I benefici della risata nell'apprendimento dei bambini

risata È un'attività che vale la pena per vari motivi: rilascia stress, crea ricordi indelebili, ci fa divertire e fa anche imparare i bambini più velocemente. Questa è la conclusione raggiunta da un gruppo di ricercatori del Università di Parigis in uno dei suoi studi in cui ha dimostrato i benefici della risata nell'educazione.

Un motivo in più per risata ogni giorno dal momento che ridere non è solo l'espressione di un sentimento di felicità o euforia. È anche una valvola di sfogo dello stress, come è stato sottolineato prima e che può essere utilizzato per scommettere su nuove politiche educative sia a scuola che a casa. Una scommessa per mettere da parte le liti familiari se non altro per imparare più velocemente.


Sensazione di ricompensa

I ricercatori hanno cercato di verificare se il risata potrebbe influenzare in qualche modo l'apprendimento dei più giovani fin dalla loro prima età. Per questo, hanno usato due gruppi di bambini di circa 18 anni. I primi sono stati invitati ad osservare un adulto usando uno strumento in modo semplice, il secondo è stato esposto a una persona che manipola lo stesso strumento ma in modo divertente in modo da provocare risate nei bambini.

Quasi il 94% dei bambini che hanno riso durante l'apprendimento hanno mostrato una maggiore conoscenza dell'uso dello strumento citato. Nel caso di partecipanti che hanno visto un adulto serio, solo a 25% Mostrarono qualche sintomo di aver imparato qualcosa durante le lezioni di cui sopra. Tra le spiegazioni, viene presentato il meccanismo di ricompensa nel cervello.


Quando ridevano, il cervello dei bambini ha interpretato che dall'uso di questo strumento ci sarebbe stato qualcosa di divertente che avrebbe attivato i circuiti di dopamina. Quindi internamente erano più attenti all'apprendimento in quanto potevano dipendere dalla conoscenza di un'abilità che fornisce un grande beneficio come le risate.

Promuovere le risate a casa

La risata è il cibo dell'anima. A casa puoi cucinare con piccoli attività:

- Ogni momento è buono per far ridere i bambini. Possiamo approfittare di viaggi, code nel negozio, ecc., Per ricordare aneddoti divertenti, raccontare barzellette, dire qualche frase spiritosa ...

- Che i genitori si divertano possono sorprendere i bambini e supporre un grande esempio per loro: comportarsi come Romeo e Giulietta con tua moglie o tuo marito, mettere voci che imitano certi personaggi o passare qualche scherzo a cena.


- Anche se le battute raccontate dai bambini non hanno molta grazia, prova ad ascoltarle e ridi così che a poco a poco imparino a lasciarsi andare. Inoltre, è un buon modo per abituarsi a parlare in pubblico.

- Attraverso il buonumore, possiamo goderci cose semplici e quotidiane. Fai una semplice gita domenicale un'avventura, goditi la conversazione o una cena ...

- Insegna al bambino a ridere dei propri errori. Viaggi, versando cibo o acqua sul tavolo, è meglio ridere insieme e quindi applicare una correzione serena in modo che la prossima volta sia più attento e non accada di nuovo.

- Promuove il buon umore, ma senza passare. Cerca di chiarire che la vita non sta ridendo in ogni momento. Alcune situazioni (visite, momenti di riposo) richiedono sapere come comportarsi, così come ci sono conversazioni serie (ad esempio, sugli studi).

- Proponi ai tuoi figli di organizzare una sessione di umorismo in riunioni di famiglia in cui parodiano personaggi diversi o addirittura membri della famiglia. Per renderlo più divertente, puoi registrarlo su video e goderti tutto insieme in qualsiasi altro momento.

Damián Montero

Video: Siete mai stati in un asilo zen?


Articoli Interessanti

La nausea può essere davvero buona in gravidanza?

La nausea può essere davvero buona in gravidanza?

Nausea e vomito sono disagio molto frequente durante il gravidanza. Nonostante quanto sia difficile sopportare, una recente indagine mostra che possono essere utili per proteggere il bambino dalle...

Evoluzione del disegno per bambini

Evoluzione del disegno per bambini

Strisce, cerchi e zig zag sono i tratti che compongono gli scarabocchi dei bambini. Man mano che i bambini crescono, le opportunità di giocare, disegnare, imparare a parlare, camminare in modo...