Scuole diverse per tempi diversi

È innegabile. Questa generazione di genitori medita tutto ciò che riguarda i nostri figli molto più dei nostri predecessori. Masticiamo la tua dieta, indipendentemente dal fatto che tu mangi cibi con glutine. Riflettiamo sulle loro attività extrascolastiche, se permettiamo loro di accontentarsi di giocare a calcio o puntiamo alla robotica in modo che possano andare verso una carriera ingegneristica.

È comprensibile, quindi, che la scelta del centro in cui i nostri figli saranno formati si sviluppi come un'indagine esauriente in cui abbiamo poco da passare il cotone sui tavoli della classe. E sì, potremmo chiedere molto alle scuole: che siano bilingue o trilingue, che offrano una vasta gamma di attività complementari, che le formino sulla base di una serie di valori simili a quelli che ricevono a casa ... Fortunatamente, le scuole sono consapevoli delle nostre esigenze genitoriali e sono in anticipo rispetto alle nostre aspettative.


Oltre le frazioni

In centri come Arenales, cercano di fornire a ciascuno studente ciò di cui hanno più bisogno, per personalizzare l'istruzione è la nuova sfida. Il valore aggiunto di una scuola è precisamente che è possibile trattare ciascuno individualmente, per quanto possibile. Per questo motivo, iniziative come il suo Piano per la parità e il suo Codice di buone pratiche si distinguono nella sua proposta di centro. Il primo documento è realizzato attraverso la rete di scuole e mira a promuovere l'uguaglianza attraverso il riconoscimento di questo e il superamento di stereotipi e pregiudizi.

Mozart in una scrivania

Lo scorso settembre, il secondo anno del progetto pedagogico musicale del Collegi Giovanni Paolo II, progettato per migliorare le capacità degli studenti in tutte le aree della persona: il lato artistico, ma "anche il psichico, l'intellettuale e lo spirituale, aiutando i nostri studenti ad avvicinarsi alla Verità attraverso la bellezza", spiega José María Carrera, direttore del Centro Studi Musicali Juan Pablo II.


Questo progetto introduce gli studenti allo studio della musica in tre livelli complementari a seconda della situazione e delle caratteristiche di ciascun centro e della decisione di ciascuna famiglia, il tutto senza dover lasciare la scuola e durante l'orario scolastico. Questa innovativa offerta li rende pionieri quando si tratta di scommettere apertamente sulla qualità dell'educazione artistica e musicale all'interno della scena educativa spagnola.

Ecologico all'esterno, tecnologico dentro

Molte persone prestano attenzione al Scuola Montfort come centro educativo di proprietà privata, libero e autonomo, con un fascino speciale da collocare in campagna e con un impegno per la gestione ambientale.

Troviamo un equilibrio tra ciò che i nostri bambini possono imparare, non solo all'interno dell'aula, ma anche al di fuori di esso. Internamente, un'innovazione di implementazione delle TIC è forgiata in modo che studenti e insegnanti traggano vantaggio da risorse che non sono sempre limitate ai libri di testo. "Le possibilità possono essere infinite, ma devi imparare a usarle bene, in modo etico, razionale e con valori", dicono dal centro.


Inoltre, la Scuola Montfort ha evidenziato questo ultimo anno con l'implementazione di un nuovo progetto tecnologico con una dotazione di Tablet di ultima generazione, che sono stati distribuiti nelle loro Aule interattive di apprendimento collaborativo. È una nuova esperienza educativa online in cui diversi gruppi di studenti, guidati dai loro insegnanti, scoprono un modo innovativo di apprendere le diverse materie attraverso strumenti virtuali che consentono loro di lavorare come una squadra e acquisire competenze digitali.

Sii il meglio che puoi essere

"Per noi è importante che i nostri studenti siano competitivi quando fanno domanda per un posto nell'università e per essere presenti oggi devono dimostrare di possedere le qualità richieste dalle aziende straniere e dalle università: leadership e lavoro di squadra, imprenditorialità, negoziazione e parlare in pubblico ", dice Gillian Flaxman, direttore del British Council School. Questo è il motivo per cui questo centro si impegna affinché i suoi studenti partecipino a diverse attività sovra-curriculari dove sviluppano queste competenze.

Fondata nel 1940, è ancora l'unica scuola del British Council in Spagna, un centro privato e misto la cui missione è quella di offrire un modello di educazione di qualità britannica e biculturale progettato appositamente per gli studenti per sviluppare il loro pieno potenziale (da qui il motto della scuola: Sii il meglio che puoi essere). Essere parte di questa organizzazione internazionale e dipendente dal governo britannico li rende una cosa seria, stabile, impegnata e impegnata per l'eccellenza. Tradizionalmente, tutti i suoi studenti hanno accesso con successo alle migliori università, sia in Spagna che nel Regno Unito, USA. e altri paesi, essendo altamente addestrati alla ragione, si esprimono, studiano e lavorano in diverse lingue.

A lo Hogwarts

Perché se qualcosa ci suona la concorrenza delle Quattro Case del Scuola Alegra è lo stesso che viene celebrato ogni anno nella scuola di magia e stregoneria a cui va il famoso mago Harry Potter, nei libri di J.K Rowling. Alla fine del corso c'è un equilibrio per vedere chi ottiene la Coppa della Casa e in questo centro, sostituire i risultati della classe di pozioni per lo sport, oltre a quelli mostrati dai loro studenti per quanto riguarda la solidarietà e il bene comportamento.

Dividi e vinci

Centri come San Pablo CEU, applicano e promuovono in ciascuno dei loro campus diversi piani di studio, pur partendo sempre da un piano educativo di base, ma, in ogni caso, tutti orientati in modo che gli studenti sappiano come orientare il loro futuro per quanto riguarda l'istruzione superiore.

Vanguard 2.0

il Scuola di San Juan Evangelista, il cui progetto educativo è iniziato nel 2011, aspira all'eccellenza educativa, intesa non solo come eccellenza accademica, ma anche come personale. I suoi principi educativi si basano su un'educazione personalizzata e sulla metodologia Grundstein, che ha le sue radici nello studio dei veri fondamenti dell'educazione: l'esperienza, il valore di un lavoro ben fatto, la volontà di fare del bene e del buon senso.

Ana Cemborain e Laura Revuelta

Video: 24 FACILI FAI DA TE FAI CHE PUOI FARE VELOCEMENTE


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...