Evoluzione del disegno per bambini

Strisce, cerchi e zig zag sono i tratti che compongono gli scarabocchi dei bambini. Man mano che i bambini crescono, le opportunità di giocare, disegnare, imparare a parlare, camminare in modo specifico appaiono in essi. il disegno diventa una fonte fondamentale di espressione per i bambini. L'evoluzione dei disegni dei bambini passa attraverso una serie di fasi direttamente correlate all'età del bambino.

Non siamo in grado di determinare esattamente quando e come i bambini iniziano a disegnare, perché ciò dipende da molteplici fattori, come l'impostazione nursery, la stimolazione dei genitori o materiali che possono essere a portata di mano. Anche se non possiamo sapere quando inizieranno disegna i tuoi primi colpi, sì possiamo analizzare il tre prime fasi del disegno per bambini.


La fase di scarabocchi incontrollati

Questa fase è la prima di tutto, che i bambini iniziano a sviluppare quando hanno 18 mesi fino a circa due anni. Con questa età, i bambini non hanno un controllo preciso sulla loro attività motoria, quindi questi disegni sono il prodotto di movimenti incontrollati della tua mano. È normale che escano dal foglio o che le loro linee siano molto forti o molto deboli.

I bambini non mostrano la loro volontà di fare un quadro concreto, è semplicemente qualcosa che li diverte ma non capiscono molto bene cosa sia da disegnare. Scelgono i colori a caso, scegliere il verde o l'arancione è indifferente per loro.


La fase del doodle controllato

Dopo due anni, i bambini hanno già più controllo sulla loro attività motoria. I colpi che fanno con la loro mano sono più precisi e cominciano a prendere forme concrete. Il bambino ha il controllo visivo del suo disegno, finge di rappresentare un pensiero o qualcosa che ha visto.

Il tuo obiettivo è esprimere qualcosa di determinato, ecco perché quando finiscono di solito dicono, è una casa o è un'auto, anche se a prima vista non sembra. Per loro è normale iniziare dicendo che disegneranno un sole e alla fine diventerà un albero.

Il bambino si diverte a disegnare e disegnare, inizia a capire cosa significa disegnare e dà uno scopo particolare al suo disegno.

La fase dello scarabocchio nominato

A 3 o 4 anni, il bambino ha un maggiore controllo delle sue abilità di grafomotore. I tratti si sono evoluti e le strisce orizzontali e verticali e i cerchi sono più precisi.


Le loro rappresentazioni cominciano ad essere più riconoscibili. Sono finiti quei colpi sfrenati in cui i bambini uscivano dal foglio di carta. Comincia a scegliere i colori concreti, il blu per l'acqua, il giallo per il sole e nomina le sue rappresentazioni.

Lui sa che il suo disegno è una forma di espressione e cerca la reazione degli adultiecco perché è molto importante non dire cose come "non sembra niente" o "questo non è fatto", perché suppongono una demotivazione in modo che il bambino continui a praticare un'attività così importante per il suo sviluppo emotivo e intellettuale come è il disegno.

Marisol Nuevo Espín

Potrebbe interessarti:

- 6 tasti per interpretare i disegni dei bambini

- Disegno per bambini, uno strumento per la comunicazione familiare

- Creatività nello sviluppo dei bambini

- Idee per migliorare la creatività a casa

Video: ARCHIVIARE E CONSERVARE I DISEGNI DEI BAMBINI METODO KONMARIE


Articoli Interessanti

Come comportarsi se un bambino ha commesso un crimine

Come comportarsi se un bambino ha commesso un crimine

Indipendentemente da quanto impeto tu abbia dato all'istruzione di un bambino, ci sono episodi in cui non puoi controllare le tue azioni. Che sia per la vicinanza dei suoi amici o perché si sia...