OCU avverte del rischio di melma domestica per i bambini

Ci sono molti modi in cui un bambino può divertirsi e i giocattoli sono uno di questi. Esiste un ampio catalogo che spazia dalle bambole alle repliche di veicoli. L'artigianato può anche essere un alternativa per essere intrattenuti, tuttavia, si deve essere molto attenti con l'attività che viene scelta in questo senso poiché può causare l'effetto opposto.

Questo è l'avviso che fanno dall'organizzazione dei consumatori e degli utenti, OCU, che avverte del rischio che la preparazione della "melma" fatta in casa possa supporre per i bambini. Un prodotto che comporta un alto rischio di tossicità per i più piccoli dal momento che le esercitazioni che mostrano il processo per creare questo prodotto non avvisano delle minacce che i minori devono affrontare.


Alto rischio di tossicità

La melma è un giocattolo caratterizzato dall'essere un muco appiccicoso che può essere modellato e creare forme diverse che sfruttano l'immaginazione dei bambini. Negli ultimi tempi, i video su Internet sono diventati popolari come tutorial su come realizzare questi oggetti a casa.

Per questa elaborazione hanno bisogno di prodotti chimici come acido borico (o borace), sostanza tossica utilizzato come prodotto ossidante e sbiancante. Articoli che possono essere trovati facilmente in stabilimenti come farmacie, farmacie o prodotti per la pulizia come pastiglie per lavastoviglie.

Il problema sorge quando questi video non espongono il pericolo che questi prodotti potrebbero avere per i bambini o indicano, nella maggior parte dei casi, standard di sicurezza che evitano questi problemi. In questo modo, i piccoli riempiono a bottiglia d'acqua con le soluzioni di acido borico che, essendo trasparenti, possono essere confuse con l'acqua e berlo per sbaglio.


Come rilevare l'avvelenamento

L'assunzione di acido borico si manifesta attraverso vari sintomi. I più miti sono il gastrointestinale, le lesioni cutanee e le ustioni chimiche più o meno gravi causate nelle mani dei bambini mediante la manipolazione di fanghi sono anche frequenti. Se vengono prese quantità maggiori di questa sostanza, possono verificarsi problemi più gravi: insufficienza renale, aritmie cardiache, coma e convulsioni.

Se l'avvelenamento è più grave, potrebbe essere necessario effettuare una lavanda gastrica e, in casi più acuti, ricorrere alla dialisi. Se uno di questi casi viene rilevato, il primo passo è chiamare il numero di emergenze sanitarie, 112, e spiegare la situazione per essere in grado di applicare le misure il più presto possibile in attesa dell'arrivo dei professionisti.

Damián Montero


Video: DOCUMENTALES INTERESANTES ????ツ???? NATURALEZA ASESINA MAREMOTOS tsunamis DOCUMENTALES ONLINE


Articoli Interessanti

Ricetta per smettere di fumare

Ricetta per smettere di fumare

Smetti di fumare! Sì, è facile da dire e difficile da raggiungere. Ci sono molte ragioni per smettere di fumare: dal costo economico alla salute di se stessi e degli altri, specialmente i figli di...

I giovani sono i più letti in Spagna

I giovani sono i più letti in Spagna

il lettura È una delle attività che ha i maggiori benefici per le persone. Dalla distrazione all'apprendimento di nuove conoscenze e allo sviluppo di capacità cognitive. Che siano su carta o sullo...