Spagna, leader europeo nella dipendenza da adolescenti per Internet

Il 21,3% degli adolescenti spagnoli è a rischio sviluppare una dipendenza da Internet a causa del tempo trascorso navigando sul Web, rispetto al 12,7% della media europea, secondo uno studio finanziato dall'Unione Europea in diversi paesi che ha avuto la collaborazione dell'associazione Protégeles in Spagna.

Questa percentuale pone la Spagna alla testa dei paesi inclusi nello studio. Inoltre, il lavoro, che ha coinvolto fino a 2.000 adolescenti per paese, evidenzia che l'1,5% degli adolescenti spagnoli soffrono già di questo tipo di dipendenza.

Secondo la definizione degli autori, Il comportamento di Internet coinvolgente consiste di in un modello di comportamento caratterizzato dalla perdita di controllo sull'uso di Internet e "porta potenzialmente all'isolamento, alla trascuratezza delle relazioni sociali, alle attività accademiche, alle attività ricreative, alla salute e all'igiene personale".


Pertanto, il 27,8% degli adolescenti spagnoli dichiara di utilizzare Internet al punto di trascurare altre attività. La Spagna si distingue soprattutto per l'uso che gli adolescenti fanno dei social network, un tipo di comportamento legato alla dipendenza da Internet.

Dipendenza in Europa ai social network e ai giochi

Infatti, gli spagnoli dai 14 ai 17 anni formano il principale gruppo di uso quotidiano dei social network in Europa, con il 91,6% dell'uso e il 39,2% che riconosce spendere più di due ore al giorno su queste pagine web, seguito da giovani provenienti dall'Islanda (89,3%) e dai Paesi Bassi (87,3%). I giovani che usano i social network meno giornalmente sono i greci e i polacchi.


Sono anche i giovani del nostro paese principali utenti di chat room in Europa: Il 67,4% lo fa, seguito da giovani greci (48,9%) e tedeschi (43,2%). I giovani che usano le chat room sono gli islandesi e i polacchi.

Nel frattempo, i giovani olandesi di età compresa tra i 14 e i 17 anni costituiscono il principale gruppo di uso quotidiano dei servizi di messaggistica istantanea (tipo WhatsApp) in Europa, seguiti da giovani polacchi e spagnoli. Coloro che usano questo tipo di servizi sono i tedeschi e gli islandesi.

il giochi d'azzardo con scommesse "online", L'uso di social network e giochi per computer sono strettamente correlati a questo tipo di comportamento "disfunzionale", secondo lo studio, mentre guardare video o film non è legato a questo tipo di dipendenza. Inoltre, fare i compiti o cercare informazioni è associato negativamente a questa sindrome.


Il profilo del tossicodipendente di Internet

Il profilo delle persone che soffrono di comportamenti disfunzionali su Internet, che comprende sia coloro che sono a rischio di contrarre una dipendenza che quelli che lo hanno già sviluppato, è un uomo di età compresa tra 16 e 18 annie genitori di livello medio o basso.

In generale, in Europa, l'1,2% del campione presenta un comportamento avvincente su Internet, mentre il 12,7% presenta un rischio di sofferenza. Spagna, Romania e Polonia hanno una prevalenza maggiore di rischio, mentre Germania e Islanda hanno la prevalenza più bassa.

La dipendenza da Internet aumenta il rischio di molestie sessuali

D'altro canto, lo studio analizza il rischio di molestie sessuali e sottolinea che il 63% degli adolescenti europei di età compresa tra 14 e 17 anni hanno contattato persone che non conoscevano personalmente attraverso Internet. Gli adolescenti spagnoli sono al di sotto della media europea in questo tipo di pratica, guidati da giovani rumeni.

Nel frattempo, il 21,9% ha sofferto situazioni di Molestie su Internet o cyberbullismo, essendo più frequente nelle ragazze (24,1%) rispetto ai ragazzi (19,5%). La Spagna è il paese in cui si verificano meno situazioni di cyberbullismo, molto più frequenti in Romania.

Video: "The Alien Agenda" | Marshall Vian Summers Interview


Articoli Interessanti

La nausea può essere davvero buona in gravidanza?

La nausea può essere davvero buona in gravidanza?

Nausea e vomito sono disagio molto frequente durante il gravidanza. Nonostante quanto sia difficile sopportare, una recente indagine mostra che possono essere utili per proteggere il bambino dalle...

Evoluzione del disegno per bambini

Evoluzione del disegno per bambini

Strisce, cerchi e zig zag sono i tratti che compongono gli scarabocchi dei bambini. Man mano che i bambini crescono, le opportunità di giocare, disegnare, imparare a parlare, camminare in modo...