Le punte di AEP contro il colpo di calore

Le alte temperature estive possono causare gravi lesioni tra i gruppi più vulnerabili. "I bambini, in particolare i bambini al di sotto di un anno di età, sono i gruppi più sensibili ai danni causati da colpi di calore", ha spiegato il Dr. Reyes Novoa, membro del Comitato per la promozione della salute dell'Associazione spagnola di Pediatria (AEP).

il colpo di calore è causato da un aumento della temperatura corporea dovuto all'eccesso di calore ambientale, specialmente in condizioni di bagnato, o ad un intenso sforzo fisico. "La causa principale di questa condizione è un aumento della temperatura corporea superiore a 40 ° C che, accompagnato da sintomi come vertigini, nausea, vomito, mal di testa, debolezza, confusione, sonno o convulsioni può causare, se Non viene rilevato in tempo, con conseguenze molto più gravi come un guasto multiorgano ", ha detto questo esperto.


Per Dr. Novoa, "la prevenzione è sempre la cosa più importante". Tra le raccomandazioni sul colpo di calore ha evidenziato "offrire continuamente liquidi al più piccolo, se continuano ad allattare, offrilo più frequentemente; non esercitare durante le ore di massimo calore, evitare la sovraesposizione solare e lava spesso i bambini per combattere con successo questi incidenti. Allo stesso modo, indossare indumenti ampi, leggeri, traspiranti e di colore chiaro o proteggere la testa con un cappello o un berretto può aiutare a evitare questi disturbi. "

Colpo di calore: come agire

Nel caso in cui si sospetti che il bambino soffra di un colpo di calore, il pediatra ha raccomandato "posizionare il bambino sdraiato, a faccia in su, in un luogo frescoall'ombra e ben ventilato; togli i vestiti che non ti servono e allenta quello che ti opprime; Collocare impacchi di acqua fredda sulla testa, sul viso, sul collo, sul collo e sul petto e cambiarli quando si scaldano.


Nel caso il bambino sia cosciente, dobbiamo offrire liquidi come l'acqua fredda oppure, preferibilmente sieri di reidratazione orale o bevande isotoniche. Al contrario, se non lo è, dobbiamo iniziare le manovre di rianimazione cardiopolmonare (CPR) di base e informare il 112 di affrontare questa emergenza il prima possibile. In definitiva, è molto importante che, prima di qualsiasi segno di colpo di calore, andiamo da uno specialista che valuta la situazione ed esamina il paziente, anche se si riprende con le prime misure di aiuto ".

Doppia cautela se il viaggio è con bambini

Ogni anno, ci sono molti bambini che subiscono gravi ferite e persino morti a causa di shock termici all'interno dei veicoli. Lasciare un bambino da solo in un'auto esposta al sole, anche nei giorni nuvolosi può avere gravi conseguenze.

Per prevenire queste malattie da calore, Novoa ha consigliato "non lasciare mai i bambini senza la supervisione di un adulto all'interno dell'auto". Gli specialisti consigliano di ricordare l'acronimo AAA (anticipare, abituarsi e agire) e dire al 112 se si trova un bambino da solo all'interno di un veicolo: una chiamata può salvare una vita.


Kit di primo soccorso di base

Inoltre, questo pediatra ha consigliato di "portare un kit di base con medicinali per la febbre, il dolore o la ferita" e, in caso di viaggiare con bambini con qualche patologia cronica, indica che "è essenziale che ci ricordiamo di prendere il farmaco necessario per il viaggio , così come un rapporto aggiornato della sua diagnosi e trattamento ".

Evitare di esporre i bambini al di sotto dei sei mesi al sole

Proteggere i minori dalle radiazioni solari è essenziale per prevenire lo sviluppo di malattie dermatologiche. I bambini sono più sensibili degli adulti a queste radiazioni, e l'esposizione solare durante l'infanzia è uno dei più importanti fattori di rischio per lo sviluppo di gravi patologie come il cancro della pelle. Nelle parole di questo pediatra, "ogni bambino, in particolare i bambini con meno di sei mesi, dovrebbe evitare le ore centrali della giornata per le attività all'aperto".

Dato l'impatto che le ustioni solari e i danni del sole possono avere sui bambini, questo esperto spiega che è molto importante utilizzare creme solari. "Le lozioni fotoprotettive devono essere sempre applicate 30 minuti prima dell'esposizione e rinnovate ogni due o tre ore, in modo che la protezione solare sia adeguata, il fattore di protezione minimo dovrebbe essere 30, preferibilmente 50, ed essere adatto ai bambini", ha concluso.

Avviso di riscaldamento

1. Il colpo di calore può causare sintomi come vertigini, nausea, vomito, mal di testa, debolezza, confusione, sonno o convulsioni e, se non rilevati nel tempo, conseguenze molto più gravi come il fallimento di più organi.

2.Offre liquidi ai più piccoli continuamente, non esercitando l'attività fisica nelle ore di massimo calore, evitando la sovraesposizione solare e bagnandoli frequentemente sono alcune misure raccomandate.

3. I pediatri mettono in guardia sull'importanza di non lasciare mai i bambini senza la supervisione di un adulto all'interno di un veicolo e di pianificare gli orari e la durata dei viaggi tenendo conto delle loro esigenze.

4. Le creme solari devono essere applicate 30 minuti prima dell'esposizione al sole e rinnovate ogni due o tre ore. Lozioni per la protezione dei bambini dovrebbero avere un fattore minimo di 30, preferibilmente 50.

Marina Berrio
Consiglio: dottore Reyes Novoa, membro del comitato per la promozione della salute dell'Associazione spagnola di pediatria (AEP).

Video: Fucile elettrico professionale G36 C Golden Bow 608


Articoli Interessanti

Diabete infantile: 10 consigli per vivere

Diabete infantile: 10 consigli per vivere

Negli ultimi anni, c'è stato un aumento dei casi di diabete infantile, a causa di un aumento dello stile di vita sedentario, cattive abitudini alimentari e fattori genetici e ambientali. In effetti,...

Questo è un adolescente innamorato

Questo è un adolescente innamorato

La primavera - che altera il sangue - ha trasformato la nostra ragazza adolescente in una ragazza ancora più assorbita: è più sensibile, è permanentemente in Babia, le conversazioni con i suoi amici...

Perché è difficile per noi prendere decisioni?

Perché è difficile per noi prendere decisioni?

Sei una persona indecisa? Sovrascrivi tuo figlio con più opzioni? Perché è difficile per noi prendere decisioni? Cosa succede a noi quando dobbiamo scegliere tra molte opzioni? Come risponde il...