5 idee da passare a settembre e goditi l'estate

Questa estate sarà l'ultima in cui gli studenti dell'E.S.O. e il baccalaureato devono studiare in questi mesi di caldo e vacanze. Il periodo 2016-2017 porta uno dei cambiamenti più importanti degli anni: non ci sarà alcun appello a settembre per recuperare le materie in sospeso, il corso si concluderà a giugno. Per recuperare gli ultimi studenti, ecco 5 idee da passare a settembre e godersi l'estate.

Vantaggi del cambiamento da settembre a giugno

Questo cambiamento ha molti vantaggi sia per le famiglie che per gli studenti che sono riassunti in un accesso all'università con le stesse opportunità, riduzione dei costi delle accademie estive, tutti gli studenti possono godersi le loro vacanze estive e si aspettano che le probabilità di approvazione sono maggiori.


Quindi, anche quest'estate, una buona pianificazione è essenziale per trovare l'equilibrio tra tempo di studio e tempo libero, consentendo di riposare dagli esami e godersi le vacanze. Questo è il primo consiglio di Ana Herero, coordinatrice dei dipartimenti di orientamento delle scuole internazionali del cervello.

Perché è importante godersi le vacanze estive?

Per gli studenti di Secondary e Baccalaureate, che hanno sospeso uno o più soggetti, inizia uno studio a tempo per passare il recupero degli esami a settembre, o un tempo di rinforzo per studenti elementari con fallimenti o scarso rendimento in alcuni area di apprendimento.


L'imbarazzo, il sole e le numerose opportunità di svago dell'estate diventano i peggiori nemici di tutti quegli studenti che devono studiare durante l'estate. "L'estate e i mesi di vacanze sono la migliore ricompensa per gli studenti per il loro lavoro durante l'anno", spiega Ana Herrero, coordinatrice dei dipartimenti di orientamento delle scuole internazionali del cervello.

È importante che i bambini possano disconnettersi dalla scuola per tornare ad esso con più forza ed energia. Altrimenti, la scuola inizierà con la sensazione di non aver riposato e questo potrebbe influire negativamente sulle prestazioni scolastiche. Pertanto, terminare gli esami a settembre e spostarli a giugno è un grande passo per l'educazione spagnola e, soprattutto, per gli studenti per godersi l'estate

5 idee per combinare tempo libero e studio in estate

1. Analisi e definizione del problema. Bambini e genitori devono analizzare quali sono state le cause del fallimento: cattiva gestione dello studio, incomprensione dei concetti del soggetto o che il soggetto è stato semplicemente sospeso per non aver dedicato abbastanza tempo o sforzi. Conoscendo le cause, il problema può essere risolto ponendo un'enfasi speciale nel caso in cui il bambino abbia fallito.


2. Pianificazione e definizione di una routine. La pianificazione è fondamentale per gestire i tempi di studio e il tempo libero. In estate i bambini trascorrono più tempo per divertirsi, ma questo può interferire con la loro organizzazione quotidiana, lasciando per le ultime settimane d'estate l'arduo compito di studiare tutte le materie. Pertanto, è consigliabile prendere una routine quotidiana per tutta l'estate, dedicando le ultime settimane di agosto per aggiornare le conoscenze per gli esami.

3. Supporto e rinforzo positivo dei genitori. Se il bambino è consapevole della sua responsabilità nella suspense, è importante premiare lo sforzo di studiare durante l'estate. Se lo studente si sente supportato dalla sua famiglia e questo lo incoraggia a non smettere di studiare, non vedrà lo studio come una punizione, ma come uno sforzo necessario affinché l'anno prossimo faccia meglio a scuola. Inoltre, la brutta esperienza renderà l'anno successivo uno sforzo maggiore durante il corso per evitare di dover passare un'altra estate a studiare.

4. Investire nel momento giusto. Ci deve essere un equilibrio tra tempo di studio e tempo libero. Anche se più di una materia è stata sospesa, o ci sono molti compiti a casa programmati per settembre, c'è sempre tempo per divertirsi e rilassarsi. È importante garantire che il bambino sia responsabile di svolgere i propri compiti e, inoltre, in modo efficiente senza perdere tempo. Una risorsa molto efficace è quella di assegnare tempi a ciascuna attività e congratularsi con i bambini se finiscono ogni attività nei tempi prestabiliti.

5. Approfitta del tempo di famiglia. Le vacanze servono a far riposare il bambino e ad assumere le forze di fronte al nuovo corso che sta arrivando, ma anche a godersi i genitori oi nonni e i piani che possono fare insieme, senza fretta. È fondamentale dedicare tempo di qualità ai bambini e fare cose con loro che serviranno a rafforzare la relazione e creare i ricordi migliori. Come una famiglia possiamo imparare molte cose durante le vacanze in modo divertente, creativo, eccitante ... Viaggi, contatto e osservazione della natura, sport, interazione con altre persone e in altri contesti, conoscendo diverse manifestazioni culturali, le feste, ecc., sono anche esperienze di apprendimento, importanti o più che tutte quelle mansioni e materie in sospeso per settembre nel processo di formazione come persone.

"Tieni presente che l'estate è un periodo in cui le famiglie si dedicano a stare insieme, divertirsi e riposarsi, quindi se uno dei bambini ha sospeso un argomento, o più è importante per evitare questa suspense, supponiamo un punto di conflitto durante le vacanze"dice Ana Herrero, coordinatrice dei dipartimenti di orientamento delle scuole internazionali dei cervelli."Se i bambini si sentono responsabili per il loro fallimento, la famiglia deve sostenerli e fare un rinforzo positivo per garantire che i cattivi risultati ottenuti a giugno siano invertiti a settembre, pur continuando a godere del tempo libero condiviso", sottolinea.

María Rojas Sanabria
consiglio: Ana Herrero, Coordinatore dei dipartimenti di orientamento di Brains Inernational School

Video: VLOGUMENTARY


Articoli Interessanti

Dalla rabbia alla rabbia, cosa ci insegna la rabbia?

Dalla rabbia alla rabbia, cosa ci insegna la rabbia?

Tutti abbiamo sperimentato la rabbia, ma a volte la rabbia può crescere e crescere, diventare molto intensa e dominare il nostro interiore e il nostro comportamento, in quei casi la rabbia diventa...

L'intelligenza è ereditata?

L'intelligenza è ereditata?

I bambini sono nati o diventano intelligenti? Per decenni, ambientalisti e genetisti si sono confrontati nei dibattiti sul se l'intelligenza è ereditata o no La discussione sul fatto che siamo...