Bambino grasso o bambino sano

Un bambino grasso o grassoccio, anche se sembra bello, non è sempre sinonimo di salutare. Bambino grasso o bambino sano, questa è la domanda. La lotta contro l'obesità è una sfida che deve essere svolta dall'inizio della vita seguendo le linee guida di alimentazione corrette. Una cosa è che il bambino sia un po 'grassoccio ed è tutt'altra cosa per lei avere maniglie dell'amore.

Prevenire l'obesità è essenziale per evitare che il bambino finisca per diventare un adulto con problemi di sovrappeso domani.

Quando un bambino è considerato obeso?

Secondo vari studi sull'alimentazione infantile, qualsiasi bambino il cui peso superi il peso medio che corrisponderebbe alla sua altezza ed età del 15% è considerato obeso. L'obesità precedente è stabilita nella vita del bambino, più complicato è il trattamento a lungo termine.


Stranamente, ci sono ancora molti bambini che sono "innescati" dall'idea anacronistica che il grasso sia sinonimo di buona salute. Ed è questo, purtroppo, è proprio a queste età, nei primi due anni di vita, quando si verificano i principali errori di sovralimentazione (obesità primaria).

Piccoli trucchi per evitare l'obesità

Impedisci a nostro figlio di diventare un bambino sovralimentato Non è così difficile. In effetti, il trucco principale e più efficace di tutti è quello di evitare certe abitudini alimentari non salutari (consumo di cibo tra un pasto e l'altro, e controllare attentamente i grassi e i dolci che spesso consumano il nostro piccolo ogni giorno.
Così, per esempio, se dobbiamo nutrire e bere il bambino, dovremo sempre farlo senza aggiungere zucchero al cibo o alle bevande. Zucchero, bianco o marrone, raffinato o meno, sotto forma di miele o sciroppi ... di solito a tutti i bambini piace, ma è conveniente limitare il consumo a casa dal primo giorno.
Allo stesso modo, scegliere cibi preparati in casa rispetto a quelli commercializzati, sempre troppo ricchi di zuccheri e grassi.


Piano per attaccare l'obesità infantile

Se nostro figlio è davvero paffuto, non esitare ad avviare un piano di attacco. I biscotti che accompagnano la colazione o lo spuntino o consumati tra i pasti, i dessert dolci ... contengono molte calorie supplementari e inutili che il corpo del bambino immagazzina come grasso.

Sostituire queste abitudini per gli altri sarà semplice come offrire al bambino uno yogurt (senza zucchero) o una mela tritata quando non può contenere la sua fame. Per la preparazione dei tuoi pasti scegli il cibo cotto contro fritto o impanato. A volte siamo i genitori che introducono nei bambini certe abitudini alimentari non raccomandate.

- Offri ai tuoi figli alimenti senza zucchero dal primo giorno Il bambino non mancherà di questo tipo di sapore.

- Cioccolatini, caramelle o biscotti dopo ore. Possono essere abitudini alimentari indesiderate.


- Se vuoi sgranocchiare qualcosa di solido, darlo prima di un po 'di crosta di pane che un biscotto o qualsiasi altro cibo fatto con zucchero o miele.

- Monitora il menu settimanale della scuola materna per integrare adeguatamente la tua alimentazione durante la notte.

- Se hai sete, il più sano è l'acqua da bere. Evitare i succhi (tranne quelli appena spremuti in casa) e le bevande analcoliche, poiché hanno un alto contenuto di zuccheri.

Il fatto che un bambino sia cicciottello dipende in larga misura dalla dieta, ma anche dalla quantità di esercizio che svolgono alla fine della giornata. Incoraggiamo il nostro bambino, quindi, a muoversi e ad essere attivo. In questo modo, sarà molto più facile bruciare quelle calorie che ci preoccupano così tanto.

Conchita Requero

Video: Bambini sani = bambini felici


Articoli Interessanti

Come comportarsi se un bambino ha commesso un crimine

Come comportarsi se un bambino ha commesso un crimine

Indipendentemente da quanto impeto tu abbia dato all'istruzione di un bambino, ci sono episodi in cui non puoi controllare le tue azioni. Che sia per la vicinanza dei suoi amici o perché si sia...