Consigli e trucchi per evitare sprechi di cibo

L'Associazione Valenciana dei consumatori e degli utenti (AVACU), con la collaborazione di Mercadona, ha preparato la Guida 'Approfittiamo del cibo', un decalogo di azioni che cerca di fornire informazioni e suggerimenti per evitare sprechi di cibo nelle case. Qui ti lasciamo una serie di suggerimenti e trucchi tratti da questa guida che possono aiutarci a risparmiare a casa.

1. Organizza il tuo menu

Pianifica i pasti dell'intera settimana tenendo conto, da un lato, del numero di familiari e, dall'altro, dei pasti fatti a casa. Con tutto questo, fai un elenco dettagliato dei prodotti di cui avrai bisogno.

2. Controlla la tua dispensa e pianifica l'acquisto

Prima di andare al supermercato e quando abbiamo il nostro menù programmato: è importante controllare cosa abbiamo già nella nostra dispensa e nel nostro frigorifero? per evitare di comprare quello che già abbiamo. Crea una lista e cerca di non lasciarla: molte volte compriamo più cibo di quello che ci serve davvero e questo fa sì che molti finiscano nella spazzatura.


3. Tieni a mente il tuo budget

Valuta se paga acquistare prodotti sfusi o se può essere più redditizio acquistare prodotti già confezionati, in quantità maggiore, che possono essere congelati e utilizzati successivamente. Valorizza anche l'acquisto di prodotti di marca e il loro rapporto qualità / prezzo. Ricorda che buttare via il cibo è come buttare via i soldi.

4. Controllare le etichette dei prodotti

Controllare le etichette del prodotto, rivedere il date di scadenza o di consumo preferenziale e le condizioni di conservazione. Tieni presente che i prodotti con una data di utilizzo preferenziale, se lo facciamo dopo la data indicata, non rappresentano un rischio per la nostra salute, anche se è vero che potrebbero aver perso parte del loro aroma, consistenza o altre caratteristiche di esso


5. Conservare e conservare il cibo correttamente

Quando si tratta di conservare il cibo che abbiamo comprato, dobbiamo metterli in modo che il appena acquistato di più in background e quelli che erano già di fronte, per consumarli in quell'ordine. Quando è il momento di conservarli in frigorifero, è consigliabile farlo in contenitori chiusi o confezionati sottovuoto. Non dovresti toccare la parete posteriore e devi lasciare uno spazio tra loro in modo che l'aria circola correttamente. È anche importante sapere che ogni alimento ha il suo posto:

- Alla porta, metteremo il Bevande, burro, marmellate e salse e uova.

- Nella parte superiore, i cibi che richiedono meno freddo: i cibi surgelati che vogliamo scongelare, quelli già cotti, le salsicce ... in contenitori ermeticamente chiusi.

- Nella parte centrale, yogurt, latticini, eccetera


- In basso, il alimenti che richiedono più freddo per la sua conservazione, come lo sono carne e pesce senza cottura.

- Nei cassetti, frutta e verdura.

6. Usa il cibo in ordine di anzianità

Quando acquisti del cibo, metti quelli che erano già in frigo e / o dispensa di fronte a te e metti quelli che hai appena comprato dietro. In questo modo, useremo in anticipo i più vecchi, evitando che rimangano dimenticati nella parte inferiore della dispensa o del frigorifero e che la loro data di consumo o scadenza sia passata.

7. Servire piccole quantità di cibo

Ricorda sempre che ciò che rimane sul piatto non può essere recuperato. Pertanto, è meglio servire porzioni più piccole e se qualcuno è stato lasciato affamato, può ripetere.

8. Salva il cibo avanzato

È molto facile conservare gli avanzi di cibo o cena, ma è inutile se non li consumiamo in seguito. Se è un piatto già preparato (pasta, riso ...) la cosa migliore è congelarlo. Se è molto, è preferibile dividerlo in più parti. Se apriamo una lattina di conserve dobbiamo passare il prodotto rimanente in una pentola o barattolo di vetro con un buon sigillo; sarà meglio preservato.

9. Congelare il cibo

Ciò è positivo sia per il cibo appena acquistato che per gli avanzi. Dobbiamo aspettare che il cibo si raffreddi completamente prima di metterlo nel congelatore, poiché un improvviso cambiamento della sua temperatura può alterarne le proprietà.

Se quello che stiamo per congelare sono prodotti grezzi che abbiamo comprato, lo faremo in contenitori o sacchetti adatti al congelamento ed è meglio farlo in pacchetti di due o tre pezzi. È consigliabile etichettare i prodotti che abbiamo congelato, indicando il prodotto e la data. Anche in questo caso, applicheremo la regola di consumare il più vecchio prima.

Infine, non dovrebbero essere ricongelati il cibo che abbiamo scongelato.

Alcuni trucchi per conservare il cibo

- Possiamo congelare gli ortaggi freschi che abbiamo comprato: li tritiamo, li bolliamo per circa cinque minuti, li lasciamo raffreddare e li conserviamo, ben scolati, in un sacchetto adatto al congelamento.

- Per conservare agliopossiamo sbucciateli e metteteli in una barca strettamente e conservarli in frigorifero o in una barca piena di olio.

- Il muffa del pane è meglio conservato nel frigo.

- Per proteggere il sale dall'umidità, Versare alcuni pezzi di riso nella saliera.

- Se avvolgi il lattuga su giornale prima di metterlo nel cassetto del frigo, sarà mantenuto più a lungo. Ricordarsi di lavarlo bene prima di consumarlo.

- Ne avevi ancora salsa di pomodoro? Mettilo in frigo in un barattolo di vetro Coprire la sua superficie con olio d'oliva crudo in modo che il pomodoro non perda le sue proprietà.

- Quando il il formaggio è iniziato, eviterai la proliferazione dei funghi se avvolgere con plastica trasparente prima di conservarlo in frigorifero.

- Quando abbiamo gli avanzi di a prodotto in scatola, possono essere conservati in frigorifero, ma prima è necessario cambiali in un altro contenitore di chiusura ermetica.

- Per prevenire il tortine asciugare, inserirli in a scatola di metallo con una mela tutto ben lavato e asciutto.

Non lavare il frutto prima di riporlo; lavalo nel momento in cui lo consumi, poiché l'umidità ne accelera il deterioramento.

- Il le cipolle rovinano le patate quando entrano in contatto, quindi è meglio tenerli separati.

- Se il cereali per la colazione si sono addolciti, metterli in forno un minuto, a circa 100 ºC, coperto con foglio di alluminioe saranno di nuovo croccanti.

Video: 14 trucchi in cucina per evitare lo spreco di alimenti


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...