Una valutazione continua è più importante della modalità di valutazione, secondo gli esperti

Come sapere che lo studente soddisfa le aspettative della scuola? il note sono lo strumento migliore per i genitori per conoscere i progressi del loro bambino in classe. Suspense, approvato, notevole, eccezionale, o un sistema numerico che copre da 0 a 10. Tuttavia, alcune persone credono che questi meccanismi siano stati obsoleti e propongono il loro ritiro, nel caso del Dipartimento didattico del governo catalano, chi per l'anno accademico 2018-2019 ha eliminato i voti da 0 a 10 nell'istruzione secondaria.

Una misura che, secondo il parere di esperti come Anna Espasa, professore di Psicologia e Scienze della formazione, e Nati Cabrera, assistente alla regia di Insegnamento e professore degli stessi studi, non dovrebbe essere al centro del dibattito. Dal suo punto di vista ciò che dovrebbe essere veramente rilevante è la valutazione continua che segue da vicino performance e l'acquisizione di competenze da parte dello studente.


Comunicazione con lo studente

Entrambi esperti del Università aperta della Catalogna si chiedono cosa significhi per lo studente ottenere un 3, un 4.7 o un 8.2. Dal tuo punto di vista devi interrogare quale messaggio viene inviato allo studente quando gli viene data questa qualifica e come può aiutarlo nel suo successo accademico. In questo corso, l'istruzione secondaria in Catalogna offrirà ai suoi studenti i seguenti voti: risultati eccellenti, risultati notevoli, risultati soddisfacenti e risultati inesistenti.

In ogni caso, il dibattito dovrebbe concentrarsi sulla progressione dello studente e sull'accompagnamento che quest'ultimo riceve dall'insegnante. Gli insegnanti dovrebbero monitorare come lo studente sta progredendo e cosa possono fare diversamente per migliorare la loro situazione attuale. In breve, sii al tuo fianco in modo che il messaggio trasmesso ti consenta sviluppo e non stare a dirgli come sta facendo in un certo argomento.


La chiave è a valutazione continua e ciò consente la formazione continua durante tutta la vita studentesca. Questo sistema deve essere in grado di rilevare i problemi presentati dallo studente e aiutarlo a superarli. Un feedback che consente di aumentare le capacità dei giovani, un progresso consolidato tra gli insegnanti e i loro alunni in cui viene detto "come procede e cosa può fare in modo diverso o migliore per andare avanti".

Valutazione e valutazione

Il dibattito tra valutazione e qualificazione è già apparso. María del Carmen Ruiz Córdoba, esperto in educazione, differenza in una delle sue pubblicazioni tra i due termini. Dal suo punto di vista, la seconda di queste parole si riferisce alla valutazione del progresso dello studente, cioè un'espressione qualitativa o quantitativa dell'attività dello studente.


Da parte sua, il valutazione Deve concentrarsi sulla raccolta di informazioni, accompagnata da una successiva interpretazione secondo determinati schemi di desiderabilità. In questo modo, viene emesso un giudizio di valore che consente l'orientamento che ha lo scopo di prendere decisioni sullo studente. Una formula per prendere decisioni sulle prestazioni degli studenti che consentono miglioramenti.

Entrambi i processi devono far parte dello stesso meccanismo che consente allo studente e all'insegnante di sapere come lo studente sta facendo anno scolastico. Dagli appunti che vengono forniti con la qualifica deve essere esercitata la valutazione e rilevare ciò che è accaduto in modo che questa situazione sia stata raggiunta. Bene perché lo studente ha raggiunto gli obiettivi in ​​modo eccellente, e quindi è necessario mantenere questa situazione, o perché si è verificata la situazione opposta e bisogna agire al riguardo.

Damián Montero

Video: Noi insegnanti produciamo servi (Pietro Ratto sulla scuola di oggi)


Articoli Interessanti

I genitori contano ... e molto in adolescenza

I genitori contano ... e molto in adolescenza

Se c'è una cosa che i genitori hanno chiaro è il difficoltà di educazione dei bambini adolescenti. Hanno avvertito in mille modi che questo stadio è solitamente traumatico, sia per i genitori che...

Colica infantile

Colica infantile

Foto: THISFAMILYWELOVEÈ famosa la colica del bambino, che fino ai tre mesi di vita di solito soffre i neonati. Il suo pianto incontrollabile, i suoi gas rumorosi e la sua pancia leggermente gonfia...

Stress da lavoro: 7 tasti per controllarlo

Stress da lavoro: 7 tasti per controllarlo

il stress da lavoro Appare quando le richieste ci impediscono di lavorare e di gestirle o tenerle sotto controllo, una realtà che il 59% degli spagnoli soffre, secondo i dati INE. Tuttavia, è sano...