzato dall'essere uno dei disturbi cognitivi più rari, poiché colpisce circa 1 su 10.000 persone, principalmente donne. Appare tra 2 e 4 anni ed è caratterizzato da gravi ritardi nel processo di acquisizione del linguaggio e di coordinazione motoria. È associato a un ritardo mentale grave o lieve e il processo di deterioramento cognitivo è persistente e progressivo.


- Disordine di disintegrazione infantile. Questo disturbo appare improvvisamente ed è cronico. È identificato dal suo processo di regressione profonda e disintegrazione comportamentale dopo 3-4 anni di corretto sviluppo cognitivo e sociale. È preceduto da un primo periodo di sintomi caratteristici come irritabilità, ansia, irrequietezza e iperattività relativa. È seguita da una progressiva perdita di capacità per le relazioni sociali, la parola e il linguaggio, con perdita o assenza di interesse per gli oggetti e con stereotipi e manierismi.

- Disturbo pervasivo dello sviluppo non altrimenti specificato (PDD-NOS). Alcuni bambini non soddisfano I bambini con diagnosi di comunicazione, socializzazione e difficoltà comportamentali vengono diagnosticati, ma non soddisfano i criteri specifici per la diagnosi di nessuno degli altri disturbi dello sviluppo generalizzato.


Principali sintomi dell'autismo

Sebbene non sia facile identificare con precisione un bambino con questo disturbo, la verità è che ci sono alcuni sintomi che ci fanno sospettare la presenza di autismo. I sintomi dell'autismo possono variare in modo significativo, non solo da una persona all'altra, ma nello stesso paziente nel tempo.

- Non sono legati all'ambiente. Le madri di solito lo rilevano nei bambini che mostrano indifferenza, concentrano la loro attenzione su un oggetto o una persona in modo prolungato, non rispondono al loro nome, evitano il contatto visivo *

- Movimenti stereotipati e ripetitivi. È un sintomo caratteristico dell'autismo a scuotere continuamente, sbattere la testa e in alcuni casi autolesionismo.

- Non si riconoscono. A volte, sono chiamati con il loro nome, piuttosto che in prima persona con "me" o "mio".

- Non hanno la capacità di giocare. Non giocano con altri bambini e la loro immaginazione è limitata.

- Non si adattano ai cambiamenti. Hanno problemi ad assimilare qualsiasi cambiamento nel loro ambiente e lasciare che la routine o l'ambiente familiare causino loro ansia.

- Mancano di empatia. Hanno difficoltà a interpretare i pensieri, le emozioni, il tono della voce e le espressioni facciali ...

- Mancanza di capacità di comunicare (comunicazione verbale e non verbale). Alcuni non sviluppano un linguaggio, o tendono a ripetere parole o frasi, non comunicano con gesti o ignorano il loro interlocutore.

- Altri sintomi che i bambini con autismo possono anche presentare disturbi del sonno, ansia, alterazioni dello stomaco, crisi violente, ritardo mentale ...

Marisol Nuevo Espín

Video: I sintomi dell'autismo


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...