Cura della fontanella e della testa del bambino

Alla nascita, il tuo bambino non ha un'articolazione ferma delle ossa nella sua testa per facilitare il processo di nascita. A poco a poco, questi si uniscono formando le suture del cranio. Dove sono incrociate diverse suture, cioè quando più di due ossa si uniscono formando un punto morbido coperto di membrane, si chiama Fontanelle.

Il cranio del tuo bambino di solito ha diverse fontanelle sui lati, così come sul retro e sul davanti. La fontanella sul dorso si chiude intorno a due mesi e quella nella parte anteriore può rimanere aperta anche fino a due anni, anche se è normale per chiuso tra 7 e 18 mesi di età Le fontanelle permettere la corretta crescita del cranio del tuo bambino nel suo primo stadio di vita e quindi, il cervello.


Cosa ci dice l'aspetto fontanella?

il Fontanelle Di solito riflette la pressione intracranica e lo stato di idratazione del bambino. Quindi, se noti che è gonfio, aumenta la pressione all'interno del cranio e non è necessario allarmarsi se il bambino ritorna al suo stato normale quando si rilassa. Al contrario, se toccarlo affonda formando una fessura è un segnale di avvertimento di disidratazione del bambino, quindi si dovrebbe andare immediatamente allo specialista.

La cosa normale è che il suo aspetto varia nel corso della giornata e non è necessario preoccuparsi di ciò. Che si gonfia quando piange, che cambia la tensione di quest'ultimo quando il bambino cambia posizione, o che batte, poiché rappresenta la ripercussione del battito del cuore su di esso.


La fontanella non dovrebbe essere chiusa troppo presto

A tutti i neonati "prendono misure" nei loro primi giorni di vita per verificare se rientrano nei normali parametri. Tra queste, la dimensione della testa che può variare per vari motivi: per una componente genetica (ereditarietà), per il sesso (quello delle ragazze è più piccolo) o, in alcuni casi, causato da qualche malattia.

Pertanto, durante i primi sei mesi, il pediatra effettuerà misurazioni mensili per il bambino e dal secondo semestre ogni due mesi. Se la dimensione della testa è tra il percentili 3 e 97 segnaleranno la normalità. La fontanella varia solitamente tra 0,6 e 3,6 cm.

È anche importante che il la fontanella non si chiude troppo presto, perché potrebbe impedire alla sua testa di crescere, colpendo, quindi, il suo cervello e causando deformità nella testa del bambino. Quando ciò accade parliamo di una craniosinostosi e, in casi estremi, lo specialista deve intervenire chirurgicamente sul bambino per riaprirlo ed evitare complicazioni maggiori.


Ci sono alcuni casi in cui il bambino nasce con la fontanella praticamente chiusa; È allora che verrà monitorata la crescita del perimetro cranico, che se cresce ad un ritmo adeguato, non avrà bisogno di essere operato.

Il modo per sapere se la fontanella si sta chiudendo correttamente è misurando il volume del cervello o, quando necessario, per mezzo di radiografie e tomografie craniche.

Consigli per prendersi cura della testa del bambino

- Vedi se il tuo bambino ha una dimensione anormalmente grande o piccola della fontanella che può essere un riflesso di una malattia, come la chiusura anticipata o molto tardiva.

- La fontanella non richiede cure particolari e non succede nulla a toccarlo.

- La cosa normale è che la fontanella si chiude prima nei bambini che nelle ragazze e in media accade tra 13 o 14 mesi.

- Se c'è un piccolo colpo alla testa, non allarmarti in eccesso, poiché la fontanella impedisce la concentrazione della pressione all'interno del tessuto cerebrale.

- La dimensione della testa non è legata alla capacità intellettuale; quello che succede è che se la testa si chiude troppo presto, il cervello non ha spazio per crescere e potrebbe causare una serie di problemi.

Nella cura dei bambini non bisogna essere allarmisti, quindi solo nel caso in cui la fontanella del tuo bambino rimanga sommersa o eccessivamente gonfia, senza una ragione apparente, è quando devi andare urgentemente dal pediatra.

Ana Aznar
consulente: Dott. Pedro de León Molinari. Pediatra. Direttore della clinica di assistenza pediatrica completa.

Video: Come lavare il neonato e la sua fontanella?


Articoli Interessanti

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

Idee per chiedere scusa: di solito chiedi perdono?

A volte la relazione con gli altri non è molto fluida; inoltre, a volte l'uomo è veramente un lupo per l'uomo, come diceva il filosofo. Eppure, siamo chiamati alla felicità e all'armonia. Cosa...

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

Conseguenze in una brutta sala da pranzo

I bambini di 4 e 6 anni che non mangiano bene, chiamati anche "cattivi mangiatori", hanno un livello di assistenza inferiore a quelli che mangiano sano, secondo uno studio realizzato con la...

I pericoli dell'inattività fisica

I pericoli dell'inattività fisica

È noto per tutti i benefici offerti da una vita attiva a un ritmo più rapido sedentario. Il primo di essi garantisce una buona salute mentre il secondo aumenta le probabilità di soffrire di obesità,...